499 Shares 5683 views

politica interna ed estera Borisa Godunova brevemente

Borisa Godunova regno è di particolare interesse perché è stato lui che divenne il primo re della Russia che non appartengono alla dinastia dei Rurik. Il suo destino è controversa per molti aspetti. Prendere il paese in crescita dopo una pausa decennio oprichnina Ivana Groznogo il nuovo sovrano ha avuto ogni opportunità non solo per aiutare il paese a recuperare completamente, ma anche per creare una nuova dinastia. Tuttavia, non è riuscito. Per questo è stato tutta una serie di ragioni, che sarà discusso in seguito.


Ascesa al trono

Boris Godunov apparteneva alla famiglia boiardo, servito per molti anni presso il tribunale di Mosca. Tuttavia, il decollo è ancora giovane ha servito non solo i nomi della nobiltà come la propria capacità di sopravvivere alla corte di Ivana Groznogo. Durante oprichnina sposò la figlia Malyuta Skuratov – l'approssimazione più vicina del re. A causa di questo, è entrato nel cerchio del monarca.

Dopo la morte Ivana Groznogo nel 1584 per salire al trono era suo figlio Fedor, che si distingue per cattive condizioni di salute e la mancanza di capacità di leader. Per questo motivo, un consiglio di reggenza è stato creato, che comprendeva i più famosi nobili del paese. Molto presto, tutti hanno perso il lavoro a causa della marcia nella lotta tribunale per il potere.

Dal 1585, Boris era infatti l'unico sovrano del paese, essendo l'autocrate fratello-ufficiale. Fyodor morì 13 anni dopo, senza lasciare eredi diretti. Per questo motivo, il regno fu unto dal suo parente più prossimo. Tuttavia, le politiche interne ed esterne Borisa Godunova da prendere in considerazione negli anni della sua reggenza.

urbanistica

Entro la fine del XVI secolo, il potere di Mosca esteso a migliaia di chilometri di disabitata. La ragione di questo è stata la sottomissione di Kazan, Astrakhan e khanato siberiana. Politica interna Borisa Godunova non poteva ignorare una questione così importante come l'insediamento di nuovi territori.

L'ambito di sviluppo urbano più ambizioso preso sul Volga. Qui sono stati necessari nuovi fortezze per garantire la sicurezza del corso d'acqua. Apparvero Samara, Saratov e Tsaritsyn (il futuro di Volgograd). La colonizzazione della terra, che si trova a sud del Oka e soprattutto sofferto di Tatar incursioni. Elec è stato restaurato, costruito la città di Voronezh e Belgorod. È andato ancora rari spedizione in Siberia, dove poter fissare i nuovi territori cosacchi ricostruita Tomsk. Allo stesso tempo, rafforzare la città esistente. Ad esempio, un nuovo muro è stato eretto a Mosca.

Le relazioni con gli altri paesi

politica interna ed estera Borisa Godunova aveva l'intenzione di provare la legittimità del suo governo. Ciò è servito e costante contatto con l'Europa, attraverso il quale il nuovo sovrano ha cercato di affermarsi come aperta e diplomatico saggio. Anche quando Theodore grazie al suo fratello-in non è riuscito a porre fine alla guerra con la Svezia. Il trattato di pace firmato nei pressi di Ivangorod, permesso di tornare alle terre della Russia baltici, ha perso anche dopo un infruttuoso guerra di Livonia.

La politica estera di Boris Godunov, il tavolo che possono essere visualizzati sotto forma di numerosi contatti, lo ha descritto come un sovrano lungimirante che capisce l'arretratezza del paese. Dopo aver ricevuto il trono di un nuovo re riempiva i suoi stranieri cantiere. A Mosca, si sono riuniti nobili, medici, ingegneri e specialisti in tutte le diverse scienze. Un secolo prima Pietro I del suo predecessore ha iniziato l'invio di connazionali in Europa per la formazione.

Regime speciale del monarca britannico goduto. Con loro ha firmato accordi sul monopolio del commercio nel Mar Bianco. Per lo scambio di beni Arkhangelsk è stato costruito.

Nei rapporti con i vicini più problematici – Poli – politico Boris Godunov, in breve, è stato finalizzato alla salvaguardia della pace. Un'altra minaccia – i tartari della Crimea – bene vincolato. Nel 1591 il loro esercito è venuto a Mosca, ma era rotta.

Il problema dinastico

Il nuovo re è stato estremamente importante per garantire un futuro sicuro della sua dinastia e della procreazione. Ciò è servito come le politiche interne / esterne Borisa Godunova. Se suo figlio Fëdor era ancora troppo giovane per il matrimonio, la figlia Ksenia appena si è rivelato essere la sposa perfetta. Lo sposo per lei è stato trovato in Danimarca. Sono diventati il fratello del re Cristiano IV, John. Ha anche arrivato a Mosca, ma non è morto. La morte improvvisa dà il diritto di ritenere che la sposa è stato avvelenato, ma ancora non ha trovato una rigorosa prova di questo.

Dopo di che, il monarca lo scopo di collegare i loro figli nel matrimonio con le famiglie inglesi illustri, ma la morte della regina Elisabetta nel 1603 ha impedito questa intenzione.

repressione

Dynasty posizione precaria aggravata individuo sospetto del re. Politica interna Borisa Godunova caratterizzata da intolleranza ai concorrenti che affermano di potere. E se in un primo momento l'imperatore trattato il suo seguito con simpatia, negli ultimi anni del suo regno nella corte sbocciato denuncia. occasioni tipiche di opali divennero sudditi reclami e fabbricati prove.

Sofferto molti cavalieri famosi della famiglia, tra cui la Romanov. Un cugino del defunto Fedor Fedor Nikitich è stato forzatamente tonsura da monaco. Più tardi, sarebbe stato il padre del primo re della dinastia dei Romanov – Mikhail Fedorovich, e sarà anche rango di patriarca.

La pressione sulla parte approssimativa del motivo del malcontento del popolo un nuovo autocrate. Il suo comportamento è più simile a un abito Ivana Groznogo, che è caratterizzata da paranoia e manie di persecuzione.

La fame e tentativi di affrontare con esso

La situazione è peggiorata nel 1601, quando il paese a causa del maltempo, ha perso la maggior parte del raccolto. La carestia è durata per diversi anni. Nonostante il fatto che questo disastro non è stato avviato per colpa del re, masse superstiziose sono stati trattati per quello che è successo, come il quadrato celeste per usurpazione illegale del trono. politica interna ed estera Borisa Godunova è diventato dipendente dalla stato d'animo delle classi inferiori.

Cercando di salvare la situazione, l'imperatore ordinò di congelare il prezzo del pane. Un'altra misura è stato il restauro del giorno di San Giorgio, in cui gli agricoltori possono cambiare il loro padrone di casa. Tuttavia, questi sforzi sono stati vani. Il tenore di vita ha continuato a diminuire, e il contadino e l'ambiente Cosacco, scatenare una rissa. Il più famoso di questa serie è la rivolta del cotone, commoners uniti circa 20 contee nella Russia centrale. Una folla eterogenea per arrivare a Mosca e fu sconfitto dall'esercito zarista. Tuttavia, questo non ha cambiato il paese in meglio.

L'aspetto del pretendente

Gli eventi di cui sopra sono stati gli unici prerequisiti per il disaster superato Godunov. Gli ultimi mesi delle politiche interne / esterne Borisa Godunova è stato oggetto di disturbi, che si trovava alla testa di un impostore Grigoriy Otrepev, fingendo di essere un figlio del figlio defunto Ivana Groznogo.

Nonostante l'incredibile menzogna Lzhedmitry raccolse intorno a sé un gran numero di sostenitori. La spina dorsale delle sue truppe divenne contee cosacchi occidentali. Un impostore in posa come ultima Rurik, e poi ha avuto il diritto formale al trono. Il suo esercito trionfante andato a Mosca, ma era rotta nella battaglia di dobrynichi nella moderna regione di Bryansk. Tuttavia impostore fuggì in Putivl dove ha ancora una volta raccolto un esercito.

Il destino della dinastia e le caratteristiche della scheda

Sullo sfondo di questi avvenimenti, Boris Fedorovich è morto a Mosca. Suo figlio Fedor regole per un breve periodo ed è stato ucciso dopo essere stato in grado di catturare il trono Falso Dmitrij. Godunov dinastia tagliato corto, e il paese ha cominciato Smoot. Per questa ragione, politica interna ed estera Borisa Godunova è spesso criticato come causa di disastri successivi.

Tuttavia, questa visione non è tutto obiettivo. brevemente dire, la politica Borisa Godunova era equilibrato e giusto. Tuttavia, l'ex nobile ucciso sospetti e il fallimento banali, come è stato con lui per diversi anni nel infuria la fame Paese, senza la quale probabilmente non sarebbe accaduto Troubles e scavalcare al trono.

di credito speciale va alla politica estera di Boris Godunov. Brevemente ha registrato negli annali del tempo. Hanno sigillato numerosi contatti con le potenze europee e l'opposizione di successo dei tartari della Crimea.