252 Shares 5351 views

Kabbalah: filo rosso – amuleto protettivo contro il malocchio e gli spiriti maligni

filo rosso (Kabbalah) – questo amuleto da un filato di lana convenzionale in rosso, che è legato al polso della mano sinistra. La Kabbalah è una parte originale del giudaismo. C'era questa esoterica durante il Medioevo, e nel tempo è diventato un popolare, che si svolge oggi.


La leggenda di Lilith

Secondo gli insegnamenti della Kabbalah rosso stringa ha lo scopo di proteggere, la persona sul cui lato è, l'invidia, la malattia, gli spiriti maligni. Il suo uso come un amuleto è spiegato nella leggenda di Lilith. prima moglie di Adamo, il cui nome era Lilith, si trasformò in un demone malvagio e ha lasciato il marito. Quando lei stava volando sopra il Mar Rosso, che ha preso con gli angeli inviati da Dio: Sansenoy, Senna e Samangelof. Lilith ritorno non sono riusciti, ma hanno fatto prendere la sua promessa di non uccidere i bambini che sono i nomi di tre di questi angeli o il suo nome personale. E come uno del nome di Lilith era Odem – "rosso" in ebraico, e poi cominciò a prendere in considerazione gli aderenti gli insegnamenti della Kabbalah – il filo rosso è in grado di proteggere dai demoni.

Specialmente gli insegnamenti della Kabbalah

Legare un filo rosso sul polso dovrebbe chiudere persona. È necessario legare i sette nodi. Inoltre, il filo deve sempre essere comprato, non si tessuta. La Kabbalah è, in linea di principio, non implica alcuna restrizione e divieti. Stiamo parlando solo di energia, positiva o negativa. Poiché gli insegnamenti della Kabbalah rosso stringa viene trattata non solo come guardiano contro ogni male. E 'l'intero sistema di difesa, sulla base del fatto che l'energia negativa proveniente dagli occhi.

Come suggerito dal ricercatore Laitman, la Kabbalah insegna che l'energia negativa del malocchio può influenzare non solo la salute, ma anche sulla vita umana. Può impedire noi nel raggiungimento degli obiettivi assegnati dal destino, e addirittura negare ciò che abbiamo già raggiunto. Ma negli insegnamenti della Kabbalah rosso stringa è protetto da tale negatività.

L'utilizzo del filo rosso

Gli atti filo lana come un vaccino per innesto, cioè, aumenta la nostra immunità spirituale. Legare un filo di sicurezza deve essere esattamente sulla mano sinistra, perché da questo lato ci entra energia negativa.

Vale la pena notare che il filo rosso viene usato come un talismano, non solo nella Cabala. Ad esempio, i bulgari bloccato un ago con un filo rosso nel fazzoletto bianco sulla soglia della casa, in cui vi era un uomo morto, perché credevano che in questo modo aiutano l'anima per andare in paradiso.

Neonati legato cordoncino rosso, per proteggere il loro corpo dalla penetrazione di demoni maligni, malocchio e le malattie. In alcune culture, e ora il bambino è messo sul polso di un filo scarlatto, protegge il bambino dalle malattie della pelle.

Adulti legati filo di lana di colore rosso sulle mani e piedi nelle malattie delle articolazioni o distorsioni. In precedenza, usando il filo rosso trattati verruche. Spuntò nella lettura della preghiera, che aveva su tanti siti, quante verruche umani. Poi bruciato. Quindi non solo viene utilizzata la stringa rossa ebraico Kabbalah, altre culture anche percepito come amuleto protettivo. E 'impossibile sostenere che il filo sul polso sinistro salvare dalla malattia e malocchio, ma non vi farà male – è garantito.