157 Shares 6596 views

Aereo Il-476: caratteristiche tecniche, consumo di carburante, foto

Costruire aerei nel nostro Paese ha radici profonde e una storia molto gloriosa. È ancora più offensivo osservare come attualmente l'aviazione russa spesso dipende fortemente da fornitori stranieri. Fortunatamente, recentemente è stato ancora adottato il corso atteso per una sostituzione completa delle importazioni. Ma subito il problema della creazione di un proprio aereo di trasporto è salito fortemente.


Fino a poco tempo fa, questo lavoro è stato condotto congiuntamente con l'ucraino CB "Antonov", ma sta diventando sempre più difficile fare affari con queste imprese. Tra le altre cose, le forze russe non amava l'atteggiamento del partito ucraino alle consegne e agli sviluppi. Semplicemente, in quasi dieci anni, "Antonov" e non poteva offrire nulla di fondamentalmente nuovo.

Poco dopo, il nostro stato ha dato un avvio ufficiale al proprio programma, che avrebbe portato ad un nuovo piano di trasporto del processo nazionale di produzione Il-476. Ora il lavoro sulla sua creazione è in pieno svolgimento.

Sulla modernizzazione e altri aspetti

È noto che la spina dorsale principale del trasporto aereo militare e civile nel nostro paese era il vecchio IL-76, ereditato dall'URSS. Il primo aereo di questa classe è stato regolarmente lanciato in aria il 5 maggio 1973. La produzione per lungo tempo è stata condotta presso l'impianto di costruzione di aeromobili di Tashkent. La storia della produzione è di circa 40 anni. Sono stati totalmente riusciti a raccogliere circa mille macchine e circa un centinaio di essi sono state inviate per l'esportazione.

Ma le realtà di oggi suggeriscono la creazione in molti aspetti di una macchina diversa, più spaziosa, con una maggiore gamma di voli. In realtà, nel 1989, subito dopo la campagna in Afghanistan, la leadership sovietica si stabilì finalmente secondo la necessità di produrre un tale velivolo. In generale, era piuttosto fattibile lanciare la produzione di aeromobili modernizzati, dato che allo stesso tempo l'impianto stava già installando nuovi motori PS-90A nuovi e economici. Ma a quel tempo a Tashkent per organizzare il loro rilascio e fallire.

Sostituzione di sistemi critici

Quindi, qual è la differenza tra il nuovo IL-476? A molti. Prima di tutto, gli specialisti hanno quasi sostituito l'ala. Sono stati installati i più recenti motori PS-90A-76. La loro spinta è di 14.500 kgf (in modalità crociera), e l'economia è superiore del 12-15%. Grazie a questo, la gamma di volo potrebbe essere aumentata immediatamente a cinquemila chilometri. E qual è il consumo di carburante IL-476 ? È 0,59 kg / kgf * h, che è molto inferiore alla macchina precedente.

Il numero di membri dell'equipaggio è di cinque. La capacità di carico della nuova variante è stimata a 60 tonnellate, che consente di risparmiare notevolmente carburanti e risorse finanziarie, portando più carichi per minori voli.

In volo con comodità!

Nel nostro Paese, il nuovo IL-476 è diventato il primo velivolo di trasporto militare, che fornisce un buon livello di comfort per l'equipaggio in fuga. Quindi, c'è un lavandino e un gabinetto pieno. D'accordo che con un massimo di volo di cinquemila chilometri, questi dettagli non hanno importanza!

La stanza da bagno è situata in una speciale stanza sigillata, situata nella parte anteriore dell'aereo. Il volume del serbatoio incorporato per i rifiuti biologici è di 28 litri. In linea di principio, questo dovrebbe essere sufficiente per un volo per soddisfare le esigenze di tutta l'equipaggio e di diversi paracadutisti. Poiché la modifica a due piani Il-476 (la cui foto è disponibile nell'articolo) può trasportare fino a un centinaio di truppe aeree, possono essere installati due serbatoi aggiuntivi di 80 litri ciascuno.

Immediatamente prima dello scarico, l'uso della stanza del bagno non sarà disponibile, come dalle regole in questo momento è rigorosamente vietato sganciare i pantaloni. Ma con lunghi voli (con esercitazioni militari o operazioni di combattimento reali), l'importanza di questa innovazione è difficile da sovrastimare. In questo caso, il gabinetto può essere utilizzato per tutto il tempo di volo, tranne per il periodo di arrampicata e di atterraggio.

Anche se il tema "WC" e la prima forma non è grave, i veterani delle forze aeree ricordano che talvolta dovevano soffrire per giorni. Sulla salute dei combattenti, questo si riflette spesso in un modo estremamente negativo, e pertanto l'iniziativa dei costruttori di aerei domestici in questo settore è degna di ogni lode.

Ecologia – prima di tutto!

In linea con i requisiti degli ultimi anni, sono stati fatti molti lavori nel campo della riduzione del rumore e dell'emissione di sostanze nocive nell'atmosfera. Di conseguenza, IL-476 è conforme a tutti gli standard ICAO più recenti. Questo ha permesso immediatamente "di aprire il cielo" a nuovi aeromobili non solo su quasi tutte le rotte nazionali, ma anche sulla pista europea. Bruxelles da tempo ha criticato i nostri aerei per un alto livello di inquinamento acustico, ma ora questo problema è stato completamente eliminato.

Strano come sembra, anche gli avvenimenti degli anni '90 nel loro tempo potrebbero solo rallentare lo sviluppo del progetto, ma non fermarlo. Nei primi anni 2000 il nuovo governo ha deciso di forzare il lavoro su un nuovo aereo. Già all'inizio del 2007, i lavori preparatori cominciarono ad avviare la produzione di serie di aerei a Ulyanovsk.

Principali caratteristiche tecniche della macchina

caratteristica

valore

Gamma di volo, chilometri

5000

Altezza del soffitto, metri

9000-12.000

Equipaggio, gente

5-6

Capacità di trasporto, tonnellate

60

Numero di passeggeri (compresi i paracadutisti), persone

140-250

Velocità massima, km / h

850

Lunghezza dell'aereo, metri

46.6

Wingspan, metri

50,5

Peso vuoto, tonnellate

88.5

Peso massimo di decollo, tonnellate

210 (infatti – 195)

Piani più vicini

Si prevede che entro il 2020 il Ministero della Difesa riceverà almeno 39 nuovi aerei Il-476. Recentemente, i piloti affermano che si prevede di volare costantemente su un'automobile modernizzata IL-76MD-90A, che finalmente rivelerà ed elimina tutti i possibili difetti di progettazione. Ahimè, ma l'IL-476 ha ancora dei problemi, che ha ereditato dal modello precedente. Prima dell'inizio della produzione di massa, essi devono essere identificati e eliminati senza errori.

Forniture del motore

È stato riferito che al momento sono in fase di preparazione non meno di 156 PS-90A-76 motori destinati all'installazione su nuovi aeromobili. Il valore di questo contratto (secondo i dati dell'anno precedente) supera il valore di un miliardo di dollari USA. Le loro consegne pianificate avrebbero dovuto cominciare già l'anno scorso. A quanto pare, tutto è andato secondo il calendario.

Lo sviluppo e l'assemblaggio dei motori sono stati effettuati presso la Perm Engine Plant, che a partire dal giorno della sua fondazione collabora con l'industria aeronautica e le strutture dell'esercito. In poche parole, questo produttore è ben consapevole delle condizioni specifiche che devono sopportare tutti i suoi prodotti.

Stabilità e controllabilità!

Va notato che il predecessore della nuova auto, Il-76MD-90A, è sceso in aria da soli due anni. Nella cabina di guida era l'equipaggio più esperto, comandato dall'eroe della Russia Nikolai Kuimov. Nell'aria, l'aereo era esattamente un'ora e 55 minuti. Il comandante ha riconosciuto che la nuova vettura si distingue per la sua ottima stabilità dei tassi di cambio, non c'erano assolutamente pretese per la sua gestione.

Nell'ottobre dello stesso anno, l'aeromobile fu dimostrato per la prima volta al Presidente della Russia, V.V. Putin. Lo stesso giorno è stato firmato il più grande contratto tra il produttore e il Ministero della Difesa, secondo il quale entro il 2020 l'esercito dovrebbe ricevere esattamente 39 aerei Il-476, le cui caratteristiche erano molto impressionanti per i militari. Il costo del contratto era esattamente di 140 miliardi di rubli. Un grande dono per l'industria nazionale, che le autorità negli anni precedenti non hanno rovinato grandi ordini!

Primo volo

Per la prima volta, l'aereo Il-476 è stato completamente testato nell'ultimo anno. Secondo i loro risultati, la vettura è stata riconosciuta come pienamente rispondente a tutte le esigenze del cliente. Ulteriori test e debug vengono eseguiti sul poligono appartenente a "Ilu". Nell'estate del 2013 la nuova nave ammiraglia del trasporto aereo nazionale è stata presentata per la prima volta a clienti stranieri. È successo alla famosa manifestazione MAKS.

Nel giugno dello scorso anno, il primo IL-476, le cui caratteristiche sono riportate in questo articolo, fu finalmente spinto dall'hangar per il montaggio. Il calibro dell'ala e del centroplane è stato controllato per la loro completa tenuta (con carburante). Dopo di che, i velivoli quasi finiti sono andati a dipingere. Qui è qualcosa di più in dettaglio, dato che questo processo è stato seriamente adattato al nuovo velivolo russo.

Informazioni sul colore della fusoliera

Il fatto è che per la prima volta nella storia della costruzione di velivoli russi sono stati utilizzati smalti domestici di VE-69 e VE-71 di tipo poliuretano. La vernice è stata sviluppata appositamente da tutto l'istituto di ricerca (materiali aeronautici) specialmente per il velivolo Il-476. La produzione consente di ottenere una colorazione non lucida (colorante tradizionalmente utilizzata) e una vernice opaca.

E 'meglio distribuita sulla fusoliera, ha proprietà più elevate nella protezione del materiale da scafo da sostanze chimiche aggressive. Inoltre, questo colorante praticamente non si esaurisce. Poiché i lavoratori dei trasporti devono spesso volare in condizioni estremamente difficili, è impossibile sovrastimare l'importanza di tale innovazione.

Informazioni sulla "genealogia"

Il primo aereo non solo ha ricevuto una colorazione, approvata nel Ministero della Difesa stessa, ma anche il suo nome "Ulyanovsk". Il nome della città e lo stemma sono stati stampati direttamente sul naso dell'auto. Tutti i successivi aerei di questa serie sono previsti per essere nominati da quei grandi popoli la cui patria era la regione di Ulyanovsk.

Che cosa è diverso dal suo predecessore? Il parere del pilota di prova

Il nuovo velivolo Il-476, le cui caratteristiche sono descritte in dettaglio nell'articolo, è destinato sia al trasporto di un'ampia varietà di carichi civili e militari, sia per il trasporto di armi anfibi, compresi veicoli semoventi e veicoli leggeri di fanteria. È strutturalmente prevista la possibilità di prendere a bordo un centinaio di personale.

Le moderne attrezzature di navigazione e di navigazione ("cabina di vetro") permettono di ridurre drasticamente il carico sull'equipaggio, ampliando notevolmente la panoramica e garantendo una sicurezza elevata del volo. Al posto di lavoro del navigatore vi è un pannello di visualizzazione personale su cui vengono mostrati i dati di volo più importanti in tempo reale.

Oleg Ganovich, pilota di prova professionale, racconta le differenze tra il trasportatore ucraino An-70 e Il-476: "Con il decollo i nuovi motori danno un'ottima accelerazione, stupito anche del nuovo meccanismo d'inversione grazie alla quale dopo l'atterraggio la velocità può essere estinta molto più velocemente. Ci è piaciuto anche i nuovi indicatori che mostrano la velocità di salita … I piloti e gli ingegneri hanno ora i propri indicatori di volo che aiutano a prendere decisioni molto più velocemente anche in situazioni difficili ".

Semplificare il lavoro

In poche parole, il nuovo aereo di trasporto Il-476 aiuta la sua squadra a ricevere e leggere velocemente le informazioni di volo e di navigazione. La posizione spaziale degli aeromobili di nuova generazione può essere determinata rapidamente e praticamente senza errori in qualsiasi clima, durante un volo su tutti i tipi di terreno. Nella macchina precedente, tutto questo è stato fatto solo dal navigatore, il carico su cui a volte è aumentato enormemente.

Ora il pozzetto Il-476 (foto è nell'articolo) ha tanti indicatori che tutte queste informazioni possono essere ottenute da qualunque pilota, essendo privo della necessità di essere distratti dai negoziati con il navigatore.

Tutti i lavori sull'aereo nazionale sono stati effettuati esclusivamente in forma elettronica, sulle più recenti attrezzature informatiche e programmi speciali. Tutto ciò ha reso possibile minimizzare la probabilità di errori e errori di progettazione. In generale, la vecchia apparecchiatura, che continua ad essere utilizzata nella produzione di aeromobili nazionali, molte nuove parti per questo disegno e produzione di aeromobili è semplicemente irrealistica.

Stato attuale dell'impianto di produzione

Allo stato attuale, lo sviluppo di Aviastar-SP, dove il nuovo aereo sarà prodotto in serie, sta procedendo ad un ritmo enorme. È stato riferito che fino ad oggi negli hangar dell'edificio ci sono almeno 13 macchine in diverse fasi di montaggio. Il governo ha deciso di portare il rilascio di almeno 18 aeromobili all'anno. Oltre ai 39 aerei di cui sopra per le esigenze dell'esercito, i militari vogliono ordinare almeno altre 50 auto.

Inoltre, i rappresentanti del Ministero delle Emergenze hanno mostrato interesse per la nuova tecnologia, che già prevede di acquistare circa sei aeromobili. Secondo i rappresentanti dell'impianto, è anche previsto l'acquisto di alcuni dipartimenti del Ministero degli Affari Interni e del Servizio di Sicurezza Federale, nonché di un numero di clienti stranieri.

Inoltre, l'impianto è impegnato nell'assemblaggio e riparazione di An-124-100 "Ruslan", che nel nostro paese è ancora molto. In piccole quantità vengono prodotte aerei Tu-204SM. Si prevede inoltre di distribuire la produzione di nuovi MS-21 negli impianti dell'impresa. In poche parole, l'impianto ha abbastanza ordini fino ad oggi. Sono lieto che la maggior parte di loro rafforzerà la capacità di difesa del nostro paese.