666 Shares 9794 views

Come prendersi cura di rose dopo la fioritura: i segreti della coltivazione

Lily giardino con ogni stagione stanno diventando sempre più popolari, possono essere visti già in quasi tutti i giardini. La maggior parte delle piante sono senza pretese e possono vivere insieme alle nostre latitudini. Ogni giardinieri amatoriali troveranno un fiore adatto a una vasta gamma di razze e ibridi. Ed ecco come la cura per le rose dopo la fioritura non sapere tutto. Questo è ciò che si discute in questo articolo.


Molti giardinieri alle prime armi interessati alla questione: "Quando tagliati dopo la fioritura del giglio?" Certo, l'impianto non è già sembra decorativo, ed una normale reazione del giardiniere – per tagliare i gambi. E 'meglio non fare! La condizione principale per una corretta coltivazione dei gigli – è quello di lasciarli soli. L'unica cosa che puoi fare è quello di rimuovere l'ovaio con i semi.

Se volete tagliare i gambi, la cipolla, il giglio fermare lo sviluppo e la crescita, e non sarà in grado di maturare completamente. Anche le foglie vyanuschie non cessano di dare lampadina sostanze nutritive necessarie. Un ulteriore parte della centrale riceve da annuari radici, che è possibile guardare dal giglio vicino il livello del suolo molto.

Come prendersi cura per le rose dopo la fioritura, se necessario cambiamento?

Anche se avete pianificato di trapiantare una pianta o dissotterrare i bulbi per l'inverno, deve essere appena fatta di 3 settimane dopo il loro ottsvetut. In questo caso, i gambi e le foglie non sono tagliati! E se avete la possibilità di aspettare più a lungo, fino al tardo autunno, quindi i vostri bulbi ben più forte, e si ottiene un buon materiale di propagazione. Tali lampade durante l'inverno il trapianto ben tollerati e conservati meglio se svernano in cantina.

coltivatori esperti raccomandano poco impegnativi varietà di gigli trapiantate in autunno 1 ogni pochi anni. A varietà ibride rari in cui possibile trapiantare 1 volta l'anno e anche in autunno.

Se tagliare i gambi non sono tenuti a fare dopo la fioritura del giglio? Il fatto che queste piante richiedono un minimo di cura, e li rende molto popolare. Ma questo non significa che non hanno bisogno di attenzione a tutti. Una volta che le piante sono sbiaditi, si dovrebbe proryhlit suolo e rimuovere le erbacce. Questo dovrebbe essere abbastanza attenzione a non danneggiare i bulbi. Quanto più si cancella la terra di piante indesiderate intorno ai gigli, minore è la primavera si dovrà lavorare con le erbacce germinazione.

Se la vostra latitudine inverni rigidi, non è superfluo rincalzo, che devono essere fatte nel tardo autunno. Può sostituire pacciamatura caduta foglie, segatura o paglia.

In realtà, come la cura per le rose dopo la fioritura, c'è un avvertimento. Per primavera gemme erano grandi e luminose, le piante hanno bisogno concimazione fertilizzanti.

A questo scopo i concimi organici funzionano meglio. Non è possibile utilizzare il letame e compost fresco. Ciò può causare ustioni allo sviluppo di varie lampadine malattie fungine. E, di regola, alla morte della pianta. Inoltre non raccomandato fertilizzante.

Nei negozi specializzati si possono acquistare soluzioni ai microrganismi che hanno bisogno di fare insieme con l'irrigazione. Questi fertilizzanti sono i migliori per aiutare le lampadine di invecchiamento e gettare i boccioli dei fiori.

Ora si sa come prendersi cura di rose dopo la fioritura. E 'semplice e non richiede al grande sforzo e spesa che pagherà il piacere di ammirare le piante da fiore.