414 Shares 6929 views

La tecnica di quilling è l'arte pacifica della creazione di capolavori di carta

La tecnica di quilling, apparsa nel Medioevo, rappresenta una sorta di arte basata su documenti. Alla fine del XV secolo, i monaci d'Europa creavano ornamenti originali per icone, scatole e medaglie di carta, distorte in modo speciale. I prodotti degli artigiani erano così sottili e abili che sembrava che la decorazione fosse fatta di filo d'oro reale. Per il lavoro è stata utilizzata una piuma d'uccello – "quill", per cui l'arte stessa è diventata conosciuta come "quilling".

La tecnica di quilling si diffuse rapidamente in tutta Europa. Ma solo le signore ricche potevano permettersi di impegnarsi in questo artefatto, poiché la carta a quel tempo era ad un ottimo prezzo. A poco a poco, l'interesse per la riduzione della carta stava per morire, e nel ventesimo secolo si dimenticarono del tutto.

Attualmente, l'arte medievale ha cominciato a rilanciare in Europa e nei paesi dell'Asia. Inoltre, i maestri orientali eseguono opere più complesse, costituite da un gran numero di dettagli. In Occidente, però, la tecnica di quilling è meno complessa, è semplice e concisa.

Il rottami di carta promuove lo sviluppo di competenze motorie fine, forma buon gusto e si solleva. Probabilmente, è grazie a tali proprietà che la tecnica di quilling è anche inclusa nel curriculum scolastico.

Quilling tecnica di esecuzione

Per lavorare, avete bisogno di forbici taglienti, colla, bacchetta a doppia fine, pinzette e un set di carta coreana speciale. Puoi anche tirare la normale carta, tagliandola in strisce sottili (larghezza da 2-4 mm), ma non è altrettanto flessibile quanto quella speciale.

Invece di una bacchetta doppiata, è possibile utilizzare uno stoppino o uno stuzzicadenti. Sull'apparecchio selezionato, una striscia di carta è stretta fino a formare un rullo con un diametro di 5 millimetri. Dopo di che il pezzo viene rimosso e il curling continua manualmente.

Piegando l'intero nastro, la parte leggermente si rilassa, la fine della carta è incollata. Allora il rullo viene dato la forma desiderata con l'aiuto della compressione delle dita. Quindi, se si tira e si preme il rullo da un lato, si ottiene una "goccia", da entrambi i lati – "occhio", ecc. La parte finita è anche fissata con colla.

Giocattoli di Capodanno in tecnica di quilling

L'artigianato più semplice e grazioso del nuovo anno è un fiocco di neve. Per creare esso, è necessario carta bianca o morbida. Sono prodotti dodici rulli identici, alla metà di essi viene data la forma di gocce, l'altra metà è la freccia. Tutte le "gocce" sono incollate tra loro con estremità affilate, formando una forma rotonda. Inoltre, tra le "gocce" sono incollate "frecce". Inoltre sulle "frecce" è possibile incollare "quadrati".

Un'altra opzione – fiocchi di neve multi-strato, che sono fatti da diversi fiocchi di neve identici, costituiti da parti della stessa forma. Connettere tutti gli elementi sul principio della piramide: il più grande fiocco di neve serve come base, è incollato ad un piccolo.

Niente meno comune decorazione natalizia – un angelo. Può essere fatta da 16 "goccia" e 3 semplici dettagli rotondi (uno grande e due piccoli). Per creare la parte centrale dell'artigianato, la carta, la fisarmonica piegata, viene usata. Una delle estremità è fisso, il risultato è qualcosa come un ventilatore invertito. Un cerchio grande (testa) è incollato dall'alto, due piccole (gambe) dal basso. Ai lati delle "goccioline" sono le ali.

E un altro simbolo del nuovo anno è l'albero di Natale. Per creare, è necessario carta verde e giallo. Dalle verdi 8 coppie di "gocce" di diverse dimensioni sono contorte. Le parti si uniscono nel modo seguente: la coppia più grande di "goccioline" incollate è la base, sulla cui parte è fissato un paio di "goccioline" di dimensioni minori, ecc. La parte superiore incoronata dell'albero è un particolare fatto in forma di una stella in carta gialla.

I giocattoli affascinanti fatti di carta intrecciata possono diventare un'eccellente decorazione degli interni domestici durante le vacanze del Capodanno. E se per loro incollare un filo sotto forma di un ciclo, gli artigiani si trasformeranno in decorazioni per un albero di pelliccia.