472 Shares 5947 views

antagonisti muscolari

I fan sono nelle sale costantemente dibattito su quale gruppo dovrebbe oscillare insieme, gli antagonisti muscoli o opposti – sinergizzanti? Ciò che è interessante, la rete altrettanto bene andare a battaglie locali su questo tema, e in base al livello di preparazione di ciascuno del vantaggio disputanti spostato in una direzione e poi in un'altra direzione.


Così che cosa gruppo muscolare è ancora meglio di oscillare insieme, antagonisti o sinergizzanti? Per coloro che hanno dimenticato il curriculum in biologia, una piccola nota:

quei gruppi che si trovano uno di fronte all'altro sono definiti antagonisti muscolari, esempi di questi gruppi – bicipiti / tricipiti, petto / schiena, quadricipiti / tendini del ginocchio. Ma sinergizzanti sono quei muscoli che hanno la stessa funzione, come i tricipiti e torace (entrambi estensore).

Come ogni aspirante bodybuilder può fare è semplicemente un numero enorme di opzioni diverse per la formazione, ognuno dei quali gruppi muscolari sono divisi su – in modo diverso. È possibile trovare queste opzioni quando tutto ha funzionato per un allenamento. Se per un attimo a riflettere sulle ragioni di un tale cambiamento, diventa chiaro, infatti, la regola ferrea che i muscoli antagonisti dovrebbero essere addestrati insieme o separatamente semplicemente non esiste. Ma gli specialisti sono ben consapevoli del fatto che ogni programma dovrebbe essere basato esclusivamente sul principio di controllare il tempo necessario per il recupero muscolare dopo l'esercizio fisico. Questi principi si trovano in prima linea nella preparazione del ciclo di formazione, e l'ulteriore distribuzione del carico e la ripartizione dei gruppi muscolari dipenderà l'esercizio delle condizioni.

Ad esempio, l'atleta è una preparazione media e buoni dati. Si allena su un ciclo di potenza, dove – sempre funziona tutti i muscoli del giorno, alternando l'intensità e il peso (sistema di Plintovicha), o divide il corpo in parti (petto / schiena, spalle / gambe). Nel secondo scenario, gli antagonisti dei muscoli, naturalmente, lavoreranno insieme. Dopo la fine del potere esce un mezzo ciclo, durante il quale i gruppi muscolari devono essere divisi in tre giorni. Qui la questione si pone, quale sarà il programma di allenamento, perché è possibile riposarsi un giorno tra gli allenamenti, e dopo un mese di lavoro attivo per organizzare supercompensazione. Ci si può rilassare tra una lezione e due giorni, ma poi l'intero ciclo richiede più tempo.
Se si sceglie la prima opzione, i muscoli antagonisti dovrebbero essere messi a parte, schiena / bicipiti, torace / tricipiti, e così via. Nell'ambito di questa opzione, caricare i muscoli sta lavorando ogni settimana, un po 'nedovosstanavlivaetsya, il che significa che un tale esercizio opzione sarà del tutto normale.

La seconda opzione ci alleniamo ogni gruppo di una volta ogni due settimane (con una pausa di due giorni). Durante questo tempo, anche grandi come i muscoli del seno recuperare, e solo piccoli (tricipite) e ancora di più. Quindi è necessario tener conto di questi fattori e tricipiti di carico un po 'più spesso, in modo che nedovosstanavlivalsya così come il torace. In questo esercizio la modalità muscoli antagonisti ondeggiare insieme.

Per esempio, il primo giorno, sviluppiamo il petto e bicipiti, un paio di giorni indietro e tricipiti. I primi carichi di allenamento parzialmente tricipiti e torace completamente, poi caricati bicipiti. Nella seconda lezione, dopo aver lavorato di nuovo, stiamo finalizzando i tricipiti. In questo modo fino alla prossima settimana sarà la formazione petto e quando quel giorno arriverà, tricipiti e il petto sarà di circa nella stessa condizione.

Riassumendo tutto quanto sopra può essere riassunto come risposta ad una domanda all'inizio di questo articolo in modo tale – non v'è alcuna regola che determina quanto è necessario mettere i muscoli antagonisti e sinergizzanti, ma ci sono altre regole, e per spezzare il gruppo aveva bisogno di lui.

Spero che sono stato in grado di spiegare i punti principali e far luce sulla questione, che ha già rotto un sacco di copie. Ora che sapete le regole per quello che è necessario costruire un allenamento. E forse la prossima volta, quando qualcuno vicino a voi riprovare ad iniziare una discussione sull'opportunità o meno di oscillare insieme muscoli sinergizzanti e antagonisti dei muscoli, è un po 'di ricerca vi aiuterà a rispondere alla discussione nel modo giusto.