415 Shares 8521 views

Infortuni sul lavoro: è necessario conoscere il lavoratore e il datore di lavoro

Infortunio sul lavoro – una cosa spiacevole, la sua causa è il mancato rispetto della salute e della sicurezza. Lesioni nella produzione di solito avviene istantaneamente o per un breve periodo di tempo (avvelenamento, ustioni, congelamento). Sinonimo di questo concetto è il termine "incidente". A seconda delle cause di esso, nella produzione del danno può essere:


  • meccanici (fratture, distorsioni, contusioni);
  • chimici (ustioni, avvelenamento);
  • termiche (congelamento, ustioni);
  • elettrici (ustioni, la fibrillazione del cuore, arresto respiratorio);
  • ray (radiazione brucia).

Gravità può essere diviso in microtraumi, con un'inabilità temporanea, incidente, richiedendo gruppo di indagine, con grave risultato, con conseguenze fatali.

Se un infortunio si è verificato sul posto di lavoro, il datore di lavoro deve fornire immediatamente il pronto soccorso del danneggiato, se necessario, di portarlo in una struttura medica. Successivamente, il datore di lavoro deve costituire una commissione per indagare sull'incidente (con la partecipazione di sindacato), prima del suo inizio dovrebbe essere preservato l'ambiente nei luoghi di lavoro, gli utensili e le attrezzature nella forma in cui si trovavano al momento dell'incidente.

L'incidente, se si tratta di un gruppo, un incidente mortale o invalidante devono essere segnalati all'ufficio del procuratore, le autorità esecutive, l'Ispettorato di Stato del Lavoro, le autorità di vigilanza dello Stato (se l'organizzazione è sorvegliata). Su richiesta della vittima o dei suoi parenti alla Commissione il loro rappresentante può essere incluso. Come risultato di ricerca di un appositamente atto (H-1).

Gli incidenti non possono essere considerati come relativi alla produzione, se si è verificato a seguito di intossicazione (non legati alle attività dell'organizzazione).

Ciò che è necessario per il dipendente, se la lesione si è verificato nella produzione? Il pagamento include vari componenti definiti dalla legge. I punti principali: prestazioni di invalidità temporanea e pagamenti assicurativi mensili in relazione a una malattia professionale o infortuni sul lavoro. Quando c'era un infortunio sul lavoro, il pagamento alla vittima possono anche prevedere compensazioni per il costo dei farmaci, trasporto verso il luogo di ricevimento di assistenza sociale e medica, il pagamento per i servizi di assistenza individuale, costi di riabilitazione e la fabbricazione e riparazione di protesi. In assenza di controindicazioni alla guida sotto determinate condizioni mediche la persona è previsto un veicolo e di compensazione delle spese di assistenza e manutenzione.

Inoltre, una persona può chiedere un risarcimento per danni morali e la compensazione per i costi di ri-formazione professionale. A causa del fatto che la posizione dei pagamenti della vittima ai sensi della legge oggi prevede FSS, non il datore di lavoro, in modo che stanno ricevendo è diventato più alto che mai. Per la loro liquidazione tenuti a presentare alcuni documenti (atto di H-1, certificato di stipendio, libretto di lavoro, ricevute, contratti, ecc).