835 Shares 8249 views

Il vaccino "Imovaks Polio": istruzioni per l'uso, la composizione, produttore

Una delle infezioni più gravi che possono colpire il sistema nervoso centrale, la poliomielite è. Protezione contro le malattie gravi solo con la vaccinazione. "Polio Imovaks" istruzioni per l'uso si riferisce a vaccini inattivati, che sono considerati i più sicuri ed efficaci.

"Imovaks Polio": la descrizione

Un vaccino destinato per la vaccinazione contro la poliomielite. Incluso nel virus non può innescare lo sviluppo della malattia, perché sono in uno stato inattivato. La formazione di immunità è dovuta a tre tipi di virus della polio:

  • Inattivato virus di tipo 1 – 40 unità di D antigene.
  • Inattivato virus di tipo 2 – unità di antigene 8 d.
  • Inattivato virus di tipo 3 – 32 unità di D antigene.

Il ruolo di componenti accessori agire formaldeide, 2-fenossietanolo. Il produttore avverte che la composizione della materia può essere coinvolta nella creazione di vaccini: antibiotici neomicina, polimitsin B.

vaccino inattivato è stata sviluppata appositamente per sostituire un vaccino antipolio vivo esistenti, che spesso provoca complicazioni. Il ceppo vaccino può causare lo sviluppo di una rara forma associata al vaccino della poliomielite. L'uso di vaccini non viventi per l'inoculazione riduce il rischio di danni al sistema nervoso a zero.

testimonianza

Sviluppare l'immunità contro il virus della polio causale – il compito principale "Imovaks Polio". Istruzioni per l'uso dice che il dispositivo può essere utilizzato per l'innesto a qualsiasi età. Le vaccinazioni sono anche soggetto e bambini nati sottopeso indebolito. Atti "Imovaks Polio" con delicatezza, senza influenzare il funzionamento del sistema nervoso centrale, possono essere combinati con altri vaccini. Vaccino contro la poliomielite "Sanofi Pasteur" made in Francia da.

Polio trattare una malattia infettiva virale, in cui l'interessata midollo spinale e del cervello. Questo porta a una paralisi di diversi gruppi muscolari. L'agente eziologico principale della malattia – enterovirus appartenente alla famiglia picornavirus. La malattia è altamente contagiosa e si trasmette nella maggior parte dei casi da una persona infetta.

Ridurre l'incidenza della vaccinazione antipolio ha aiutato. Nella maggior parte dei paesi, un vaccino per la malattia fa parte delle vaccinazioni obbligatorie.

Il programma di vaccinazione

Praticamente tutti i paesi la vaccinazione contro la polio è mostrato da 3 mesi di età. Può essere innestate e alla produzione di un aumento dell'incidenza della malattia e il rischio di epidemia. istruzione "polio Imovaks" permette l'uso in combinazione con altri vaccini a seconda dell'età. E 'anche possibile alternanza di vita (in forma di gocce orali) e il vaccino inattivato francese.

vaccinazione contro i virus della polio guida consiglia di fare la prima iniezione in età neonato di tre mesi. Anche se il bambino è nato prematuro, ha un sistema immunitario indebolito, o la mancanza di aumento di peso, "Imovaks Polio" può essere utilizzato per l'innesto. introduzione successiva della soluzione deve essere effettuato dopo 45 giorni. Questo può essere sia vivo o vaccino ucciso. In terzo luogo la vaccinazione è anche fatto dopo 45 giorni (dopo il secondo) a condizione che il bambino non ha avuto una reazione negativa alla precedente iniezione.

Rivaccinazione (il primo) mostra un anno dopo l'ultima, la terza vaccinazione. La procedura di solito è fatto in 18 mesi. ripetitore successivo passa un 20 mesi (intervallo richiesto è dai primi 2 mesi). In futuro, la rivaccinazione si raccomanda di essere fatto ogni 5 anni. Dopo 18 anni di somministrazione ripetuta del vaccino per la protezione contro il poliovirus mostrati ogni 10 anni. specifico riferimento all'età del vaccino "polio Imovaks" non lo fa. E 'importante rispettare i termini di vaccinazione e mantenere la fascia oraria.

"Polioriks" o "Imovaks Polio": che è meglio?

La società belga GlaxoSmithKline offre piena analogico "Imovaks Polio" – il vaccino contro la poliomielite "Polioriks". In una singola formulazione dose contiene 3 tipi di virus della poliomielite (inattivato). Già con la seconda vaccinazione il corpo comincia a produrre una notevole quantità di anticorpi che sono in grado di neutralizzare la malattia agente patogeno.

Molti genitori si chiedono su ciò che il vaccino scegliere – "Imovaks Polio" "Polioriks" o Quale sarà migliore e più sicuro per il bambino? Secondo annotazioni mezzi, ingredienti nei vaccini sono identici. L'unica differenza tra i due vaccini – il costruttore. Per decidere sulla scelta del farmaco per vaccinare un bambino non è valsa la pena. Pre pena di ottenere una raccomandazione del pediatra curante, che farà un circuito individuale e imposta il vaccino ottimale.

dosaggio

Il vaccino "polio" Imovaks iniettato per via intramuscolare più spesso, ma non escluso, e via di somministrazione sottocutanea. Prima di manipolazione del bambino deve necessariamente esaminare il medico per misurare la temperatura del corpo. L'iniezione è stato somministrato in quadricipite femorale. Evitare il contatto con l'ago nei vasi sanguigni – soluzione endovenosa di fumare.

Dopo la procedura, il bambino deve essere sotto la supervisione di uno specialista di almeno mezz'ora. Questa volta sarà sufficiente seguire la risposta del corpo al vaccino inattivato inserito contro il virus della polio.

Controindicazioni

Temporaneamente posticipare la vaccinazione dovrebbe, nel caso in cui un bambino è malato con la malattia respiratoria acuta. Febbre, debolezza, febbre, naso che cola, tosse – sintomi, per cui qualsiasi vaccinazione è controindicata fino al pieno recupero. "Imovaks Polio" Utente non raccomanda di mettere i pazienti con ipersensibilità o intolleranza ai componenti della composizione soluzione. Inoltre tramite l'inoculazione deve essere eliminata se una storia ci sono stati casi di complicanze.

"Imovaks Polio": le complicanze ed effetti collaterali

A causa del fatto che il vaccino contiene solo i virus uccisi, agenti patogeni poliomielite, lo sviluppo di effetti collaterali è praticamente impossibile. In rari casi, c'è una reazione locale per l'introduzione della soluzione: gonfiore, arrossamento della pelle, orticaria. A volte la temperatura corporea sale. Entro 48 ore dopo la somministrazione del vaccino "polio Imovaks" o "Polioriks" sintomi allergici dovrebbero scomparire completamente. Se si verifica una reazione avversa e il deterioramento dell'essere bambino dovrebbe cercare aiuto medico.

Recensioni

vaccino antipolio vivo, che sono offerti gratuitamente alle cliniche dei bambini, solleva numerose preoccupazioni da parte dei genitori. L'incidenza di gravi complicazioni dopo l'applicazione di gocce è davvero allarmante.

La maggior parte sono considerati sicuri inattivato (non vivente) vaccino, uno dei quali è "Imovaks Polio". Istruzioni per l'uso e raccomanda di vaccinare fanno rivaccinazione questo strumento. La somministrazione simultanea di diversi vaccini.