84 Shares 8811 views

Sceneggiatore Andrei Burovsky: biografia, libri, creatività e recensioni

Con l'avvento di computer e comunicatori, la lettura di libri ha gradualmente preso un sedile posteriore. Prova di questo sono le sale di lettura e le biblioteche semimali. Tuttavia, ci sono libri che basta leggere, non importa cosa. Andrei Burovsky appartiene a tali autori . Che tipo di scrittore è questo? E cosa è così speciale sulle sue opere?


Brevi informazioni sull'autore

Andrei Mikhailovich – un vivo rappresentante dello spazio dei media. È famoso per le sue opere scritte nello stile popolare e scientifico e giornalistico. Questo è un filosofo competente, un archeologo curioso, storico e scrittore di fantascienza. Aggiungere a tutto il suddetto livello di dottorato di scienze filosofiche, difesa di un candidato per le scienze storiche e una posizione di leader nella casa editrice del suo nome.

Inoltre, al momento Andrei Burovsky è un assistente parlamentare permanente e la "mano destra" della nota figura politica Vladimir Rostislavovich Medinsky.

Biografia dell'autore

Andrei Burovsky è nato a Krasnodar il 7 luglio 1955. Al momento, questo genio letterario è diventato 61 anni. È uno dei tanti autori che è riuscito a catturare la formazione e la disgregazione dell'URSS, che spesso menziona nelle sue opere.

Come tutti i bambini, Andrew è andato a scuola, shalilsy e ha ricevuto rimprovero parentale per un altro "neud" per il suo comportamento. In generale, non era diverso dagli altri. A meno che non mi piacque comporre tutti i tipi di favole, come sostenevano i suoi compagni di classe. Dopo aver ricevuto il lungo atteso certificato scolastico, Burovsky è andato dritto all'istituto pedagogico statale presso la Facoltà di Storia. Dopo aver superato gli esami, ha subito cominciato a studiare. Secondo l'autore stesso, era interessato alla storia. Voleva sapere quanto più possibile, e anche condividere queste informazioni con gli altri. E anche se lo studio non è stato dato all'autore troppo facilmente, non ha nemmeno dubitato della correttezza della scelta del percorso previsto.

Laureato dell'istituto e istruzione superiore

Nonostante tutti gli alti e bassi, Burovsky Andrei Mikhailovich si è laureato all'istituto. La presentazione solenne del diploma, ha detto, ha avuto luogo alla fine degli anni '80. Sembra che l'istruzione superiore sia ricevuta, è tempo di pensare alle opzioni per guadagnare. Ma no. Il nostro autore è andato su un cammino leggermente diverso.

Ha preparato per lungo tempo, e alla metà del 1987 ha difeso con successo la sua tesi di dottorato presso l'Istituto di Archeologia dell'Assessorato delle Scienze URSS. Il suo tema era uno studio basato sullo sviluppo storico e culturale dei Yenisei durante il periodo paleolitico. Alla fine del 1996, Andrei Burovsky difese nuovamente la sua tesi, ma già sul tema dell'antropoecologia. Questa volta ha dovuto parlare davanti ad un pubblico impressionante in una delle più grandi università di Altay.

Risultati e titoli

Il lavoro sulle tesi non è passato inosservato. A proposito dell'autore hanno iniziato a parlare. Il suo parere è stato ascoltato, e all'inizio del 1998 è stato assegnato il titolo onorario di professore.

Il passo successivo dello scrittore è stato un lavoro complesso sullo sviluppo del concetto divertente della biosfera, associato alla sua transizione verso la noosfera di Vernadsky. Ancora più tardi, è diventato membro dell'Accademia Ambientale, ha aderito all'unione degli scienziati a San Pietroburgo e ha diretto il dipartimento dell'Accademia Internazionale di Noosfera a Krasnodar.

Progetti scientifici e altri progetti dello scrittore

Inoltre, Andrei Burovsky ha cominciato a lavorare sui propri progetti, il cui scopo era sviluppare una nuova direzione in filosofia come noosfera. Sulla base dei dati di altri specialisti, l'autore ha perfezionato la teoria già esistente del concetto di educazione noosferica. Tra gli altri argomenti che a quel tempo interessava lo scrittore, possiamo distinguere quanto segue:

  • Teoria dello sviluppo e emergenza della cultura;
  • Processi metafisici ei loro problemi;
  • Il rapporto tra la società e la natura;
  • La storia dell'origine della scienza;
  • L'origine dei contatti culturali e degli altri.

Grazie a questi diversi interessi Andrei è riuscita a dimostrarsi una personalità pienamente sviluppata.

Gli scritti dell'autore

Oltre all'attività scientifica, Andrei Burovsky ha spesso espresso i suoi pensieri su carta. Al momento è autore di più di cento pubblicazioni nella stampa e già pubblicato argomenti scientifici.

Ha anche scritto 4 monografie, oltre 20 opere scientifiche popolari legate alla storia russa. Inoltre, con la sua partecipazione, è stata sviluppata un'intera serie di militanti, che descrivono i problemi urgenti della moderna Siberia.

Burovsky Andrey Mikhailovich: libri

Dal 2000, con la paternità di Andrei Mikhailovich, sono stati pubblicati molti materiali interessanti. Ad esempio, uno dei suoi primi libri era "la Russia, che non era". Questo libro presenta una catena di studi relativi al periodo della formazione della Russia occidentale e orientale. E la maggior parte della pubblicazione è ridotta allo studio di opinioni e fatti, eventi reali silenziosi.

Dopo, nel 2003 è stato "L'impero fallito" del 2001, "L'orrore siberiano", "Taiga non crede nelle lacrime", "L'anello del diavolo", "Non sveglia la taiga addormentata", "San Pietroburgo come fenomeno geografico" nel 2003 e molto altro ancora. Tutto questo è stato scritto da Andrei Burovsky. I libri con la sua ricerca, le prove e le opinioni innegabili sono state esplose dal beau monde metropolitano. Secondo l'autore, hanno compiuto la loro missione, cambiando completamente la opinione degli uomini sui fatti reali della storia.

Le opere più straordinarie dello scrittore

Tra le opere dell'autore ci sono molti libri interessanti, ma i più importanti sono quelli che hanno ricevuto feedback positivi dai lettori. Ad esempio, tali opere includono l'antologia "Fenomeni inspiegabili. E 'stato infatti ", scritto nel 2015. La pubblicazione si riferisce ad un certo numero di fenomeni non standard, effettivamente descritti da archeologi, storici e scienziati. In esso si possono trovare storie incomprensibili sul pupazzo di neve, il mostro di Loch Ness, i fantasmi e le zone geopathic.

Burovsky Andrey Mikhailovich divenne anche l'autore del libro più venduto "Storia civile della guerra insane" nel 2007. In esso, lo scrittore racconta di una visione leggermente diversa della guerra civile. Secondo molti utenti, in questo lavoro piaceva la facilità di informazione, onestà e lingua parlata.

Non meno cognitivo è la storia fantastica chiamata "L'inferno è chiuso". Tutto è andato alla parte anteriore "2011. In essa l'autore continua il tema delle cospirazioni globali e descrive anche le cause reali e segrete delle rivoluzioni. Il libro dice non solo sul "regime sanguinoso dell'URSS", ma anche sugli insegnamenti di Shambhala, dei sionisti, del Terzo Reich e molto di più.

Un altro lavoro brillante, su cui Alexander Bushkov e Andrei Burovsky hanno lavorato, è l'orrore siberiano . Si occupa di fenomeni inspiegabili che si verificano in Siberia. Ad esempio, nel libro puoi leggere storie reali su fantasmi, sirene, licantropi, defunti e altri rappresentanti dell'altro mondo.

Critiche e opinioni sui libri degli scrittori

Nonostante la sua laurea accademica, Burovsky è una persona ambigua. Tutta la sua ricerca basa sulle parole di persone reali, che è difficile da controllare per la gente comune. Pertanto, nella veridicità di certi fatti, molti lettori interrogano. Secondo loro, tali opere in larga misura somigliano ad uno dei possibili eventi, ma non dimostrano il fatto della sua esistenza. Anche tali opinioni hanno il diritto di esistere, dicono gli utenti.

Altri sono sicuri della veridicità delle informazioni fornite dall'autore. Sulla base delle sue conclusioni, essi fanno proprie e persino tentano di imporla su altri amanti della letteratura storica e filosofica.