91 Shares 3628 views

Cosa fare se il telefono non si accende? Niente panico!

Cosa fare se il telefono non si accende? D'accordo, per qualsiasi uomo moderno è – un vero e proprio disastro. E 'importante fermarsi il panico – sulle emozioni che si può fare molto peggio e Dolman completamente il vostro gadget preferito. E 'meglio pensare per scoprire qual è la causa del fallimento, e continuare ad agire, a partire dalle informazioni.


Fase 1. Controllare il livello di carica della batteria

Anche se i vostri calcoli, poche ore fa la carica era alto, e il telefono dovrebbe funzionare non meno di un giorno, la ragione potrebbe risiedere nel fatto che a causa di troppo elevato un telefono carico è completamente scarica. Questo è particolarmente vero nei casi in cui si tratta di nuovi smartphone. La loro funzionalità oggi ha raggiunto un livello tale che in realtà diventano mini-computer reali. Ma questo non è il modo migliore influisce sulla durata del devaysa lavoro: ad esempio, il sempre-on Bluetooth o Wi-Fi in modo rapido "uccidere" la batteria, perché il telefono è costantemente alla ricerca di collegamento per informare il proprietario. Quindi non dimenticare di spegnere queste opzioni, o allenarsi a usarle solo quando necessario.

Cosa succede se il telefono non è incluso per questo motivo? In primo luogo, assicurarsi che non vi sbagliate: trasformare un gadget, si rischia di vedere, come uno schermo per un momento, "prendono vita", e poi subito si spegne di nuovo e non sarà più rispondere a qualsiasi delle vostre azioni. Va anche detto che, potrebbe essere necessario acquistare una nuova batteria con una mensola della batteria vita media di non più di 2-2,5 anni, e poi si deve sostituirlo.

Fase 2. Controllare il caricabatteria

Quindi, non si accende il telefono. Lo metti a pagamento, pensando che la batteria appena seduto, ma ci vogliono un paio di minuti, mezz'ora, un'ora, e il dispositivo dà ancora nessun segno di vita. Si consiglia di esaminare attentamente il modo in cui il caricabatterie stesso. C'è sempre la possibilità che si parte contatto o filo danneggiato. È anche la radice del problema può trovarsi nel nido di uno smartphone – può essere facilmente rotto o resa inutilizzabile a causa di uso troppo frequente. Soprattutto in considerazione del fatto che in smartphone di oggi per tutte le funzioni (la ricarica, il collegamento a un PC, ascoltare la musica attraverso le cuffie, e così via. D.) Usato lo stesso connettore. Come posso controllare? Prima di tutto cercare di trovare un tipo di batteria universale "rana" e cercare di caricare la batteria. Se il telefono inizia a funzionare correttamente, si può tranquillamente andare al negozio e comprare un nuovo caricatore.

In alcuni casi, è possibile vedere la seguente immagine: il telefono è già collegato alla rete, ma l'indicatore di carica continua a lampeggiare. Gli esperti dicono che ci possono essere due ragioni. In primo luogo – questo è un forte surriscaldamento, con conseguente la batteria proprio non ottenere energia. La seconda – l'uso del dispositivo "straniero" per gadget di ricarica, in particolare quando si tratta di modelli a buon mercato di bassa qualità.

Fase 3: Controllare il pulsante di accensione e spegnimento

C'è un'altra ragione, perché non accendere il telefono. Se hai appena comprato una nuova tecnica e non è stato utilizzato, il vino è al 100% ricade sul produttore – molto probabilmente, si trovano di fronte a difetti di fabbricazione. Inoltre, questa situazione può verificarsi se si lascia cadere il telefono o accidentalmente versato acqua su di esso. Cosa succede se il telefono non è incluso per questo motivo? A seconda della situazione, il centro servizi master può sostituire completamente una tastiera a membrana tastiera o controllore, ripristinare cablaggio o saldatura per condurre una devaysa pulizia completa e rimuovere l'umidità penetrino all'interno. Purtroppo, senza l'aiuto di uno specialista in questo settore non può fare. Ma, come dimostra la pratica, il 20% di tutto il problema chiamata di servizio sta proprio nel pulsante "on / off".

Fase 4. Con attenzione, errori software!

Infine, si consideri che cosa fare se il telefono non si accende dopo aver installato l'aggiornamento, o firmware. Qui, più è probabile che si tratta di fallimenti del software e sistema di danni. In alcuni casi è sufficiente solo aspettare "rendendosi conto" che qualcosa è andato storto, il dispositivo si azzererà e tornare al suo normale stato di funzionamento. In caso contrario, è ancora necessario portarlo al centro di assistenza per il maestro era in grado di scoprire la causa esatta del guasto e risolverlo.

E ricordate: la cosa più importante – non fatevi prendere dal panico, anche se il telefono non si accende. Che cosa si conosce già. Quindi, non perdersi in situazioni difficili. Il 95% dei problemi possono essere risolti nel centro di assistenza più vicino meno di un giorno, e il costo delle riparazioni non sarà troppo alto, così il vostro gadget preferito tornerà presto al sicuro e vantaggioso, e fedelmente servire in futuro.