201 Shares 9823 views

la direzione decisiva al fuoco: 5 principi. estinzione di un piano di fuoco

Il successo della attuazione dei compiti antincendio determinato da diversi fattori, tra i quali – il livello team di formazione, attrezzature tecniche e le condizioni della transazione. Ma l'importanza di questi fattori sarà ridotto al minimo se la scelta inizialmente la tattica sbagliata di azione. In questo senso, il successo della manifestazione determina il senso critico in fiamme – 5 principi volti a ridurre al minimo le perdite e migliorare l'efficienza di antincendio, aiuta a scegliere il miglior modo di agire.


Il concetto del piano antincendio

Ci sono due concetti di definizione del piano di lotta contro l'incendio. Il primo riguarda direttamente al proprietario dell'oggetto per il quale si prevede di fornire una protezione contro il fuoco. Egli ordina piano antincendio in base al quale saranno adottate misure ed eseguite azioni volte a combattere il fuoco e minimizzare i danni.

Il secondo concetto prevede di considerare il piano come uno schema tattico del team operativo nella lotta contro l'accensione realizzato. Cioè, la sua pretesa già al momento di fissare il fatto del fuoco e ottenere informazioni primarie su di esso. Proprio durante lo sviluppo di questo piano e selezionare la direzione decisiva in fiamme – 5 principi che verranno discussi di seguito, servono come base per decidere le tattiche più appropriate di operazioni antincendio e di salvataggio di emergenza.

Il principio di prima – per salvare la gente

Il principio di base è l'impegno aziendali per la prevenzione delle minacce alla vita delle persone. E 'rilevante nei casi in cui l'auto-evacuazione è impossibile e richiede un aiuto esterno. In questo caso, diversi modi di salvare la gente dal fuoco possono essere utilizzati:

  • Garantendo la protezione dall'esposizione diretta alla fiamma.
  • Passando al settore della protezione dal fuoco.
  • Rimuovere gli ostacoli che impediscono l'autosoccorso.

In uso, ciascuno di questi metodi sono anche diversi tattiche possono essere applicati. Ad esempio, un possibile movimento di persone con protezione individuale significa, per vie creazione ripetizione artificiali e macchine di collegamento. Nella maggior parte dei casi, salvare vite umane è scelto come la direzione decisiva in fiamme – 5 principi, di conseguenza, sono soggetti a uno, ma nel corso del compito, questa configurazione può variare.

Il secondo principio – per evitare il rischio di esplosione

La seconda situazione di emergenza è causata dalla minaccia di esplosione. La maggiore effetto termico, o contatto diretto con fiamme può causare un'esplosione di bombole di gas, prodotti chimici in un impianto industriale, ecc. D. Dal punto di vista della sicurezza, è importante non tanto per evitare esplosioni, come tale, come le sue conseguenze. La rilevanza di questo principio dovuto al fatto che l'esplosione può causare il collasso di un edificio o struttura, che si tradurrà in un minimo di danni materiali. E che se l'edificio e nei dintorni non ci sono persone. Tattiche lavora in accordo con questo principio, prevede la creazione di barriere al rischio – ad esempio, sulla strada per lo stesso palloncino. La localizzazione viene eseguita utilizzando agenti estinguenti nel comando operativo delle risorse e dei mezzi di fermo lotta sistemi antincendio. Di solito la minaccia di esplosioni si verificano a siti industriali, in cui le apparecchiature non è completa senza un allarme incendio locale.

Il terzo principio – la minimizzazione dei danni materiali

Parte di questo principio è collegato con quello precedente, ma la differenza sta nel grado di minaccia. Se l'esplosione contemporaneamente può comprimere l'intera costruzione, la perdita di resistenza delle strutture nella propagazione del fuoco si verifica gradualmente. Ma in questo caso, i vigili del fuoco deve reagire prontamente. Tatticamente, le sue azioni saranno indirizzati ad assicurare che nel minor tempo per individuare la fonte del fuoco, per evitare il rischio della sua diffusione. In genere, il fuoco del palazzo ed è coperto in accordo con la necessità di isolarlo nella zona di fuoco corrente. Nel caso di una copertura completa del fuoco edificio deve essere messo di un diverso tipo di problema. In primo luogo, il rischio reale stimato di collasso, in cui considerata la possibilità di evacuazione e pompieri stessi. In secondo luogo, ha sviluppato un piano operativo che verrà utilizzato per la protezione antincendio e già edifici vicini. In questa fase, abbiamo scelto la maggior parte dei progetti prioritari di concentrarsi sugli sforzi di questi gruppi di fuoco.

Il principio del quarto – la lotta con intenso bruciore

Il principio della scelta delle tattiche di soppressione del fuoco è preferibile nei casi in cui non v'è alcun pericolo per le persone o il rischio di esplosione, alcun rischio di propagazione del fuoco a oggetti adiacenti. In tali situazioni, il piano antincendio si concentra sulla fonte più attiva di fuoco. Quindi, se v'è un edificio separato, allora è scelto zona con il più intenso bruciore, anche se non v'è alcun rischio di contagio.

quinto principio – la protezione di oggetti vicini

Questo principio è per molti versi simile alla terza, ma sempre è focalizzata sulla protezione degli edifici che non hanno preso fuoco, ma può essere influenzata dalla fiamma transizione da un edificio in fiamme. In questo caso, gli sforzi sono diretti alla formazione di diversi tipi di ostacoli che si fermerà la propagazione del fuoco. Anche in questo caso, se avete la possibilità di questo problema si connette infrastrutture locali sotto forma di sistemi di segnalazione incendio acqua e schiuma spray. Così localizzazione è fatto con il fuoco, tagliando da siti che non lo fanno attualmente in fiamme. Particolare attenzione è rivolta agli edifici vicini. È inoltre necessario determinare l'oggetto più prezioso di protezione, come la divisione di sforzo in diversi edifici è inefficiente e di conseguenza può essere distrutto tutti gli edifici della zona interessata. La priorità è data alle strutture residenziali e industriali.

Correzione direzione decisiva

dinamica fuoco caratterizzati e condizioni di combustione cambiano rapidamente, così pompieri passaggi possono variare a seconda delle situazioni. Ciò è particolarmente vero per grandi eventi, che in alcuni periodi possono includere estinzione del lavoro in varie direzioni. Raccomandazioni generali per la tattica del fuoco richiedono manager al momento di impostare la direzione della corrente di antincendio da tenere a mente il compito successivo. Ad esempio, dopo un chimico dipendenti dell'impianto evacuare i vigili del fuoco devono essere pronti per la localizzazione della fonte di accensione per evitare la diffusione alla posizione pericolosa dal punto di vista delle sostanze esplosione.

Come regola generale, ogni direzione di controllo dei singoli manager, valutare e correggere le attuali azioni della squadra. Come la situazione cambia, nuovi governanti danno introduttivo in modo ottimale disperdendo la forza. In questo caso, ci sono certamente incendi prevedibili, il cui controllo è effettuato in una direzione. Questi includono fuochi di torba, che non sono destinati ad andare alla costruzione e, nella maggior parte dei casi, non sono una minaccia per la vita delle persone. Naturalmente, questo vale per le situazioni in cui i servizi di sorveglianza in modo tempestivo stanno facendo sforzi per localizzare gli incendi fumanti.

Gli errori nella selezione della direzione sbagliata

Sbagliato direzione – una strategia di azione che comporta la violazione di stabilire le priorità. Ad esempio, si consideri il caso stesso torbiere. Gruppo di turisti nel bosco era in anello chiuso formato da un fuoco che cova. Tenuto conto del fatto che gli incendi di torba diffondono lentamente, il team manager sceglie come priorità la lotta contro la più intensa e strettamente distanziati al gruppo stesso punto di infiammabilità, nella convinzione che le persone hanno il tempo. Correggere la tattica in questo caso sarà la scelta della sezione di combustione debole come un futuro "ponte" per uscire turisti.

Spesso questi errori sono fatti a causa di distorsioni esterne di priorità, sembra abbastanza logico. In particolare, i principi di base della scelta di decidere la direzione in caso di incendio manager dettare a concentrarsi su una possibile linea di fuoco diffusione ad edifici vicini. In questo caso, la squadra è divisa in due campi, che, secondo il capo, sarebbe risolvere due problemi – messo fuori l'edificio in fiamme principale e impedire il passaggio di fiamma al fuoco casa intatta. In alcuni casi, questo approccio può giustificare se stessa, ma come una regola universale di azione che sta certamente perdendo.

conclusione

Definizione Standard di azioni tattiche sono guidati non solo per la salvezza delle persone e la salvaguardia dei beni. Salvare la vita di una persona, a prescindere dalla situazione – naturalmente, la direzione decisiva in fiamme – 5 principi in totale, non prende in considerazione e le altre impostazioni mirati dai vigili del fuoco. In particolare, se non v'è alcuna minaccia per la vita, esplosioni o incendi diffusione, le tattiche come una priorità possono essere selezionati, e il principio di ridurre al minimo le risorse del team stesso. Se avete tempo di combattere con aree localizzate, quindi, ad esempio, possono essere utilizzati per le forniture più economiche estinzione materiali, il gruppo di minima con la tecnologia, e così via. D.