396 Shares 7590 views

Denni Boyl: filmografia, la carriera, la vita personale

Oggi parliamo di uno dei più famosi registi britannici Danny Boyle. Filmografia, la carriera, la vita personale di questo uomo di talento – tutto questo sarà discusso ulteriormente nel nostro materiale.

primi anni

Denni Boyl, filmografia che sarà presentato sotto, è nato il 20 ottobre 1956 a città di Manchester. Un ragazzo è nato in una famiglia di ardenti sostenitori della fede cattolica e ammiratori delle tradizioni religiose. Fin dalla prima infanzia, il nostro eroe è regolarmente coinvolto nell'organizzazione di funzioni religiose. Ammirando il lavoro dei sacerdoti, Danny, e pensava al sacerdozio al raggiungimento dell'età adulta. Tuttavia, questo non doveva accadere. Quando il ragazzo aveva 14 anni, gli è stato negato l'ingresso in seminario locale. ministri della Chiesa consiglia ai giovani di non perdere tempo e di inviare il potere al raggiungimento di una delle professioni secolari.

Seguendo le raccomandazioni dei mentori spirituali, futuro regista Denni Boyl andato all'Università di Bangor. Ci sono stati destinati al reparto di dramma. Alla fine della prestigiosa istituzione educativa ragazzo ha ottenuto un servizio nel Teatro Reale. A 26 anni di età è diventato creativo istituzione direttore, e ben presto è stato nominato vice direttore.

Debutto al cinema

A metà degli anni '80 Denni Boyl, la cui filmografia non ha contato il nastro, è stato invitato alla televisione britannica. Il nostro eroe affidata la formulazione di diversi episodi della popolare all'epoca della serie "Ispettore Morse", la cui sceneggiatura è stata scritta in base alla scrittrice di romanzi d'avventura da Colin Dexter.

esordio alla regia in un grande film per Daniel Boyle è diventata di estrema attualità film "Piccoli omicidi tra amici". È interessante notare che l'idea del progetto nasce nella mente del regista per un lungo periodo. Tuttavia, per trovare fonti di finanziamento per scattare la foto ha potuto solo nel 1993. Oltre al bilancio, il regista ha avuto la fortuna di trovare un artista di talento e il ruolo del titolo nel lungo termine una stella globale – Ewan McGregor, che a quel tempo era un attore sconosciuto.

Il successo thriller "Shallow Grave" ha suscitato molto scalpore sia tra gli spettatori sofisticati e critici autorevoli. Poco dopo l'uscita del nastro arrotolato raggiunto record di botteghino. Per quanto riguarda Boyle e McGregor, quest'ultimo si è affermata come il regista più promettente e attore in Gran Bretagna.

direttore Triumph

Giù per il tubo con successo, Denni Boyl iniziò subito per la creazione del suo secondo lungometraggio. In collaborazione con un successo lo sceneggiatore regista Jonathan Hodge ha deciso di filmare un culto opera letteraria dello scrittore Irvine Welsh – "Trainspotting". Il ruolo centrale ancora una volta è andato Yuenu McGregor.

Durante la premiere del nastro che ha creato attorno a sé un boom senza precedenti. Il film ha attirato l'attenzione del pubblico più vasto possibile, non solo la storia scioccante, ma anche frizzante performance degli attori, sottile umorismo e la sua atmosfera unica. Ben presto il dipinto è stato inviato al "Oscar", che ha ricevuto un premio per la categoria "miglior sceneggiatura". Sensazionale lavoro Denni Boyla ha dato immediatamente il direttore uno status di culto e lo ha portato l'amore di milioni di spettatori riconoscenti.

Ultime foto di Boyle

Nel 2015, il regista ha realizzato un film di successo "Stiv Dzhobs". Il film racconta la rivoluzionaria tecnologia di innovazione di Apple. Nella sua creazione, Danny è stato in grado di mettere in luce non solo sugli eventi che hanno portato alla dominanza del marchio nel mercato dei dispositivi digitali. Il film "Stiv Dzhobs" parla in primo luogo su che tipo di persona è stato il fondatore della famosa azienda. Quanto sia difficile piegato il suo rapporto con la sua famiglia e colleghi.

Al momento, l'ultimo lavoro di Boyle nel cinema è la continuazione del suo film d'esordio – "Trainspotting 2". Nel 2017, la band andò nella casella di tutto il mondo denominato "T2 Treynspotting". È interessante notare che con l'uscita del film era un piccolo fastidio sotto questo nome. Il regista ha dovuto negoziare il diritto di utilizzare i nomi di James Cameron. Il motivo era la consonanza del titolo con il film "Terminator 2", una denominazione che è anche spesso affermato in forma abbreviata – "T2".

Denni Boyl: Filmografia

A questo punto il regista è l'autore di una serie di film. Essi sono:

  • "Battaglia dei sessi";
  • "Shallow Grave";
  • "Twin City";
  • "The Beach";
  • "Trainspotting";
  • "28 settimane dopo";
  • "Sunshine";
  • "127 ore";
  • "The Millionaire";
  • "Trans";
  • "La vita meno familiare";
  • "Stiv Dzhobs";
  • "In l'ago 2" ( "T2 Treynspotting").

vita personale

Se parliamo di vita del regista è impostato, tutto è venuto insieme qui non è così roseo per lui. Non molto tempo fa, all'età di Boyle passava per sesta decade. Nel corso di questi anni, Daniele non è riuscito a mettere su famiglia, per non parlare dei bambini.

Recentemente nella stampa parlando del fatto che il regista ha una relazione sentimentale con una giovane attrice Rosario Dawson. Con l'ultima Boyle avrebbe cominciato a datare dopo aver lavorato insieme del thriller famigerato "Trance".