756 Shares 3804 views

i diritti di maternità sul lavoro ogni donna dovrebbe conoscere

Per le donne in gravidanza, che prevede un sistema di benefici che sono progettati per creare le condizioni favorevoli per il compimento di un bambino senza un arresto di lavoro presso l'azienda, in un'organizzazione o istituzione. Conoscere i diritti delle donne in stato di gravidanza sul lavoro deve non solo i datori di lavoro, ma anche le donne stesse, che stanno per diventare madri. Va ricordato che la maggior parte dei diritti e privilegi sono dichiarativa in natura, e se non si prendono cura di voi stessi, poi fare affidamento sul fatto che questo si occuperà di qualcun altro, non è necessario.


Molti datori di lavoro stanno cercando di limitare illegalmente l'assunzione di donne in gravidanza, anche se non è legale. Tuttavia, il più delle volte di essere un pretesto che giustifichi un tale fallimento: qualifiche insufficienti, la mancanza delle competenze necessarie, ecc Ma se si pensa una buona misura per questa posizione, si può provare a dimostrarlo in tribunale.

Va notato che se una donna incinta irragionevolmente negato occupazione o licenziato illegalmente, la normativa vigente prevede la responsabilità penale e considerevoli multe. Alcuni datori di lavoro stanno cercando di approfittare del fatto che molti non sanno i diritti delle donne in stato di gravidanza al lavoro, e costretti a ritirarsi apparentemente per conto proprio. Dopo tutto, a fuoco per un motivo o un altro, praticamente impossibile. Una donna incinta non può essere ridotta, così come al fuoco, anche se sarebbe violare la disciplina del lavoro, assenze ingiustificate da scuola o l'esecuzione correttamente fare il suo lavoro. Respingere la donna, bambino in attesa, può essere effettuata solo se la liquidazione dell'impresa.

I diritti delle donne in stato di gravidanza sul lavoro non si limitano alla assunzione e il licenziamento. Essi hanno il diritto di lavorare a tempo parziale o alla settimana. Ma qui c'è un avvertimento – la salvaguardia del reddito medio non è prevista. Inoltre, v'è la possibilità di lavorare su un programma elaborato singolarmente fino.

Una donna incinta ha il diritto di trasferire a un altro lavoro, per eliminare l'influenza dei fattori nocivi. Il salario medio viene mantenuto. Molto spesso, le donne in gravidanza continuano a lavorare con i computer, perché non v'è una percezione che non si tratta di un cattivo lavoro. Ma in conformità con la normativa vigente della durata di tale attività non può superare 3 ore. E lavorare con la copia e la duplicazione di macchine in genere non può. Così, una donna nella posizione necessaria per il trasferimento a un altro lavoro, ei requisiti per il nuovo posto di lavoro piuttosto duro. Se scegliere un luogo adatto non è possibile, è necessario inviare una donna incinta in vacanza, ovviamente con pay.

Molto spesso sorge la domanda: è possibile per le donne incinte a lavorare di notte? La risposta è semplice – no. Inoltre, non possono essere portati a lavorare nei giorni festivi o nei fine settimana, così come gli straordinari, inviati in viaggio d'affari.

Non molte persone sanno che le donne in gravidanza hanno diritto alla piena retribuzione per il periodo di esame in clinica. In pratica, questo significa che, sulla base dei documenti che confermano che sei stato in clinica di maternità o altra struttura medica, ci si può aspettare di pagare questa volta come operaio. Inoltre, restrizioni sul numero di visite al medico non è previsto dalla legge, e l'amministrazione ha il diritto di interferire con l'esecuzione delle prove necessarie.

Conoscere i diritti delle donne in stato di gravidanza sul lavoro non è sufficiente, è necessario sapere come si può difendere. In primo luogo, è necessario scrivere una domanda di qualsiasi beneficio in duplicato. Uno di loro sarà un segno di accettazione che servirà come prova del fatto che il trattamento è stato per il privilegio. Se la comunicazione con l'amministrazione non darà il risultato desiderato, è possibile applicare al controllo della tutela del lavoro e l'ufficio del procuratore. In un pizzico, si può andare in tribunale.