655 Shares 7372 views

Parchi industriali – un territorio per accogliere la nuova produzione. Creare, gestire e servizio

Per accogliere la nuova produzione sul territorio, che è quello di fornire l'infrastruttura e l'energia, specialmente organizzati parchi industriali. Questa educazione deve essere dotata di tutte le condizioni amministrative e giuridiche necessarie del piano. E 'controllato da una o più specializzati imprese.


struttura

Parchi industriali – una specifica siti industriali, che sono imprese indipendenti di diverso o dello stesso settore. Area per tutte le imprese nel complesso perché la produzione, condividere la propria infrastruttura, molto spesso legati, in quanto co-creare valore aggiunto e utilizzare i servizi di una società di gestione – privato o pubblico. I chimici hanno parchi industriali – la cosiddetta chimica su cui le imprese hanno molto più vicino l'industria della comunicazione.

V'è l'Associazione dei parchi industriali, che sono prodotte da un singolo report, anche da parte di partnership non commerciale. Parchi industriali o industriali – è controllata anche da un solo operatore di una struttura specializzata di una serie di proprietà, il che significa prima di tutto il terreno, poi il industriale, amministrativo, magazzino e altri edifici e locali. Su tutto il territorio di infrastrutture di ingegneria di trasporti e.

prova

Le caratteristiche essenziali di tale zona industriale dovrebbe essere soprattutto la terra con un tipo specifico di uso consentito, cioè industria. Costruzione generale delle principali strutture specializzate dovrebbe essere completato. infrastrutture di ingegneria deve essere disponibile. Deve essere a disposizione della società di gestione.

Particolare attenzione è rivolta alle condizioni di legge. Come sopra accennato, dovrebbe essere legalmente concordato quasi tutte le voci dell'esistenza del parco industriale: sul terreno categoria per visualizzare l'uso consentito della costruzione, sulla registrazione dei contratti rispetto al fuoco e sicurezza ambientale. Tutti i requisiti stabiliti dalla normativa e regolamenti devono essere rigorosamente rispettati, compreso l'affitto dei locali industriali saranno eseguite a norma di legge.

condizioni di concorrenza

Per il successo del parco industriale ha bisogno di molti componenti: è l'abbondanza di risorse di lavoro, e mercati geograficamente vicini, in primo luogo – l'accessibilità (qui la migliore integrazione di tutti i tipi disponibili di esso – dal trasporto autobus e ferroviario per aria e acqua). infrastrutture di ingegneria deve essere ben sviluppato, e le risorse energetiche – anche ridondante.

permessi di soggiorno e delle procedure amministrative devono essere semplificate per essere in grado di ordinare il loro passaggio. Locali per la produzione del parco industriale ben attrezzato è estremamente in forma e sono modernamente attrezzate. Alloggi per i dipendenti e infrastrutture sociali non può essere situato lontano. zona industriale ha generalmente la possibilità di diversificare o espansione. Il buon funzionamento del parco industriale sono utilizzate le soluzioni ingegneristiche più avanzate.

storia

La prima creazione del parco industriale ha avuto luogo in Inghilterra nel 1896. Prominent finanziere Ernest Houli comprato dieci acri di costa Manchester Ship Canal, e poi cominciò a pensare, come smaltire questa terra. Ha costruito rapidamente uno spazio per la produzione, ma – ancora una volta – non per la propria. L'idea di creare un parco industriale si è formata a poco a poco. In primo luogo, sono stati creati dei trasporti e infrastrutture di ingegneria.

Poi il finanziere ha deciso di affittare delle aziende industriali di siti appartenenti a lui. Il caso ha spostato la palla a rotazione, e più tardi ha cominciato a vendere parti di Hawley. Così è nato il primo nel mondo industriale Trafford Park. Nel 1910, fu qui Genri Ford ha portato il suo sogno americano – il primo impianto automobilistico europeo, e più di trecento aziende hanno preso il suo esempio e si è trasferito i loro uffici e la produzione dall'America a Manchester dieci anni. Così terreni industriali sono stati sfruttati da persone intraprendenti.

valore

Qual è la creazione di un parco industriale per i suoi proprietari? Questo facility management – gestione di oggetti in una speciale forma di outsourcing, in cui le imprese partecipanti possono a causa della concentrazione delle attività principali di vantaggio, vincendo la concorrenza in vari modi. Qui lavorare e le sinergie e le economie di scala, quando l'infrastruttura ad alta intensità di capitale, ha ridotto la spesa per i servizi essenziali, le imprese si trovano in modo compatto.

Developer o società di gestione fornisce facility management, vale a dire la protezione antincendio, anche nel parco industriale può essere il loro. Usato tutti i fattori positivi, tra cui la posizione, e la posizione del parco industriale di aumentare la sua attrattiva, ridurre i propri costi di produzione. V'è la possibilità di espandere il business con l'apertura di nuova produzione come affitto spazio industriale nel parco è significativamente più basso.

in Russia

Fin dall'inizio degli anni sessanta del XX secolo, il concetto di parco industriale cominciò ad essere utilizzato sempre più attivamente. In Russia, hanno cominciato ad apparire solo nel periodo post-perestrojka, che è stato associato con l'industria automobilistica e lo sviluppo dell'industria chimica. Nella maggior parte dei casi, aperti parchi industriali aziende occidentali in Russia.

Purtroppo, aree non idonee, letteralmente in campo aperto, quasi senza l'utilizzo di siti di produzione ready-made, di cui la chiusura dell'industria nazionale nel paese una serie enorme. Inoltre, per legge lo status di un parco industriale in Russia non è attaccato, ma già stabilito l'Associazione, e trattare con un punto morto si è spostato. La cosa principale – per collegare i servizi competenti, a rispettare la sicurezza sanitaria e ambientale, l'uso di sostanze pericolose sarebbe sotto il controllo e l'uso di acqua portata dalle regole.

modello

La pratica mondo si divide i parchi industriali esistenti su tre modelli di base.

1. Il parco, che comprende società di gestione delle infrastrutture, fornendo alle imprese, oltre allo spazio per le produzioni, anche una serie di servizi e l'intera infrastruttura. Il più delle volte, una tale società di gestione è il proprietario di un parco industriale, ma non è necessario. I suoi servizi – parte del libero mercato, se l' accordo quadro non prevede il consumo di servizi forniti su base obbligatoria.

2. parchi industriali Individuale, spesso piccole, aziende che attraggono per servizi da o affida la gestione delle imprese di infrastrutture da inserire nel loro territorio di loro produzione.

3. parchi industriali con l'investitore di ancoraggio (grande utilizzatore), che svolge tutte le funzioni di gestione e le infrastrutture.

Alimentazione e rifiuti

Energia qui non solo è considerato come l'elettricità, ma anche tutti gli altri materiali necessari, che sono distribuiti lungo le reti condotti e cavi: gas (idrogeno, azoto, ossigeno, aria compressa e così via), acqua (richieste speciale per certe piante, acqua di raffreddamento, dissalato, tecnica, bere e così via), refrigeranti (ammoniaca, freon) e simili. Produciamo a vapore ruolo particolare, come nei parchi industriali di sua produzione non è limitato alle esigenze di riscaldamento a vapore, ci sono molti di produzione, aumentare l'efficienza delle operazioni, CHP.

Smaltimento dei rifiuti – è anche uno dei compiti più importanti di qualsiasi società di gestione, in quanto questo deve essere qualificato, come nella zona industriale non è solo i rifiuti industriali e dei rifiuti domestici, ma spesso tossici per lo smaltimento che richiede un forno speciale. Anche bisogno i propri impianti di trattamento delle acque reflue industriali.

formato

Gli esperti sono giunti a un consenso su ciò che è il vantaggio competitivo dei parchi industriali. Questo, naturalmente, la fornitura di infrastrutture di posta tutte le industrie, perché è da questo e dipende dal successo di questo progetto e tutte le date di produzione. Costruzione di spazio per molteplici settori aiuta a risparmiare i costi di infrastruttura, di cooperare con i parchi industriali di questo tipo è molto più facile per attirare gli investitori.

Gli sviluppatori spesso sottovalutano la complessità delle questioni relative all'organizzazione delle infrastrutture, e ci sono lungo periodo di costruzione e parchi vuoti non possono lavorare sull'efficienza del settore. Il parco industriale dovrebbe essere attrattività degli investimenti. E, come tale, può solo fare un'infrastruttura ben costruito. Convenzionali siti industriali è la mancanza di servizi necessari e le offerte variano da parchi industriali.

comunicazione

società industriale, che si trova nel parco industriale, non c'è bisogno di impegnarsi in sicurezza propria o smaltimento dei rifiuti e della logistica. Tutto questo curato proprietari del parco o società di gestione. Nonostante il fatto che l'azienda è in funzione da diversi o anche dello stesso settore, i legami tra di loro sono costruiti a spese delle produzioni immutabili generali. Ad esempio, l'azienda riceve materiale grezzo e produce un materiale, gli altri preleva la catena, e produce semilavorato fuori di esso, e poi un terzo della società produce semilavorato.

movimento almeno rende competitivo dovuto un prezzo molto attraente. Le aziende si trovano nella stessa zona, non tanto di essere spesi per i servizi dell'infrastruttura del parco, in quanto i costi sono divisi a tutti e ricevono molto meno che se ogni organizzazione di una propria infrastruttura. aumenta efficienza, in quanto tutti gli sforzi sono concentrati esclusivamente sulla produzione. Orientamento delle attività di parchi industriali concettuali, i residenti utilizzare un servizio specializzato. Il livello dei servizi da servizi di gestione delle infrastrutture è costantemente elevato, la situazione è favorevole per fare affari.

Informazioni sul supporto

Attualmente in Russia v'è un grande bisogno di sostegno e lo sviluppo di parchi industriali. Lo stato inizia a prendersi cura di questo, fornendo sussidi e sgravi fiscali, programmi di prestito speciali. Piuttosto operare con successo questi parchi a Kaluga ( "Grabtsevo"), dove si trova l'impianto di "Volkswagen". C'è uno spazio comune del parco – oltre settecento trenta acri, e solo una settantina sono ancora liberi.

Si può anche citare l'esempio del parco industriale "Vorsino", in cui lo spazio per la produzione di tali impianti ricevuto come Nestle, NLMK, Samsung e altri. Ci sono parco nelle zone economiche speciali ben sviluppato – Parco Industriale Baltico (Kaliningrad), là presto comincerà a lavorare anche proprio complesso portuale. Tali risultati sono illustrati dagli esperti, il fatto che c'è un obbligatorio e il supporto stato più grave. I progetti locali sostenuti solo a livello regionale, sviluppano lontano così veloce e con una così larga scala.