832 Shares 7027 views

In Tibet Vii – Viii V.

Il suo successore, Gungtsen giovane figlio, era nelle mani dei funzionari di un potente clan Garov, e quando morì, ed era il nipote di Tsenpo Songtsen Gampo Mangsong Mangtsen (638- 676), Garov clan divennero i veri padroni del paese. Questo clan era contrario al buddismo. Dalla metà a VII. per duecento anni di lotta sostenitori della adozione di buddismo e gli avversari sta diventando il fattore decisivo nella vita politica e ideologica del paese.


Tsenpo cercato di creare un governo tibetano unita e forte e sostenuto la predicazione della nuova fede, i rappresentanti dei clan nobili tibetani interessati indebolimento del governo centrale, sono stati principalmente i sostenitori della tradizionale religione tibetana Bon.

Al 654, il controllo del Tibet è stato creato dal Consiglio dei ministri e dei governatori, che è subordinato alla influenza del clan Gard. Con la 655, lo Stato Tuyuyhun è stata completamente conquistata dai tibetani, l'ultimo Imperatore tuyuyhunsky con i resti del suo popolo si era rifugiato in Cina, vicino Liangzhou (città Wuwei in provincia. Gansu).

Nel 670 le truppe tibetane lanciato un'offensiva nella zona del Turkestan orientale. Tibet era sotto il potere del Bacino di Tarim. Dopo la morte di Mangsonga Mangtse-il trono passò al nipote Dyusongu. Tutto il potere era nelle mani del Presidente del Consiglio del clan Garov Tsenya Denbigh. Tibet è stato coinvolto in una lunga guerra con la Cina. Tibet nel VII – VIII in …

Con 680, il confine orientale del Tibet passa attraverso Liangzhou – (. Maoven città, provincia di Sichuan) Sunchzhou (Song-Pan) e Maochzhou – Lago. Dali (prov. Di Yunnan), e del Nord erano in Turkestan orientale, dove i tibetani hanno imparato città moderne Kucha, Kashgar, Yarkand e Khotan. Nel 692, le forze Tang inflitto una sconfitta tibetani in Turkestan orientale e riconquistarono l'area delle quattro città di cui sopra. I tibetani hanno offerto la Cina al mondo, a condizione che il ritiro delle truppe cinesi nel Turkestan orientale.

Essere consapevoli della discordia fra Tsenpo e dignitari da Garov clan, Cina stretto negoziati. In 698, Dyusong davvero tagliare tutto il clan Garov, fino a 2.000. L'uomo, ma il mondo non ha voluto, e in 700 truppe tibetane attaccato Liangzhou. La campagna ha avuto successo. Dyusong offerto la pace Tang e ha chiesto la principessa cinese come sua moglie. Rivolta nelle regioni meridionali e sud-est del Tibet orientale governativa lo distrasse dai casi al confine con la Cina, e 704 g Dyusong è stato ucciso in battaglia con le forze di Moso. La sua pre-emniku Tsenpo tride Tsugtenu aveva solo sette anni. Regent, nonna tsengio noto nella storia del Tibet, conosciuta come Ma-Egdom (dai capelli grigi), una richiesta del tribunale thailandese alla moglie di suo nipote principessa cinese.

Tibet VII – VIII.