494 Shares 1603 views

Arthur Conan Doyle, "mastino dei Baskerville". sommario

"Mastino dei Baskerville" (nell'originale inglese – Il mastino dei Baskerville) – la storia Artura Konan Doyle, che descrive le avventure del famoso detective di tutti i tempi e il suo assistente. La prima pubblicazione delle opere è datata agosto 1901. Lei va spesso in mensile Strand Magazine. "Mastino dei Baskerville" e un altro momento importante. E 'diventato una sorta di rinascita dei personaggi amati ai lettori come possibile dopo la sua morte in una battaglia con il leader del mondo criminale di Londra Professor Moriarty. I fan del Conan Doyle è stato molto apprezzato "mastino dei Baskerville": il libro assicurato il successo delle successive storie del detective di Baker Street.


Nella storia, Sherlock Holmes per indagare sulla misteriosa morte di Sir Charles Baskerville. L'appartamento di Baker Street, 221-B viene Dzheyms Mortimer, che è un medico in una piccola parrocchia della contea di Devonshire. Egli è preoccupato per la morte improvvisa di uno dei suoi pazienti. Il corpo di Sir Charles Baskerville è stato trovato nel parco della sua tenuta. Nonostante il fatto che non vi erano prove di una morte naturale causato da malattia cardiaca progressiva, il medico qualcosa allertato, cioè le tracce cane gigante vicino il corpo senza vita. I defunto stesso era profondamente convinto che ci sia un cane dei Baskerville – la creazione di un'origine mistica, ossessionante la sua famiglia per diversi secoli. Parere del Sir Charles separati, e gli agricoltori dal terreno circostante, in base al quale egli stesso aveva più di una volta per vedere di notte sulle paludi in fiamme infernale cane luce.

Incuriosito dal mistero, Holmes prende il caso sotto il suo controllo. Il giorno dopo, si incontra con il figlio del defunto, Sir Henry. Neonata proprietario del Enchanted Manor è sul bordo: ha ricevuto una lettera anonima con minacce e consigli di stare lontano dal nido familiare. Nervosa Henry inizia a bere duro e profondamente credere nella tradizione di famiglia. Sherlock trova a Londra sorveglianza segreta del giovane baronetto.

Contrariamente al suo solito detective si rifiuta di visitare personalmente la scena del delitto e ha delegato tutti i poteri al Dr. Watson, con il compito di universalmente accompagnato da Sir Henry e relazione sulla situazione per quanto riguarda le lettere.

Nel corso delle indagini, possibile stabilire che il mastino dei Baskerville – non che altro, come una bufala scritto da vicino di casa di Jack Stapleton, che è in realtà il nipote del baronetto defunto. Stapleton, stabilendosi nei pressi di sotto falso nome, è riuscito a ingraziarsi Baskerville con l'obiettivo di prendere in consegna la tenuta. A quel tempo, imparando dalla bocca della leggenda di famiglia defunto e ricordando il cuore debole di Sir Charles, Jack scopre il suo astuto piano. Dopo aver acquistato un enorme cane nero, Stapleton manca la sua composizione luminosa speciale e fornisce in segreto durante la notte il cane a Baskerville Hall.

E 'stata fondata causa di morte e poveri baronetto. Calcolo Stapleton era corretta: vedere le "creature del male" Charles Baskerville cominciò a correre, ma a causa della estrema paura e lo stress il cuore del vecchio signore non ha potuto resistere. Lo stesso genio del male cercando di ruotare rispetto a Henry, ma l'attuazione del piano insidioso impedito Dr. Watson e Sherlock Holmes. Mastino dei Baskerville si è rivelata un insolitamente grande croce campione tra i segugi e mastino nero, abbondanti fosforo grattugiate. Cercando di sfuggire alla inseguimento della polizia, Stapleton annegamento in paludi Devonshire. Holmes sta cercando di salvare la vita del reo, ma non ha il tempo.