490 Shares 5442 views

JSC "Sarapul Radio Plant – Holding": storia, produzione, prodotti

JSC "Sarapul'skiy radiozavod-Holding" è una grande impresa per la produzione di prodotti elettronici per vari scopi. Fondata nel 1900, il cantiere ha superato un percorso gloriosa dalla pianta telefonica telegrafostroitelnogo allo sviluppatore di apparecchiature di comunicazione avanzate per l'esercito, l'industria, le forze dell'ordine e il MOE.


creazione

Sarapul impianto radio ha più di un secolo. Dopo DELL'INVENZIONE AS Popov Radio ha iniziato il rapido sviluppo del telegrafo e telefono. Nel 1900 a San Pietroburgo ha aperto una piccola produzione privata di apparecchiature per le comunicazioni ai dipartimenti governativi: la posta, caserme dei pompieri, stazioni ferroviarie. Con lo scoppio della pianta mondo ha acquisito importanza strategica, è stato sequestrato e consegnato alle autorità militari.

Il primo piano quinquennale

Nei primi mesi della guerra civile, la pianta della radio bolscevichi futuro Sarapul è stato evacuato dal teatro principale delle operazioni – a Mosca. Secondo testimoni oculari, nei primi anni '20, l'azienda ha rappresentato un triste spettacolo. Le vecchie attrezzature arrugginite ospitato in edifici fatiscenti, attribuito dalle autorità bielorusse. Ma 10 anni dopo, nel 1931, l'impianto è stato assegnato un Ordine onorario di Lenin per il numero 10. I relatori principali erano prima della guerra la produzione, la lampada e cristallo radio.

evacuazione

3 settembre 1941 Consiglio speciale per l'evacuazione di Mosca fabbrica di radio è stato stabilito. Ha deciso di fare solo l'evacuazione parziale dell'impianto nella città di Sarapul Udmurt Repubblica socialista sovietica autonoma e l'evacuazione da Mosca 1.200 operai, ingegneri e membri delle loro famiglie. Sarapul pianta numero 631 è stato assegnato.

stazioni di montaggio ospitato in un bellissimo palazzo antico radiokolledzha. Le grandi camere sono state rinnovate in una lunga fila per l'assemblaggio di radio militari per gli aerei e carri armati. Molto simile alla linea di trasporto fissa lavorato praticamente tutto il giorno. Tra l'altro, per lungo tempo è stata l'unica società nel paese, che ha prodotto il trasmettitore "Tapiro" per la maggior parte del serbatoio di massa della seconda guerra mondiale – il T-34.

Con lo status di stato, Sarapul impianto della radio durante la seconda guerra mondiale servì come le più complesse e responsabili compiti del paese. Un calvario per il team è stato il periodo storico della fine del 1942-1943. In continua evoluzione situazione sul fronte costantemente richiesto dai lavoratori dello stabilimento nuova e migliore tecnologia. In poco tempo padronanza "Tapiro" produzione delle famose stazioni radio e "Il gabbiano".

Per 4 anni di guerra ha prodotto 156.000 unità radiofoniche SRH. 18 volte i lavoratori dell'impianto sono diventati vincitori del concorso socialista tra le imprese dell'URSS.

tempo di pace

Nel 1948, in concomitanza con l'espansione del personale di stabilimento di produzione ha iniziato a lavorare sul progetto di costruzione di nuovi edifici di blocchi di cenere. Workshop focalizzati su una singola area del moderno "Sarapul Radio Plant".

La prima sezione è stata completata nel 1951. Si affollano impianto №№ 5, 12, 16 e negozio di altoparlanti. La seconda fase è stata completata nel 1954. Costruito nei locali workshop ospitati №№ 1, 3, 8 e 9. Per i dipendenti nei primi anni '50 ha iniziato la costruzione delle prime case residenziali a due piani.

Fatal per la squadra è la mostra della famosa Fiera Internazionale di Lipsia nel 1955. Radiogrammi attirato l'attenzione di molti visitatori. Nel 1958, la prima nazionale di classe radiogramma 2, che ha banda VHF, è diventato il vincitore della mostra a Bruxelles. 8 medaglie d'oro di questa prestigiosa rassegna due prodotti ricevuti impianto Sarapulsky: radiogramma "Comet" e la stazione di salvataggio "sloop". il primo lotto della famosa stazione radio "Magnolia" uscito nel 1962.

Dal 1963, la FSA ha emesso la prima in Unione Sovietica con il radiogramma stereo "Italmas". Anche nella lista dei prodotti inclusi radio "Spazio", "Moskvich", "Aquilotto", "Ural" e altri. Dal fine degli anni '60 grandi capacità si sono concentrate sulla produzione di prodotti per i militari, servizi segreti, le agenzie governative. Nel 1972 è uscito l'ultimo ricevitore "Spazio", che divenne il primo in URSS, un ricevitore radio in miniatura. Dal 1963 al 1972 ha prodotto 1,306,638 unità.

indipendenza

Contrariamente alle tendenze negative dell'economia, Sarapul impianto radio nella fine degli anni '90 – primi anni del 2000 ha lavorato costantemente. Dal 1997, ha diretto la prima versione di macchine per il conteggio e confezionamento di monete "Ural SM-7", 1250 pezzi sono stati prodotti fino al 2003. In un periodo di rapido prosperità dell'impresa e l'aumento dei volumi di produzione di prodotti militari e civili che controllano partecipazione nella società cambia di mano.

Dal 2003 al 2006, l'impianto è dotato di un nuovo team di gestione, nel 2007, i cambiamenti di guida "SRH". Dal 2009, ha cominciato a diminuire in volumi di produzione. Entro la fine del 2010, l'impianto radio di stato Sarapul finanziario, economico e industriale è stato critico.

Il governo della Repubblica di Udmurtia, si è deciso di acquisire la società di proprietà di "Izhavia". E 'stato progettato e il programma di uscita impresa del impasse implementato. Nel quadro del programma anti-crisi del 1 aprile 2011, la società è stata iscritta nel registro della consolidata del DIC, il 27 settembre dello stesso anno è incluso nella lista delle imprese strategiche.

prodotti

JSC "Sarapul Radio Impianto Holding" continua a produrre apparecchiature ad alta tecnologia. Prima di tutto, questo:

  • di comando e di staff veicoli;
  • apparato di comunicazione complesso e la soppressione dei segnali;
  • dispositivi antenna a pilone;
  • Radio;
  • Stazione zvukoveschatelnye;
  • telecomandi;
  • nodi di comunicazione;
  • aule;
  • transponder;
  • DRM-ricevitori;
  • dispositivi medici.

L'impresa nell'interesse del Ministero della Difesa ha istituito un moderno complesso di HF-VHF. Secondo le sue caratteristiche tecniche, è confrontabile con i principali analoghi esteri tali noti produttori radiofoniche come Harris, Rohde & Shwarz.