197 Shares 2103 views

Perché ci sono convulsioni nei bambini?

Convulsioni chiamati disturbo cerebrale improvvisa che si manifesta in motoria, sensibile, vegetativo e le aree psico-emotivi. A volte possono verificarsi crisi epilettiche in uno stato cosciente, e in alcuni casi senza la consapevolezza o la coscienza con un parzialmente salvato. Convulsioni nei bambini verificarsi a qualsiasi età, ma gli esperti hanno sottolineato che più della metà di loro sono in età di fino a tre anni. convulsioni spesso identificare le manifestazioni di epilessia, ma questo non è sempre vero. Le prime manifestazioni di crisi epilettiche nei bambini sono spesso semplicemente passano inosservati. La diagnosi di epilessia viene posta solo 0% al 1% della popolazione infantile, mentre i sequestri si verificano in 7-10% dei bambini.


Perché ci sono convulsioni nei bambini?

Le crisi epilettiche nei bambini può verificarsi per una serie di motivi:

  • disturbi perinatali verificano per anossia cerebrale spostato, trauma della nascita, infezioni intrauterine (rosolia, citomegalia, toxoplasmosi), emorragie intracranica.
  • Le lesioni alla testa – contusioni e una commozione cerebrale.
  • Infezione – encefalite, meningite, ascesso cerebrale.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • disturbi metabolici – basso livello di sodio, magnesio, calcio, glicemia, livelli elevati di sodio nel sangue o insufficienza renale.
  • Disturbi neurologici – difetti congeniti del sistema nervoso centrale, epilessia, malattie metaboliche ereditarie, sclerosi tuberosa, tumori cerebrali.
  • sindrome da astinenza stupefacenti – convulsioni nei bambini di madri che fanno uso di droghe.

Convulsioni nei bambini e le loro varietà cliniche

Crampi sono:

  • tonica (la tensione degli arti, tronco, sincrono o asincrono);
  • cloniche (contrazioni muscolari ritmiche tutto il corpo sincrona o asincrona);
  • tonico-cloniche (una combinazione di entrambi i tipi di convulsioni, con una predominanza di uno di essi);
  • mioclonica (contrazione simmetrica dei gruppi muscolari o muscolare);
  • atonica (caratteristica ridotto tono muscolare);
  • crisi di assenza (voce breve terminazione e l'attività motoria del sbiadimento improvvisa di vista);
  • spasmi infantili (simmetrici flessori o estensori spasmi di muscoli del tronco, arti, del collo).

Convulsioni nei bambini sotto un anno

Molto spesso crampi alle dita dei piedi o in altri muscoli nei bambini appena nati sono isolate, e quindi non richiedono ulteriori trattamenti. convulsioni ripetitivi richiedono ispezione speciale, la corretta selezione di anticonvulsivanti e controllo regolare da un neurologo presso il luogo di residenza o presso epileptologa dei bambini. Convulsioni nei bambini piccoli, se non si va a tutti, diventano più pronunciati, tali schermi permettono pediatra di cure primarie sospettato sintomi di epilessia e di nominare un esame supplementare bambino: risonanza magnetica cerebrale, EEG, analizza, e altri studi.

La prognosi di convulsioni nei bambini

Previsione a convulsioni dell'infanzia è diverso, se il bambino ha occasionali crampi ai polpacci o ai muscoli delle braccia, la prognosi può essere chiamato favorevole. crisi epilettiche idiopatiche carattere anche senza segni di difficoltà. Peggiora la prognosi per i segni di danno cerebrale organico, una pronunciata o nascosto. Tuttavia, correttamente prescritto il trattamento e l'atteggiamento di una madre attenta al comportamento del bambino può correggere la diagnosi e per evitare il deterioramento della condizione del bambino. Non disperate se il medico ha diagnosticato il vostro bambino "convulsioni", la medicina moderna ha un arsenale di strumenti, ritagliata come stato e non consentono la progressione della malattia.