144 Shares 5270 views

Impossibile trovare driver per l'unità. Dove trovare un driver di guidare? Installazione di un'unità

A volte capita che quando si tenta di installare la settima versione del sistema operativo Windows (e solo questa versione) ad un certo punto, invece di lanciare l'installazione, il sistema visualizza un messaggio che indica che non è possibile trovare un driver per un drive ottico. Windows 7 a questo proposito è OS piuttosto capricciosa. Ma la cosa più triste – l'installazione può essere effettuata con un flash drive tradizionale, e l'unità ottica – manca a tutti! Dove è la logica? Questo problema richiede più approfondita ed un attento esame, quindi, considerare che cosa si può fare se il conducente non si trova per l'unità ottica (Win 7 prendere come base).


In precedenza, il tutto in "Vista" si lamentava: per esempio, il sistema sembra assolutamente grezzo e finito, ma poi, come si è scoperto, è stata la volta e "Seven", non sono assicurati da ogni sorta di carenze, manifesta, per il dispiacere di molti utenti, anche nella fase installazione. Soluzione a questo problema non è tanto, ma alcuni di essi consentono di rettificare la situazione. E per cominciare ci devono capire perché ci sia un errore del genere, e solo allora prenderà una decisione su come trattare con essa.

Natura dell'errore "Impossibile trovare i driver necessari per l'unità ottica» (Win 7)

In realtà, non è nemmeno nel pacchetto di installazione, anche se a volte ha un ruolo. Poi la colpa del cosiddetto ambiente di pre-installazione di Windows PE (Ambiente di pre-installazione), che è responsabile per l'inizio della installazione ed è integrato nel cuore del sistema.

E la comparsa della notifica che il conducente non può essere trovato per un disco, basta indica che ha un problema. Come regola, semplicemente non può riconoscere il drive USB, compreso l'unità ottica (anche se nessun azionamento). Ma a volte può realmente relazione con l'unità ottica (di seguito, sarà chiaro perché). E non sempre questa situazione può applicare in particolare a PE, perché si può incontrare un sacco di molto diverso quando questo mezzo è irrilevante a questo problema, in generale, e non ha.

Possibili cause del problema

Per quanto riguarda i motivi per i quali ha emesso un avviso che i driver per l'unità portatile (qualsiasi tipo, perché la porta USB – è anche un drive floppy) o PC fisso non lo fa, può essere sufficiente, ma tra i più comuni di solito sono i seguenti:

  • collegamento di unità non corretta;
  • l'utilizzo di USB 3.0 senza il supporto di un flash drive;
  • improvvisa espulsione di un disco o flash (o perdita di contatto nel porto) durante l'installazione;
  • installazione del sistema dal disco con custom firmware;
  • correttamente registrata immagine della ISO;
  • danneggiato l'immagine della ISO;
  • danneggiato o supporti difettosi (dischi attributo noname);
  • intasamento con attuatore polvere;
  • guasto dell'unità o porto.

Sulla base delle ragioni di cui sopra, cerchiamo una soluzione per risolvere il problema. Tutti loro sono abbastanza semplici e non richiede particolari conoscenze.

Controllare la connessione di unità

In primo luogo, considerare come collegare l'unità, se stiamo parlando di un drive ottico. Il fatto che deve essere inserita in una cava sul fermo terminale portatile, o utilizzare un collegamento esterno, tutti sanno. Ma l'installazione dell'unità – non il più importante. La cosa principale – il diritto di connettersi ad esso loop.

Si prega di notare che i cavi per l'unità disco rigido e lo stesso, ma il punto master / slave ponticello. Ricordate, il disco rigido è sempre collegata solo attraverso il Master (naturalmente, se un solo disco rigido nel sistema), e l'unità – solo attraverso la Slave. Lungo la strada, prestare attenzione alla interfaccia utilizzata (IDE, SATA, e così via. D.) E la posizione del ponticello.

Come collegare l'unità, naturalmente. Ma perché, allora, non accade nulla quando si inserisce un disco in esso? L'idea è che quando il processo di lettura inizia sull'unità dovrebbe lampeggiare il LED, ma l'unità non dà segni di vita.

Attivazione del dispositivo BIOS

Il problema può essere che nel sistema primario, il dispositivo viene semplicemente non attivato, in modo che il sistema principale non è disponibile (errore dovuto al fatto che il driver per l'unità DVD non è disponibile, e può essere eseguito in questo caso).

Per verificare se il computer viene riavviato o portatile dovrebbe immettere le impostazioni del BIOS, e poi vedere il controllo dell'attrezzatura se l'unità è visibile. Se è così, potrebbe essere necessario attivarlo (selezionare Abilitato nel valore della riga dispositivo). Poi si può riavviare e vedere il risultato.

Problemi lettura per dischi ottici

Ma spesso e in modo che l'unità viene riconosciuta, l'attivo e il disco non può essere letto. Il sistema di notifica ancora una volta che il driver per il CD-drive è mancante.

In questo caso, il problema può essere che nell'unità alla polvere lente ottica o ha appena rotto. Ma il più delle volte il problema è dei media di scarsa qualità. In questa situazione, si può semplicemente provare a scrivere l'immagine su un altro disco e cercare di eseguire l'installazione da esso.

D'altra parte (e questo è confermato da un numero sufficientemente ampio di utenti e professionisti), il più delle volte un messaggio che il driver non è stato trovato per un disco, ottenere tutte quelle immagini registrate nel programma di UltraISO. E questo vale anche per dischi ottici, e USB-drive. Perché non è noto, ma resta il fatto.

Un altro tipo di problema in cui il sistema segnala che il driver non si trova per l'unità – immagine corrotta del programma di installazione. In questo caso stiamo parlando di una situazione in cui è stato scaricato da Internet. Potrebbe essere necessario trovare altre risorse e scaricare l'immagine da lì, e quindi annotare il vettore desiderato.

Lo stesso, per inciso, vale anche per repack personalizzato informali. L'idea è che durante il processo di installazione, il sistema installa i driver necessari dalla propria banca dati automaticamente, e il driver come il firmware potrebbe non essere disponibile in quanto tale. Exit – scaricare la distribuzione ufficiale (se richiesto di attivazione, si può sempre prendere una piccola utility KMSAuto netto, anche se è illegale).

Infine, il motivo per il messaggio che il driver per l'unità non viene trovato, può essere la situazione del tutto banali, quando la combustione del disco è stata effettuata alla velocità massima. Si ritiene che la soluzione migliore è di registrare il tasso minimo sostenuto e guidare, e dal vettore ottico (2x miglior uso, se la possibilità, 1x o almeno 4x, ma non oltre).

Verifica delle prestazioni in "Gestione periferiche"

Ma forse l'unità in sé e per qualche ragione non funziona. In questa situazione, si può semplicemente connettersi a un altro computer con un sistema già installato e verificare se funziona lì. Se il sistema operativo non verrà installato il software incluso nella "Gestione periferiche" (devmgmt.msc nel menu "Run"), l'unità sarà segnato in giallo e contrassegnato come un dispositivo sconosciuto. In questo caso, niente di più che il download del driver corretto, non rimane.

Dove trovare un driver di guidare?

È qui che iniziano molti problemi. Se il sistema di azionamento è determinato, ma il driver non è disponibile, su Internet non deve solo trovare, ma rivolgersi al produttore ufficiale della risorsa. Scaricalo da non orribile vale la pena, perché la banalità può prendere il virus.

Ma sul sito stesso, come i driver del produttore, anche per un singolo dispositivo o di un dispositivo simile può essere decine di loro. Per scegliere esattamente quello che ti serve nella "Gestione periferiche", per usare le proprietà della sezione causati dal RMB sulla linea di unità, e passare alla scheda Dettagli sulla parte superiore del menu a discesa, selezionare l'ID hardware e utilizzarlo per raffinare la vostra ricerca per la stringa più lunga che contiene identificatori DEV e VEN. In linea di principio, è possibile attivare siti particolari, che vengono creati al fine di trovare i driver per questi dati. Dopo aver scaricato il driver, insieme con l'immagine viene registrata sul USB-disco e l'installazione, e quando un errore per specificare il percorso del driver su un dispositivo rimovibile.

Installare il sistema con USB-drive

Ma qui aspettano guai utente. l'assenza del conducente un messaggio può apparire anche in questo caso.

In primo luogo, provare a rimuovere semplicemente il flash drive dal porto e reinserirla (vedi, forse un po 'perso il contatto). Se questo non funziona, utilizzare un'altra porta. Infine, sapere esattamente quale porta è inserito nell'unità (7 interfaccia di Windows USB 3.0 non supporta). all'interno del porto stesso è solitamente colorato blu.

le impostazioni e le opzioni del BIOS

Se questa opzione non funziona, è necessario utilizzare di nuovo il BIOS. Qui ci occupiamo di diverse impostazioni importanti.

Innanzitutto modalità operativa HDD per passare AHCI (senza installazione di alcun sistema è semplicemente impossibile).

Se il computer non dispone di una porta USB-3.0, lì, nelle impostazioni, è necessario cambiare temporaneamente. Inoltre, la modalità USB deve essere disabilitato xHCI, e parametri di emulazione USB impostare il valore di Auto.

Quando tutti i compiti naturalmente vogliono salvare le modifiche (di solito F10 + tasto Y o «OK»), poi l'avvio dal supporto rimovibile e reinstallare, senza dimenticare di mettere il primo flash card per scaricare.

Tale metodo, secondo le stesse opinioni su una serie di forum, perfettamente funzionante. Alla fine, si può solo formattare completamente i mezzi di comunicazione e modificare il programma per registrare l'immagine di installazione. Non si sa mai …

A volte le impostazioni di cui sopra sono fatto è del tutto inadeguato. È sufficiente ripristinare tutte le impostazioni alle impostazioni di fabbrica e riprovare l'installazione. Chissà, forse questa opzione e darà il risultato desiderato. In qualsiasi versione o BIOS modifiche possono trovare una linea come Load Setup Defaults, o qualcosa di simile, usarlo, e ad accettare di modificare le impostazioni.

Poiché la misura più estrema, se le impostazioni del BIOS in tutto il resto fallisce, e l'assenza del messaggio conducente appare ancora e ancora, si può provare l'ultima soluzione, che è quello di scaricare e installare il firmware primaria di I / O più recente. Tuttavia, se qualche elemento sistemi di aggiornamento è già integrato nella shell stessa, nessun problema. Ma per tutte le altre versioni firmware sarà necessario scaricare e installare sul proprio, ma dovrebbe essere molto attenti, perché l'inserimento improprio, o anche interruzioni di corrente durante l'aggiornamento delle sue conseguenze possono essere catastrofiche.

Problemi con l'unità installate nel sistema?

Ma supponiamo che un sistema di USB-dispositivo è inoltre stabilito. Accade in modo che gli utenti si lamentano del fatto che nella "Explorer", l'unità non è visibile, e subito iniziano a prendere dal panico. Non è necessario, in quanto si tratta di una situazione normale. Il fatto che alcuni modelli di unità ottiche hanno il software di accompagnamento che nasconde l'unità nel file manager al momento in cui è non è inserito un disco.

Se l'unità non è visibile anche quando viene inserito un disco, controllare la definizione nel "Gestione periferiche". Se non c'è, è necessario espandere l'elenco utilizzando il display di dispositivi nascosti. Forse il driver stesso correttamente stabilito per lui. Per porre rimedio alla situazione dovrà o aggiornare il driver (nel menu del PCM o la scheda corrispondente premendo l'apposito pulsante), o rimuovere il driver o il dispositivo completamente, e dopo che Windows ti dice che ha trovato un nuovo hardware, ma un errore si è verificato nel processo di installazione del driver (ad esempio accade anche), installare il software appropriato sul proprio, specificando come fonte della chiavetta stessa su cui è stato registrato il conducente durante le fasi precedenti. Alla fine, si può semplicemente copiare sul disco rigido e scegliere una posizione lì.

Tuttavia, questo è tutte le situazioni standard sono corretti semplicemente. Ma può essere tale che il sistema di azionamento funziona correttamente, ma in qualche modo l'unità disco non sta leggendo. Cosa fare in questa situazione? Ci possono essere diverse opzioni: un polveroso disco danneggiato o disco rotto (se visibile nel sistema). Nel primo caso è sufficiente inserire un normale veicolo e guardare il risultato. In un secondo – può essere un po ', per così dire, per eliminare o rimuovere l'auto dai principali soggetti viaggiatori polveri tasca e sporco. Se tutto questo non avrà molto effetto, l'unità dovrà essere riparato o addirittura sostituito. Non è necessario acquistare alcuni modelli specifici per i quali driver di sistema di base dati potrebbero non essere così di dare la preferenza alle marche comuni. Il sistema è installato, come sembra a lei, il miglior pilota, ma in realtà sotto la sua guida l'unità non funziona.

conclusioni sommarie

Quindi, questa è la situazione, che può essere associata con gli errori, che indica l'assenza dei driver necessari per le unità. Come si può già vedere, ma non si applica alle unità DVD-ROM, questo problema perché anche in loro assenza, si può visualizzare quando si tenta di installare Windows 7 da USB-drive o un disco fisso esterno, che sono anche classificati dal sistema come unità.

Si ritiene che, in assenza di un'unità ottica è la soluzione più efficace espone nelle impostazioni BIOS di quanto sopra, più – l'utilizzo di soli 2,0 interfaccia per USB, come terza modifica del "sette" non è supportato.

Se stiamo parlando esclusivamente sull'unità ottica, le cause più probabili sono il collegamento sbagliato e problemi con le immagini per l'installazione o distribuzioni non ufficiali, per non parlare, ovviamente, a guasti puramente tecniche.

Di conseguenza, la rilevazione di tali problemi e la necessità di applicare una o più delle soluzioni. Metodo Almeno quella proposta, ma aiuterà.