313 Shares 5796 views

prodotti perossidazione lipidica. Perossidazione dei lipidi e malattia coronarica

Perossidazione lipidica (LPO) è un collegamento vitale nello scambio metabolico. La funzione di base di esso è aggiornare i lipidi delle membrane cellulari.


In una persona sana perossidazione lipidica controllato dal sistema antiossidante cosiddetto che regola l'attività di velocità e la fosforilazione legandosi fattori provocare o neutralizzare una quantità sufficiente di perossidi per evitare una sovrabbondanza di prodotti finali del metabolismo. processo di ossidazione amplificazione può essere il punto di partenza nei processi patofisiologici significativi malattie importi. Questo processo comprende una fase di enzimatica e autossidazione non enzimatico.

tipi

Per modificare il doppio strato fosfolipidico della membrana cellulare estende ossidazione enzimatica. Inoltre, è coinvolto nella formazione di sostanze biologicamente attive, disintossicazione, reazioni metaboliche. ossidazione non enzimatica non si manifesta come fattore distruttivo nella vita della cellula. A causa della formazione di grandi quantità di radicali liberi e perossidi accumulo antiossidanti attività del sistema diminuisce e, di conseguenza, v'è la distruzione delle cellule dell'organismo.

ciclo PAUL

Per avviare la perossidazione lipidica necessaria presenza di radicali liberi dell'ossigeno, con il livello di energia all'estrema un elettrone spaiato. Dopo il recupero di molecole di ossigeno prodotto superossido che reagisce con gli atomi di idrogeno, trasformandosi in perossido di idrogeno. Per controllare la quantità di superossido all'interno delle cellule esistono superossido dismutasi, formando perossido di idrogeno e catalasi, perossidasi neutralizzarla all'acqua. Se un organismo vivente è stato esposto a radiazioni ionizzanti, il numero di radicali idrossile liberi aumenterà drasticamente. Inoltre ossigeno idrossido e le sue altre forme attive possono avviare il processo di avvio di perossidazione lipidica.

Prodotti di perossidazione lipidica o organismo smaltiti o utilizzati per la sintesi di prostaglandine (sostanze coinvolte nelle reazioni di infiammazione), trombossani (incluse cascata di reazioni trombogenico), ormoni surrenali.

sistema di controllo

A seconda della velocità di base struttura della membrana cellulare, e la quantità di attività dei prodotti di ossidazione risultanti può variare. Ad esempio, l'attività dei lipidi perossidazione sopra, dove una parte della parete cellulare è dominato acidi grassi insaturi, e più lento, se la base del COP è colesterolo. Inoltre, fattore di controllo la quantità e la velocità di formazione di radicali liberi dell'ossigeno, così come l'utilizzo di perossidi, sono enzimi metabolici. Anche nella reazione di perossidazione dei lipidi sostanze che influenzano la composizione lipidica della membrana cellulare e cambiamento arbitrario in accordo con le esigenze dell'organismo partecipanti. Questi includono la vitamina E e K, tiroxina (ormone tiroideo), idrocortisone, il cortisone e aldosterone (feedback). Destabilizzanti ioni metallici parete cellulare, vitamine C e D.

violazione del processo

prodotti metabolici di perossidazione lipidica possono accumularsi nei tessuti e fluidi corporei meno sistema antiossidante non dispone di loro con la velocità necessaria. Conseguentemente interrotto trasporto di ioni attraverso la membrana cellulare, che indirettamente possono influenzare la composizione ionica della porzione liquida del sangue, il tasso di polarizzazione e depolarizzazione della membrana cellulare muscolare (rompere conduzione degli impulsi nervosi, la contrattilità, prolungando il periodo refrattario), facilitare l'ingresso del fluido nello spazio extracellulare (edema, coaguli di sangue, squilibrio elettrolitico). Inoltre, i principali prodotti di perossidazione lipidica, dopo una serie di reazioni biochimiche, vengono convertiti in aldeidi, chetoni, acidi ecc. Queste sostanze hanno un effetto tossico sul corpo, che si manifesta nel tasso di riduzione della sintesi del DNA, aumentare la permeabilità capillare, aumentare la pressione oncotica, come conseguentemente, fanghi sindrome.

Manifestazioni nella clinica

Dal momento che l'aumento dei radicali liberi dell'ossigeno ha effetti dannosi sulla parete cellulare, ed i prodotti del metabolismo disturbare il metabolismo e la sintesi degli acidi nucleici e avvelenano il corpo, sono fattore fisiopatologico per lo sviluppo di una serie di condizioni cliniche. Il ruolo di perossidazione lipidica nel fegato è una malattia importante delle articolazioni, malattie parassitarie infettive, disturbi emodinamici, malattie oncologiche, traumi e bruciature. POL è uno dei fattori per l'aterosclerosi. I radicali liberi ossidano il colesterolo e la sua frazione a basso peso molecolare per formare prodotti che danneggiano la parete vascolare. Questo avvia una cascata di reazioni patologiche tipiche per affrontare i danni. Questo provoca coaguli di sangue, accumulo di coaguli di sangue nel lume dei piccoli vasi o attaccamento alle loro pareti. Come risultato del movimento del sangue in questa zona rallenta, come è già diventato un lume del vaso. Ciò contribuisce alla ulteriore accumulo di coaguli di sangue. I più sensibili a tali cambiamenti nelle arterie coronarie, l'aorta, che si manifesta nei sintomi clinici di malattia coronarica del cuore.

misure di prevenzione

I praticanti devono ricordare che il comportamento di procedure diagnostiche e terapeutiche in grado di attivare il meccanismo di perossidazione lipidica. Questo dovrebbe avvertire il paziente. Provocando fattori includono radioterapia (per il cancro), luce ultravioletta (con rachitismo, malattie infiammatorie dei seni, sale trattamenti antibatterici), campi magnetici (MRI, CT, terapia fisica) sessioni in una camera iperbarica (a poliomielite, mal di montagna).

Prevenzione e terapia

Il personale che lavora in rentgenkabinetom, inservienti e infermieri, specialisti in fisioterapia, alpinisti, le persone con eccesso di peso è necessario mangiare cibi che contengono antiossidanti naturali: pesce, semi di girasole o olio d'oliva, erbe aromatiche, uova, tè verde. Oltre a modificare la dieta, i farmaci possono essere usati che si legano a determinati gruppi o radicali liberi si combinano con i metalli di valenza variabile. Così attiguo libera di molecole di ossigeno attivo, impedendo loro di legarsi agli amplificatori di perossidazione lipidica.

diagnostica

Nella fase di sviluppo del laboratorio di ricerca, possiamo rilevare perossido nella composizione dei fluidi biologici del corpo umano. Per fare questo, effettuare microscopia a fluorescenza. In poche parole, per identificare la perossidazione lipidica. Il valore di questo test diagnostico ha bisogno di spiegazioni. In effetti, in una malattia quantità significativa base è l'eccessiva attività di perossidazione lipidica. Rilevamento di questo stato determina trattamento.

Dal punto di vista della normale fisiologia perossidazione lipidica è necessario per la formazione di ormoni steroidei, mediatori infiammatori, citochine e trombossani. Ma quando il numero di prodotti chimici scambio reazioni dati supera il valore e danno perossido ammissibili organelli cellulari, DNA e interrompere la sintesi di proteine, in effetti entra sistema antiossidante che riduce la quantità di radicali liberi e ioni di metalli con valenza variabile. Inoltre, aumenta la sintesi di catalasi e perossidasi per lo smaltimento dei perossidi e prodotti della loro ulteriore metabolismo in eccesso.