871 Shares 1118 views

Nel idrogeno solforato Mar Nero: cause e le conseguenze dell'esplosione

L'uomo è parte integrante della natura. Può essere favorevole, cordiale con noi. Beviamo acqua, respirare l'aria, si ottiene calore e cibo dall'ambiente. E 'la fonte della nostra vita.


Ma il nostro pianeta può non solo dare la loro ricchezza al popolo, ma anche portare la distruzione, miseria e privazioni. Terremoti, incendi, inondazioni, trombe d'aria e le eruzioni vulcaniche sostengono la vita di molte persone. le catastrofi naturali possono essere idrogeno solforato nel Mar Nero. In queste acque molto.

La vicinanza al Mar Nero può diventare una causa della tragedia per molte persone. Quali sono i diversi scenari, e come evitarli, scoprire gli scienziati. La loro opinione è interessante sapere tutti i residenti della nostra nazione e del mondo.

Qual è il solfuro di idrogeno?

Senza entrare in formule chimiche, considerare quali proprietà solfuro. È un gas incolore, che è caratterizzato da una stabile composto di zolfo e idrogeno. Si è distrutto solo a temperature superiori a 500 ° C.

E 'tossico per tutti gli organismi viventi. solo alcuni tipi di batteri di sopravvivere in questo ambiente. Gas è noto per il suo caratteristico odore di uova, che sono marci. Non presenta di flora e fauna in acqua in cui il solfuro di idrogeno disciolto. Le acque del Mar Nero contengono in grandi quantità. di idrogeno solforato zona appena impressionante enorme.

E 'stato aperto nel 1890 NI Andrusov. Tuttavia, in quei giorni non era ancora noto esattamente quali quantità che contiene queste acque. Ricercatori abbassato a diverse profondità di oggetti metallici. L'idrogeno solforato indicatori acqua carico strato solfuro nero. Pertanto, non v'è un presupposto che questo è il mare deve il suo nome a causa di questa caratteristica delle sue acque.

Caratteristiche del Mar Nero

In alcune persone, la domanda sorge spontanea: dove il solfuro di idrogeno nel Mar Nero? Ma va notato che questa non è una caratteristica esclusiva di questo serbatoio. Questo ricercatori gas trovano in tanti mari e laghi di tutto il mondo. Si accumula negli strati naturali a causa della mancanza di ossigeno in acque profonde.

resti organici, affondando fino in fondo, non si ossidano e decompongono. Questo promuove la formazione di gas velenosi. Nel Mar Nero si è sciolto nel 90% della massa d'acqua. Inoltre, la presenza dello strato irregolare. Lungo la costa si inizia ad una profondità di 300 m, e nel centro si trova al livello di 100 m. Tuttavia, in alcune aree del livello del Mar Nero di acqua pura è ancora meno.

C'è un'altra teoria dell'origine di idrogeno solforato. Alcuni studiosi sostengono che si è formata a causa di attività tettonica dei vulcani, che agisce sul fondo. Ma i sostenitori della teoria biologica ancora di più.

Il movimento delle masse d'acqua

Nel processo di miscelazione delle masse d'acqua trasformati, cambia la sua forma idrogeno solforato nel Mar Nero. I motivi per i quali, tuttavia, si accumulano, sono i diversi livelli di salinità. Gli strati sono molto male misto, come il mare non ha abbastanza posti verso l'oceano.

Solo due stretto braccio facilitare il processo di scambio acqua. Bosforo collega il Mar Nero con il Marmara ei Dardanelli – Mediterraneo. Chiusura del serbatoio porta al fatto che il Mar Nero ha una salinità di 16-18 ppm. masse oceaniche sono caratterizzati da questo indicatore a livello di 34-38 ppm.

Marmara Sea agisce come intermediario tra i due sistemi. La sua salinità è di 26 ppm. L'acqua entra nel Marmara al Mar Nero e scende sul fondo (come è più pesante). la differenza di temperatura strati, densità e salinità porta al fatto che si mescolano molto lentamente. Pertanto, idrogeno solforato accumula in masse naturali.

ecocatastrophe

solfuro di idrogeno nel Mar Nero è diventato un oggetto di attenzione degli scienziati per diversi motivi. La situazione ambientale è molto peggiore negli ultimi decenni. scarico massiccia di rifiuti di varia origine hanno portato alla morte di molte specie di alghe, plancton. Hanno cominciato a depositarsi sul fondo rapidamente. Inoltre, gli scienziati hanno scoperto che, nel 2003, è stato completamente distrutto da una colonia di alghe rosse. Questa flora produce circa 2 milioni di metri cubi. metri di ossigeno all'anno. Questo ostacolato lo sviluppo di acido solfidrico.

Ora il principale concorrente di gas velenoso non esiste. Pertanto, gli ambientalisti preoccupati per la situazione attuale. Fintanto che non minaccia la nostra sicurezza, ma nel tempo può produrre una bolla di gas in superficie.

Quando si contatta il solfuro di idrogeno con verifica esplosione dell'aria. Egli distrugge ogni forma di vita nel raggio di esplosione. Nessuno dell'ecosistema non può sopportare l'attività umana. Questo porta il disastro potenziale.

Esplosione in mare

Nella storia ci sono incidenti tristi, quando il fuoco divampò acqua di mare. Il primo incidente registrato avvenuto nel 1927 a 25 km da Yalta. In questo momento la città fu distrutta da un potente terremoto in otto punti.

Ma ricordate che è ancora residenti interessati e terribile incendio che hanno interessato gli spazi d'acqua. La gente allora aveva idea del perché le fiammate del Mar Nero. solfuro di idrogeno, l'esplosione della quale è stato causato da attività tettonica, è venuto a galla. Ma questi casi può accadere di nuovo.

idrogeno solforato, lasciando la superficie esposta all'aria. Questo porta ad un'esplosione. E 'in grado di distruggere intere città.

Il primo fattore è una possibile esplosione

L'esplosione che avrebbe rivendicare la vita di migliaia, milioni di persone e tutti gli organismi viventi nella zona interessata, può verificarsi con alta probabilità. Ecco perché. Nella idrogeno solforato Mar Nero non viene elaborato, accumulando uno spessore di diminuire acqua pulita. Umanità riferisce al problema è irresponsabile. Invece di applicare la tecnologia per la lavorazione del gas velenoso, si fondono le acque reflue. Il processo di decadimento è esacerbata.

Telefono, oleodotti e gasdotti passano attraverso il Mar Nero. Essi sono danneggiati, si verificano un incendio. Questo potrebbe causare un'esplosione. Quindi le attività umane possono essere considerati come il primo fattore di una possibile catastrofe.

La seconda causa dell'esplosione

Le catastrofi naturali possono anche innescare un'esplosione. attività tettonica nella zona non sono infrequenti. solfuro di idrogeno nel fondo del Mar Nero può essere disturbato da un terremoto o eruzioni vulcaniche. Gli scienziati sostengono che se oggi è stata la stessa catastrofe, nel mese di settembre 1927, l'esplosione sarebbe così forte che avrebbe ucciso un gran numero di persone. Successivamente, l'atmosfera sarebbe avere un enorme quantità di zolfo orribile. piogge acide hanno portato un sacco di danni.

Un sottile strato di acqua pura sta diventando sempre più piccolo. Soprattutto in prossimità della superficie del solfuro di idrogeno è adatto nel sud-est del Mar Nero. Quando spostamenti tettonici di rocce in questo settore può essere un disastro terribile. Ma fino ad oggi, un'esplosione è possibile in qualsiasi area.

Il terzo motivo la catastrofe

Assottigliamento dello strato di acqua di mare pura può portare a bolla spontanea uscita gas velenoso dall'interno. Posizione nel Mar Nero come il solfuro di idrogeno, non è sorprendente. I principali fattori di degrado ambientale sono stati considerati in precedenza.

Gli scienziati sostengono che se tutto il solfuro di idrogeno, appoggiata sul fondo, salire alla superficie, l'esplosione sarà paragonabile con l'impatto di un asteroide delle dimensioni di una mezza luna. Questa sarebbe una catastrofe globale che ha cambiato per sempre il volto del nostro pianeta.

In alcune zone, un gas velenoso venire in superficie ad una distanza di 15 m. Gli scienziati dicono che a questo livello solforato stessa scompare nel corso delle tempeste autunnali. Ma questa tendenza è ancora allarmante. Nel corso del tempo, la situazione, purtroppo, è solo peggiorando. Di tanto in tanto, fino alle coste del unghie un enorme numero di pesci morti, catturati in una nuvola di idrogeno solforato. Inoltre morire plancton, alghe. Questo severo avvertimento per l'umanità della catastrofe imminente.

tali catastrofi

gas velenoso presente in molti corpi idrici in tutto il mondo. Questo non è un fenomeno unico, che si caratterizza per il fondo del Mar Nero. L'idrogeno solforato ha già dimostrato il suo potere distruttivo per le persone. Dalla storia, è possibile ottenere informazioni su tali disgrazie.

Ad esempio, in Camerun, in un villaggio sulle rive del Lago Nyos ucciso l'intera popolazione a causa del gas di sollevamento in superficie. Le persone che hanno catturato la peste, che si trova per il momento gli ospiti del villaggio. Questo disastro è costato la vita nel 1986 1.746 persone.

Sei anni prima degli eventi in Perù pescatori andare al mare, restituiti senza un fermo. Le loro navi erano neri a causa della pellicola di ossido. La gente stava morendo di fame, come una vasta popolazione di pesci morti.

Nel 1983, per ragioni sconosciute, l'acqua del Mar Morto si è oscurato. Sembrava aver girato e idrogeno solforato dal fondo a galla. Se un tale processo si è verificato nel Mar Nero, tutte vivono nelle zone circostanti sarebbero morti in un'esplosione o avvelenamento da fumi tossici.

La situazione reale di oggi

Nel idrogeno solforato Mar Nero è sempre per sentire. Upwelling (flusso ascendente) raccogliere i gas in superficie. Essi sono comuni in Crimea, le regioni del Caucaso. Vicino a Odessa raro che la morte di massa di pesci che ha colpito la nube hydrosulfide.

Una situazione pericolosa quando queste emissioni si verificano in un temporale. Un fulmine ha colpito il grande cuore, provocando un incendio. L'odore di uova marce, che le persone sentono, indicativi di superamento della concentrazione ammissibile di sostanze tossiche nell'aria.

Questo può portare ad avvelenamento e anche la morte. Pertanto, il degrado ambientale dovrebbe essere visto da noi. Le misure dovrebbero essere adottate per ridurre la concentrazione di idrogeno solforato nelle acque del Mar Nero.

Modi per risolvere il problema

Gli esperti stanno sviluppando diversi modi per rimuovere il solfuro di idrogeno nel Mar Nero. Gruppo Kherson offre gli scienziati utilizzano il gas come combustibile. A questo scopo il tubo viene abbassato ad una profondità, e una volta che l'acqua viene portata alla superficie. Sarà come aprire una bottiglia di champagne. L'acqua di mare viene miscelato con il gas bollirà. Da questo flusso viene recuperato idrogeno solforato e utilizzati per scopi commerciali. Durante la combustione del gas emette grandi quantità di calore.

Un'altra idea è quella di effettuare l'aerazione. Per questo tubo profonde estendentesi iniettata acqua fresca. Esso ha una densità minore e promuovere la miscelazione degli strati marini. Questo metodo è stato utilizzato con successo in acquari. Quando si utilizza l'acqua da pozzi in case private sono a volte necessari per purificare dal solfuro di idrogeno. Anche in questo caso applicato con successo aerazione.

Ciò che un modo per scegliere non è così importante. La cosa principale – per lavorare sulla soluzione dei problemi ambientali. Nel idrogeno solforato Mar Nero può essere utilizzato per il bene dell'umanità. Ignorare derivante non può essere il problema. Complessità nella sua decisione sarebbe stata l'azione più sensata. Se non si prendono i passi giusti ora, grande disastro può accadere nel corso del tempo. In nostro potere per impedirlo e per proteggere se stessi e gli altri organismi viventi di distruzione.