498 Shares 5196 views

Plein Air – cosa significa questa parola?

Chiunque abbia studiato alla scuola d'arte, i corsi di disegno o una fotografia, probabilmente più di una volta sentito la parola "plein air". Che cosa è e come si differenzia dalle belle arti tradizionali, abbiamo dovuto dire gli insegnanti in dettaglio. Questo articolo è destinato a coloro con un termine non familiare.


Che cosa è un "open-air"

Non tutti gli artisti compongono i loro dipinti, seduto in studio. E non tutti hanno la possibilità di disegnare su una foto, tanto più che la fotocamera non è in grado di trasmettere la portata e il senso dello spazio, non importa quanto sia difficile. Per risolvere questo problema e non v'è un open-air – disegno sulla natura. E l'oggetto d'arte può essere qualsiasi cosa: piante, paesaggio, panorama della città e strutture separate, ritratto, il cielo e le altre cose che può venire solo in mente.

Open-arie per artisti – questa è un'altra opportunità per testare la loro forza, a sentire la luce naturale e spostarlo tutto su tela. La cosa principale – per imparare a disegnare rapidamente, fino a quando la luce è cambiato. Spesso all'aria aperta creare schizzi e disegni, non un quadro completo. Fotografi stanno anche lavorando sulla natura. Per molti di loro a cielo aperto – è la direzione principale nel lavoro.

Com'è difficile

Per dipingere all'aria aperta è molto più difficile che in studio. Il tempo può cambiare in qualsiasi momento – il vento soffia tutti i rifornimenti di arte, evitare che gli insetti e il sole cambia abbastanza rapidamente la sua posizione nel cielo, cambiando l'illuminazione in modo drammatico. Sembrerebbe, quindi perché preoccuparsi, perché è possibile scattare foto della scena e disegnare tutte le case. Ma non è tutto così semplice. Ogni artista vi dirà che il quadro dipinto immagini piatte, ed essi aspetto piatto. Un compito pittore – per creare un senso di spazio. Qualunque cosa si può dire circa l'open-air (cioè, ad esempio, una perdita di tempo, fatica e nervi), senza maestro in piedi non darà l'opportunità di creare in natura.

storia

Natura dipinto un lungo periodo di tempo, ma come uno stile open-air della pittura è emersa solo all'inizio del XIX secolo, grazie alla creatività del britannico Richard Parkes Bonington e John Constable. Il genere originale che coinvolge un rapido disegno in natura, si è verificato in molti anima. E 'stato raccolto da artisti famosi come Pierre-Ogyust Renuar, Baptiste Kamil Koro e Jean-Fransua Mille. Più tardi, uno dei più famosi artisti che hanno dipinto la natura con la natura, è diventato Klod Mone.

L'aria plein russo era particolarmente popolare alla fine del XIX all'inizio del XX secolo. K. Korovin, I. Grabar e V. Serov hanno lavorato regolarmente in natura. Molti disegni mozzafiato creati in questo genere e il famoso maestro del paesaggio Isaac Levitan.

Allo stato attuale, il disegno sulla natura spesso incluso nel programma obbligatorio di arte di istituti di istruzione secondaria e superiore. A pittori professionisti organizzano plein air internazionale. Questo gite di gruppo progettato per condividere esperienze e conoscenze tra artisti provenienti da diversi paesi.

Come preparare

Hai scoperto il concetto di "plein air" – che è, dove ha fatto e perché avete bisogno. Ora dobbiamo imparare a immergersi nel mondo della pittura en plein air.

Avrete bisogno di un album da disegno. Questa è una borsa pieghevole speciale, che può essere indossato pennelli, vernici e altri accessori. E 'montato su un treppiede e sostituisce l'artista cavalletto. Non dimenticare di vernici e matite, carta, gomme, acqua in cui si sciacquare il pennello, e la capacità di esso.

Certo, è utile a voi vestiti caldi, perché il tempo può cambiare in ogni momento, un cappello per la protezione solare e repellente per insetti. La preparazione deve essere affrontata seriamente, altrimenti il desiderio di creare andranno persi in meno di mezz'ora dopo l'inizio dei lavori.

Allora, che cosa sei venuto a conoscenza della open-air? Che sta attirando in natura, l'originale tipo di pittura, che è apparso in Inghilterra nei primi anni del XIX secolo. Si rimane popolare a questo giorno. Ora voi e siamo pronti per iniziare a disegnare sulla natura alla pari con i più grandi artisti del XIX e XX secolo.