429 Shares 4813 views

Gli assistenti sociali per migliorare le loro abilità

Gli assistenti sociali aumenteranno
le loro abilità.


Questo mese a Mosca il complesso delle attività didattiche sotto il solo nome "non è troppo tardi." Lo scopo del progetto – la formazione dei lavoratori del sociale, ambito in materia di rimozione di un bambino da una famiglia e condividere esperienze sullo sviluppo di forme familiari di dispositivo orfani. Il programma è "troppo tardi" realizzata informazioni agenzia di analisi "aspetto sociale" con il sostegno del Dipartimento della Famiglia e Politiche Giovanili di Mosca.

Numero di orfani e bambini rimasti senza cure parentali, è aumentato in Russia rispetto al 1990, quattro volte. Spesso, il bambino diventa una vittima dei cosiddetti orfani sociali – quando il bambino deve togliere dai genitori disfunzionali.

In situazioni in cui un bambino è praticamente rimosso dalla famiglia, può aiutare i professionisti dei servizi sociali che non hanno un'adeguata formazione pratica e teorica.

Il "Non è troppo tardi" ha fissato un obiettivo di tenere una serie di sessioni di formazione in materia di formazione delle istituzioni sociali a Mosca, rappresentanti di enti statali e organizzazioni pubbliche. In applicazione di questo obiettivo criteri che vengono sviluppati
motivi sufficienti per la rimozione di un bambino dalla famiglia, ha costituito la base di informazioni per il lavoro nel campo della struttura familiare, l'educazione degli orfani e dei bambini lasciati senza cure parentali, le consultazioni per i professionisti in campo sociale.

L'evento finale del progetto "Non è troppo tardi" sarà la "tavola rotonda" in
cui durata sarà presentato vademecum per fornire
l'assistenza alle famiglie sull'orlo della rimozione dal suo bambino. Le principali destinazioni di pubblicazione – specialisti della sfera sociale, lavorare con la famiglia, le organizzazioni non-profit e istituzioni che lavorano con i bambini orfani, che riceve, famiglie sostitutive.

"Tavola Rotonda" si terrà nell'edificio principale del governo di Mosca.

Per partecipare al progetto "non è troppo tardi" erano esperti coinvolti
diritto di famiglia, la pedagogia della famiglia, il lavoro sociale, la politica familiare,
leader della comunità attivamente impegnati nel problema dei social orfani, insegnanti, psicologi e altri professionisti che lavorano con la famiglia. Così, l'evento finale del progetto – "tavola rotonda" – hanno in programma di visitare, in particolare, il Dr.
Sociologia Izabella Fedorovna Dementeva e Ph.D. Nadezhda Petrovna Ivanova.