469 Shares 2859 views

Qual è la causa della sonnolenza durante la gravidanza nelle prime fasi?

Le lunghe attese due strisce portano la prima gioia e l'eccitazione che accompagnano la madre in attesa, per cui bisogna prestare maggiore attenzione a ogni campana inquietante che il corpo nutre. Se il decreto è ancora così lontano che i colleghi non conoscono la tua situazione interessante, ma spesso c'è una strana sonnolenza, non preoccuparti. Molte madri si ricorderanno quanto avrebbero voluto dormire sin dall'inizio della gravidanza: al lavoro è impossibile riunirsi con i pensieri, il giorno libero non c'è forza per le faccende domestiche. Il primo pensiero naturalmente sulla malattia, ma questo fenomeno comune non è affatto pericoloso. La sonnolenza durante la gravidanza nei primi termini si verifica nell'80% delle donne e spesso termina con il primo trimestre.


Reazione naturale

Per alcuni, la maternità futura è una grande gioia, per altri un motivo di ansia e di disagio, ma in ogni caso il corpo sperimenta lo stress. Pertanto, la sonnolenza durante la gravidanza nelle prime fasi è il suo tentativo di evitare tali disordini e esperienze. C'è un modello diretto qui, quindi meno ti preoccupi e sei nervoso, meno ti teni a dormire. In questi casi, è necessario impegnarsi urgentemente in meditazione, ginnastica respiratoria e iscriversi alla piscina.

Le ragioni principali

La sonnolenza durante la gravidanza nelle fasi iniziali ha diversi motivi, ognuno dei quali può svolgere un ruolo.

  • Prima di tutto è la riorganizzazione ormonale. Il corpo è così appassionato della maternità futura che non sarà semplicemente distratto da altro. Dopo tutto, in nove mesi dovrà creare un vero miracolo: da diverse cellule per sviluppare un corpo umano vitale. Per fare questo, sarà necessario ricostruire tutti i processi biochimici e quindi adattarsi alle modifiche.
  • La sonnolenza durante la gravidanza nelle prime fasi può essere causata dall'aumento di oneri a cui la madre in attesa non è ancora abituata. In questo momento, è meglio cercare di cambiare il programma di lavoro occupato e denso in un modo più pacifico.
  • Anche il lato psicologico svolge un ruolo significativo: nuove impressioni, emozioni, un flusso di informazioni, da cui la donna incinta è molto stanca.
  • Lo stress e la depressione associati a questa condizione possono facilmente provocare sonnolenza all'inizio della gravidanza. Prima del ritardo, una donna può già sospettare la sua situazione, che non è sempre percepita con la tranquillità olimpica. Motivi della massa di disordini – questo prossimo matrimonio o l'assenza di una tale proposta, situazione finanziaria, la reazione della famiglia e degli amici, il cambiamento costante della figura.
  • Infine, l'alimentazione inadeguata, le diete e gli elevati carichi in palestra possono anche provocare sonnolenza. Quindi il corpo ti dice che è il momento di rallentare.

Pareri dei medici

Se si va a un ginecologo, ti dirà la versione ufficiale per cui le donne sono sonnolenti durante la gravidanza nelle prime fasi. Le ragioni, secondo i medici, sono le dislocazioni endocrine. Beh, se una donna si siede a casa e può permettersi di riposare, quando è necessario, ma è molto più difficile per coloro che vanno al lavoro. Le vacanze compensative frequenti possono portare a licenziamento, specialmente perché è abbastanza possibile fino a 12 settimane. Ma lo sforzo per stimolare il tuo corpo con vari stimolanti è estremamente indesiderabile, in quanto ciò può influenzare lo sviluppo del bambino.

Prova a fare pause nel lavoro. In questo momento, devi certamente muovere e fare esercizi leggeri di respirazione. La sonnolenza fisiologica durante questo periodo non necessita di cure mediche, in quanto presto passerà.

Riorganizzazione ormonale: cosa significa?

Prima di tutto, tutte le modifiche sono associate a una modifica del livello di progesterone. Viene prodotto dalle ovaie e svolge molte funzioni utili, in particolare:

  • Il progesterone forma le condizioni necessarie per l'impiego dell'uovo nell'utero e la gravidanza viene eseguita.
  • È lui che interrompe la mestruazione e permette al feto di svilupparsi normalmente.
  • Questo ormone mantiene la gravidanza, in quanto impedisce la contrazione muscolare.
  • Partecipa alla crescita dell'utero, ma stimola un aumento della pressione sanguigna.

Normalmente, i livelli di progesterone elevati sono osservati all'inizio della gravidanza e persistono per circa 12 settimane. Cioè, da un lato, è necessario creare condizioni adatte allo sviluppo dell'embrione e dall'altro – l'effetto collaterale è un sentimento di stanchezza e un desiderio persistente di dormire.

Modi per combattere il sonno

Innanzitutto, bisogna ricordare che la sonnolenza durante la gravidanza nei termini precoci non è una patologia, basta aspettare un po '. Nel frattempo, è necessario regolare un po 'la vostra dieta e lo stile di vita.

Assicurarsi di modificare la composizione del menu abituale. Dovrebbe avere molti prodotti naturali, soprattutto verdure fresche. E 'molto utile per essere coccolati con banane, in quanto influenzano la produzione di endorfine o ormoni di felicità. Non farti male e un pezzo di cioccolato o gelato.

È molto importante ventilare regolarmente la stanza perché, per combattere con il sonno, è necessaria una maggiore quantità di ossigeno. Soprattutto spesso le donne sperimentano tali sintomi se l' inizio della gravidanza cade nella primavera primaverile. Il corpo sente una carenza di vitamine e minerali e quindi consulta un medico circa l'assunzione di complessi vitaminici.

Cosa dovrebbe avvertire?

Infatti, l'aumento della sonnolenza in gravidanza nelle prime fasi è una variante della norma, in modo che il sintomo non porti alcuna minaccia. Tuttavia, se anche dopo essere uscita dal letto si sente una forte debolezza e malessere, può parlare dello sviluppo dell'anemia. Questo è facilitato dalla crescente carenza di ferro.

In che caso possiamo parlare di anemia?

Di solito, un medico può determinare il rischio di sviluppare l'anemia, anche con un esame esterno del paziente. La debolezza e la sonnolenza nelle prime fasi della gravidanza possono essere accompagnate da gravi vertigini, mancanza di respiro, pelle pallida e intorpidimento delle estremità. Allo stesso tempo i chiodi diventano molto fragili e acquisiscono una tonalità bluastra.

Non è difficile combattere questi sintomi. Per questo è necessario mangiare solo a destra. Includere nella dieta carne rossa e fegato, così come pesce. Il tè, al contrario, è meglio che completamente escluso dall'elenco dei prodotti. Un medico può prescrivere speciali complessi vitaminici o una fonte aggiuntiva di ferro a sua discrezione.

Pertanto, se spesso vuoi dormire, basta ripensare la tua routine quotidiana e cercare di trovare in esso minuti gratuiti per un riposo adeguato. Molto presto la tua condizione si stabilizzerà e sarete in grado di prepararsi con calma per un incontro con il tuo bambino.