443 Shares 3017 views

La vita e la sua scelta

Percorso di vita – questo è un termine speciale in filosofia, che denota la storia dello sviluppo personale, così come il processo di cambiamento e di evoluzione dalla nascita di una persona e termina con la sua morte. In molti casi, il termine è sinonimo della parola "biografia".


La prima persona a formulare il concetto del viaggio della vita, era S. Buhler. Nella sua dichiarazione il modo di vita ha tre linee differenti. Il primo – è una serie di eventi reali nella vita dell'uomo. In secondo luogo – è un'esperienza emotiva ad essi associati. Il terzo – a seguito di azioni svolte da questa persona.

Allo stesso tempo, ha messo avanti la sua teoria della P. Janet, caratterizzato il modo di vita come una serie di fasi di sviluppo e la biografia della persona, la sua evoluzione.

Ci sono altre formulazioni di questo concetto, ma sono tutte variazioni sul tema delle prime due definizioni. Quali interpretazioni bastone, ognuno decide per se stesso – perché non v'è alcuna differenza significativa tra di loro, nessuno di loro ha il diritto di esistere.

Va notato che le precedenti definizioni sono modo accettabile di vita di una persona con una razionale mentalità. Il mistico ritiene che il termine "carriera" si intende uno script, inventata appositamente per lui da potenze superiori. Ma anche lui, di regola, riconoscere che è possibile avere un impatto su questo scenario. Come? Le loro azioni! Facendo qualcosa di giusto (leggi – qualcosa di utile per gli "scrittori"), sembrava di ricevere una remunerazione sotto forma di sviluppi favorevoli, e ha fatto un errore, costretti a sopportare molte difficoltà.

Il punto di vista del mistico, anche se non molto corretto, ma sicuramente molto più interessante sapere a secco realista.

Tuttavia, v'è un'altra interpretazione del concetto di vita. E non meno importante di quanto sopra è, ed è usato più spesso di quanto non facciano. Così, il modo di vita dell'individuo – è il processo della sua attuazione della sua missione, la strada che porta alla meta della vita.

Purtroppo, per la maggior parte delle persone alla ricerca per questa stessa strada è molto difficile. Perché? Sì, perché le circondano (genitori, amici, colleghi, parenti) spesso credono che essi sanno meglio quale carriera meglio si adatta alle loro cari. Particolarmente forte influenza è stato sentito i bambini – da numerosi parenti adulti. Ecco perché così tante persone scelgono un percorso sbagliato nella vita – per il frastuono delle voci di amici e famiglia è molto difficile da sentire il grido silenzioso della vera vocazione.

solleva più acutamente il problema della scelta di stile di vita per i giovani appena iniziato l'età adulta. Ciò non è sorprendente, perché si svolge di fronte a loro un sacco di diverse opportunità.

E che i giovani hanno più probabilità di fare un errore e se ne pentirà per tutta la vita. Perciò è così importante per imparare a fare le giuste decisioni, e per fare ciò è necessario seguire alcune semplici regole.

In primo luogo, è necessario imparare a distinguere tra i propri desideri e le aspirazioni di immagini imposte da altri. E 'altrettanto importante distinguere tra i veri desideri, consci, che viene dal cuore, dalle aspirazioni basse evoca istinti.

In secondo luogo, tutti dovrebbero imparare a rispettare i propri desideri, e non metterli sotto i desideri di stranieri – anche da solo.

In terzo luogo, non date per scontato che tutto ciò che si può sognare, cadere dal cielo destra nelle mani di un uomo appena uscito per la loro strada. Per ottenere la desiderata dovrà lavorare sodo.

E, in quarto luogo, non dobbiamo dimenticare la responsabilità: ogni scelta è un uomo di coscienza, per renderlo – se da soli o sotto l'influenza di qualcuno.