280 Shares 8332 views

Siberiano Khanate. Il capitale della Siberia Khanate. Siberian Khanate: tempo di insorgenza

Secondo onnisciente Wikipedia, la siberiana Khanate – uno Stato feudale, che era in Siberia occidentale. E 'stata fondata nella metà del XIV secolo. Gli indigeni del khanato erano turchi. Confina a terra Perm, l'Orda Nogai Khanato di Kazan e Priirtyshskaya Teleuts. Il confine settentrionale della Siberia Canato ha raggiunto il corso inferiore del fiume Ob, e il lato orientale a fianco con un'orda di Pinto.


Ed è tutto chiaro?

Stranamente, questa formazione è stato quasi nessuna informazione. Tutte le fonti scritte che sono sopravvissute fino ai giorni nostri, appartengono al periodo in cui c'era un collegamento della siberiana Khanate. Sono ricordi principalmente Cosacchi, raccolti insieme dall'arcivescovo Cipriano nel 1622. L'accuratezza di queste informazioni lascia molto a desiderare. Tutte le successive cronaca redatta in favore della Chiesa cristiana e la dinastia regnante. Tutti i documenti che contraddicono la teoria ufficiale, semplicemente distrutti. Ciò che è più interessante, fino ad oggi mai non è venuto una sola moneta del Siberian Canato (a quanto pare, hanno fretta raccolti e fusi, come erano in contrasto con la versione generalmente accettata). In realtà, tutto il manipolazioni cinici della storia del nostro paese – non fa notizia, questo accade tutto il tempo, e non c'è bisogno di guardare nelle sue profondità, è sufficiente vedere come pervertire gli eventi della seconda guerra mondiale, e questo nonostante il fatto che molti testimoni di quel tempo sono ancora vivi .

E contro i popoli indigeni della Siberia …

Gli storici nella preparazione della cronologia dello sviluppo del nostro stato basano esclusivamente su documenti scritti. Per fare un confronto: nella descrizione delle antiche civiltà del mondo, gli scienziati sono spesso utilizzati come fonti di tradizioni orali dei popoli, le loro leggende, fiabe e altri, e solo quando si tratta di Russia, si levano in piedi in una posa e richiedono documenti scritti inconfutabili e tutti gli altri manufatti: l'architettura, gioielli, armi, per non parlare l'enorme serbatoio di informazioni trasmesse oralmente di generazione in generazione – a prendere rifiutare. Perché così? Il fatto che tutte queste fonti sono fortemente contraddicono la versione ufficiale accettata della storia. Non ci sarà nemmeno essere basati su fiabe russe, epopee e leggende. Ci rivolgiamo a una fonte indipendente – gli indigeni popoli della Siberia, l'Estremo Oriente e il Nord russo. Si scopre che tengono nelle loro tradizioni su chi abita questi territori nei tempi antichi. Dalle parole dei custodi della cultura antica: l'Evenki, Chukchi, jacuti, Khanty, Mansi e molti altri – già vissuto qui con la barba uomo bianco con gli occhi colore del cielo, hanno insegnato gli antenati dei popoli indigeni per cacciare, pescare, allevamento di cervi e altri trucchi, che permette di sopravvivere in difficili condizioni naturali del nord. E come un sacco di storie, ma gli scienziati preferiscono ignorarli. Di conseguenza, un sacco di domande, di cui circa che sono stati abitati da cosiddetto Stato turco? Faccio tutto questo in modo chiaro? Dopo tutto, un motivo non scritto fonti di quel tempo.

Bene, bene, finiamo questa nostra digressione e conoscere la versione ufficiale della storia del periodo e imparare come l'unione della siberiana Khanate. Più che una persona colta e lui prenderà incongruenze e le frodi evidente in questa teoria.

Turchi di Siberia occidentale alla conquista mongola

Si ritiene che questi sono gli stessi Unni, che originariamente vivevano nella zona della Cina e successivamente migrato prima in Siberia nel '90 aC, e poi alcuni di loro 150 anni di AD – più a ovest. Ecco una seconda ondata nel IV secolo trasformato l'orrore di tutta l'Europa. Le informazioni che è rappresentato agli albori della civiltà, la siberiana Canato (tempo di insorgenza è sconosciuto), quasi nessuno. Tuttavia, lo storico G. Faizrakhmanov fornisce un elenco dei primi governanti di questo stato (Ishim Khanate): Kyzyl-ting, Devlet Yuvash, Ishim, Mamet, Kutashov, Allagul, Kuzey, Ebardul, Bakhmurov, Yahshimet, Jurack, Munchak, Yuzak, Munchak e OH sognare. Scienziato si riferisce ad una sorta di cronaca di cui ha avuto la fortuna di imparare, ma dati concreti su questo documento da nessuna parte. A condizione che la lista è vero, sembra che i governanti al potere dal alla fine del XI secolo ai 1230 di. Ultimo Khan dalla lista presentata da Genghis Khan.

Siberia occidentale dopo la conquista mongola

Anche in questo caso siamo di fronte a informazioni limitate. A proposito di quanto accaduto la conquista da parte dei Mongoli in Siberia occidentale, praticamente non si sa nulla. Possiamo supporre che tutto era piccole forze. Pertanto, un piccolo distaccamento della campagna appena non ha fatto nelle cronache ufficiali mongoli. Anche se il nome "Siberia" è menzionato nei loro documenti, poi Genghis Khan ancora vinto lo Stato. cronache ufficiali (ad esempio, Peter Godunov) dicono che dopo Genghis Khan conquistò Bukhara, Taibuga lo pregò in eredità ai fiumi Tura, Irtysh e Ishim. Discendenti di Taibuga continuato a possedere queste terre. Secondo i documenti storici, Taibuga Khan era una piccola unità nomade, che si è unito l'esercito di Genghis Khan.

nuova dinastia

Così la vecchia dinastia Ishim Khanate è stato interrotto, e un nuovo governatore. In questo momento c'è una nuova capitale della Siberia Khanate – Tyumen, che può essere interpretato come "Tumen", che è "diecimila". A quanto pare, Taibuga impegnato a stare con i loro beni dieci millesimi dell'esercito. In queste informazioni Khanate finisce. Tuttavia, lo storico G. Faizrakhmanov, sempre con riferimento alla cronaca ignoto porta un nuovo elenco dei governanti di questo stato: Taibuga, Hodge mar (o Umar), Adair (striscia) e Yabalak (Eblak), Muhammad, Angish (Agay), Kazy (Qasim ), Ediger e Bek Bulat (fratelli), Senbakta, Sauskan.

Tokhtamysh e siberiano Canato

Il Gran Khan dell'Orda d'Oro è venuto dal Blu Orda, che coesisteva con la Tyumen Yurt. Dopo la sconfitta nella battaglia del fiume Vorskla, fuggì in Siberia occidentale. Cosa fa qui, nessuna informazione viene probabilmente diretto il Siberian Khanate. Che cosa stava succedendo, possiamo solo immaginare, per duecento anni i governanti sono riusciti a vicenda. Più o meno affidabili informazioni viene fornito con l'arrivo di Khan Kuchum nel 1563.

La conquista della Siberia Khanate

30 maggio 1574 nella capitale dello stato russo è nato il prototipo della moderna missione geopolitica. Ivan IV rilascia lettere patenti del clan Stroganoff (in questo articolo non consideriamo ragioni politiche e ordini del giorno nascosti, secondo gli eventi precedenti) di possedere la terra, che deve prima essere conquistata. E così inizia un epico di Ermak Timofeevich, che ha guidato le campagne militari in queste terre. Non descriveremo questa azienda, è ben presentato nella versione tradizionale della storia del nostro paese. Solo per dire che ufficialmente la siberiana Khanato fu conquistata nel 1583. Tuttavia, Khan Kuchum va sottoterra e continua a condurre una guerriglia contro gli invasori, causando Ermak ucciso in un'imboscata tesa dalle truppe di Khan nel 1584. Ma non può salvare il Khanate. Nel 1586 un distaccamento di arcieri, inviato dalla metropoli, completa iniziato la propria attività Ermak.

I popoli del siberiano Khanate

Per riassumere, ancora una volta interrogarsi sui popoli che abitano questo paese. Era una popolazione turca? Forse la versione ufficiale nasconde la verità da noi? ..