613 Shares 1031 views

monarchia teocratica: esempi di campagna

Teocratico la monarchia – è forma di governo civile nel quale la politica ufficiale è controllato direttamente da guida divina, l'interpretazione della volontà di Dio, come indicato nelle scritture religiose, in accordo con gli insegnamenti di una particolare religione.


In pratica, il clero come rappresentanti accreditati della Divinità invisibile, reale o immaginaria, annuncia e spiega le leggi della politica statale. In senso stretto, si riferisce al sovrano, che si considera un emissario di Dio, e tutte le leggi che vengono prese sotto la guida di Dio. La testa di un governo teocratico è il capo della istituzione religiosa. Così, le leggi e le funzioni civili sono una parte della religione, che implica l'assorbimento della chiesa di stato.

Uno dei primi termine "teocrazia" usato Iosif Flavy, che, a quanto pare, ha cercato di spiegare la parola greca "theos" (Dio) e "krateo" (controllo) lettori Gentile l'organizzazione dell'Unione ebraica. Anche se a questo proposito Iosif Flavy, confrontandolo con altre forme di governo (monarchia, oligarchia, repubblica), entra in un lungo e un po 'confusa discussione sul tema, non spiega ciò che la "monarchia teocratica".

paesi di cui un esempio in epoca moderna può essere considerato una forma simile di sistema statale, includono l'Arabia Saudita, l'Iran e il Vaticano.

In molti stati, ci sono ancora certa religione ufficiale, le leggi civili possono essere influenzati da concezioni teologiche o morali, ma queste condizioni non sono coperti dai termini di teocrazia. Coesistere con una religione di stato o delegare alcuni aspetti dei diritti civili delle comunità religiose è anche uno stato laico.

Nel Medioevo, molte monarchie erano, almeno in parte teocratico. Le decisioni dei governanti nei paesi cattolici stati spesso interrogati e respinti, se i papi non erano d'accordo con loro. I leader religiosi invitati governanti in materia non solo di religione, ma anche lo stato. Le cose cominciarono a cambiare quando, in alcuni paesi per guadagnare influenza, protestantesimo e le altre religioni non cattoliche.

Absolute teocratico monarchia elettiva tipo – forma di governo del Vaticano. Alla il capo dello Stato è la Santa Sede (il Papa e il Consiglio di amministrazione – La Roman Curia). Il Papa è il sovrano della Santa Sede, in accordo con la sua posizione esercita legislativo, esecutivo e potere giudiziario nello Stato del Vaticano, e nella Chiesa universale, cattolica romana. Tenendo conto della natura multidimensionale del potere del papa, per gestire all'interno delle categorie struttura amministrativa del governo accuratamente progettato è stato creato, conosciuta come la Roman Curia, i cui membri sono nominati dal l'autorità del Papa.

Il nuovo Papa, dopo la morte precedente, il conclave ha eletto, costituita esclusivamente da cardinali.

Negli stati in cui la religione di stato è l'Islam, in particolare la Shariah, monarchia teocratica era l'unica forma di governo per secoli. Dal momento in cui il profeta Maometto ha stabilito lo stato arabo-musulmano (feudale) a Medina nel settimo secolo all'inizio del XX secolo, dopo il crollo dell'ultimo califfato in Turchia. Califfo (successore) è stato il capo dello Stato, in base alla gestione Shariah (la legge islamica), basata sul Corano e la Sunna. Mentre califfi non avevano istruzioni direttamente da Allah, sono proprio come il Profeta, sono stati obbligati a giustificare le loro decreti emanati in conformità con questa serie di comandamenti e divieti divini, mostrando che Allah – l'autorità suprema.

Il più famoso nella storia della monarchia teocratica islamica nel mondo-della dinastia araba califfato degli Omayyadi di califfi a o "califfi giusti" (i primi quattro califfi dopo il Profeta Muhammad).

Nei tempi moderni il sistema politico della Repubblica Islamica dell'Iran è descritto come una vera e propria teocrazia, in ogni caso, così indicato nel manuale della CIA.

Quando il leader dell'Iran divenne Ruhollah Musavi Khomeini, 1979-1989, l'equilibrio religioso e politico di forze sono stati drasticamente trasformato: l'Islam sciita è diventato una parte inseparabile della struttura politica dello stato. Tale era l'obiettivo dichiarato della rivoluzione iraniana del 1979 – per rovesciare il dominio dello Scià e ripristinare l'ideologia islamica nella società iraniana.

Shia Islam è la religione ufficiale dell'Iran. Secondo la Costituzione del 1979 (come modificato nel 1989), l'ideologia islamica è determinato dal sistema politico, economico e sociale della Repubblica islamica dell'Iran. Il Capo dello Stato, che stabilisce la politica generale del paese – Guida Suprema, che è nominato dal Consiglio di esperti.

Top leader in Iran sono stati due: il fondatore della Repubblica Islamica dell'Iran Ruhollah Khomeini Mousavi e il suo successore al Grande Ayatollah Ali Hosseini Khamenei (dal 1989 ad oggi).

Guida Suprema nomina i capi di molte importanti istituzioni governative. Inoltre, secondo la costituzione iraniana, dice i poteri del presidente, in grado di porre il veto le leggi approvate dal Parlamento (Majlis), tradizionalmente dà il permesso ai candidati presidenziali di dichiarare la propria candidatura.

Teocratico monarchia tipo speciale – una forma di governo in Arabia Saudita. Piuttosto di dire che nello stato di monarchia assoluta, fondata sui principi dell'Islam. re saudita è capo di stato e capo del governo. Tuttavia, la maggior parte delle decisioni vengono prese in consultazione tra i principi più anziani della famiglia reale e le organizzazioni religiose. Il Corano dichiarato dalla Costituzione del paese, che è controllata in base alla legge islamica (sharia).