816 Shares 7470 views

Le organizzazioni sindacali nel passato e nel presente

Il funzionamento di un'economia moderna dà lavoro a milioni di persone in essa. Essi hanno i loro interessi economici e sociali, che possono essere in conflitto con gli interessi degli altri membri della società.

Che cos'è questo

Le organizzazioni sindacali si uniscono salariati su base settoriale e occupazionale al fine di proteggere i loro diritti economici. Dal momento che i lavoratori sono in un panorama economico, tecnologico e sociale in continua evoluzione, quale sia il loro status giuridico è in costante vivendo la pressione associata. Le crisi economiche minacciano di diminuire i salari. I cambiamenti sociali portano ad una riduzione dei posti di lavoro. Senza lavorare insieme per proteggere e promuovere i loro diritti lavoratore assunto rischia di essere il membro più insicuro dei rapporti economici.

La storia della creazione

La tradizione di creare alleanze per il principio di produzione ha le sue radici nei giorni del feudalesimo. associazioni di negozio possono rappresentare il precursore dei sindacati. Nonostante la differenza fondamentale, queste forme problemi simili. L'organizzazione sindacale prima commercio istituito per proteggere i diritti dei salariati, sono stati fondati nel XIX secolo in Inghilterra. Questo paese sta attraversando una rivoluzione industriale, che ha portato alla nascita di uno strato significativo del proletariato industriale nella società britannica. Allo stesso tempo, i rapporti con l'ambiente sociale sta acquistando forza hanno continuato a basarsi su arcaiche, le impostazioni di semi-feudali, che inevitabilmente portare a conflitti sociali. Le organizzazioni sindacali sono chiamate in Inghilterra i sindacati hanno contribuito alla ricerca di un compromesso tra i lavoratori assunti e datori di lavoro, che consente di risolvere i problemi senza sconvolgimenti sociali.

I sindacati in Russia

Con lo sviluppo della produzione industriale nell'impero russo anche iniziato a formare sindacati. Ad esempio, il sindacato dei ferrovieri, ferrovieri chiamati, avuto un notevole peso politico e ha un potente strumenti economici per proteggere i diritti dei ferrovieri. sindacati pre-rivoluzionarie lavorato a stretto contatto con i partiti politici socialisti-pendente e sono stati una forza politica seria. In epoca sovietica, i sindacati pienamente controllati dallo Stato. Tutte le aziende esistono organizzazioni sindacali primari che sono stati inclusi nel All-Union Association – Tutti. Durante questo periodo, i sindacati hanno perso molto, non solo l'importanza politica, ma anche altre funzioni, diventare un distributore di assistenza sociale da parte dello Stato.

sindacati moderni

Con la fine dell'Unione Sovietica è conclusa e l'era dei sindacati sovietici. Il calo della produzione, iperinflazione, disoccupazione di massa, ha comportato una significativa degradazione sociale del proletariato industriale e mettere salariati in una dipendenza molto rigida datori di lavoro. Restauro del movimento sindacale iniziata alla fine del millennio, insieme con i cambiamenti nella politica economica della Russia. Oggi in Russia ci sono diversi grandi sindacati, che hanno unito i lavoratori di diversi profili dell'economia. La struttura più grande è oggi la Federazione dei sindacati indipendenti della Russia, che riunisce trentasette milioni di lavoratori. Nonostante la sua scala, FITUR non è un monopolio nel movimento sindacale, che è rappresentato da diverse organizzazioni più grandi. Sindacati della Russia, in aggiunta alle attività quotidiane per garantire i diritti dei lavoratori, ha osservato lo svolgimento di diversi scioperi, compromettere seriamente la posizione contrattuale dei datori di lavoro.

organizzazione sindacale primaria

Al centro dei sindacati sono le organizzazioni primarie in industrie e istituzioni. Essi svolgono la maggior parte del lavoro per tutelare i diritti dei suoi membri, l'organizzazione di un dialogo con l'amministrazione e le autorità. Il loro compito è quello di stipulare contratti collettivi con il management, che sono disciplinati e definisce i diritti e gli obblighi dei firmatari, i meccanismi di cooperazione e di risoluzione dei conflitti. organizzazioni sindacali primarie hanno anche il controllo sul modo in cui l'amministrazione fornisce la sicurezza sul posto di lavoro, il rispetto delle norme sanitarie.

Il valore dei sindacati

Oltre alla protezione diretta degli interessi dei lavoratori, i sindacati svolgono una importante funzione di parte del dialogo sociale. Con rappresentazione gerarchica, le strutture primarie sono combinati in organizzazioni sindacali regionali, che sono inclusi in quelli più grandi. Ad esempio, le organizzazioni sindacali a Mosca sono in grado di parlare un partito serio nei negoziati non solo la città, ma anche a livello federale. I sindacati sono attivamente coinvolti nello sviluppo e adeguamento della legislazione del lavoro. Sollevano questioni relative alla regolamentazione del mercato del lavoro. Partecipare attivamente nella definizione della politica sociale. L'efficienza delle attività sindacali direttamente correlata alla diminuzione del livello di tensione sociale nel Paese, con l'adattamento dei lavoratori ai mutamenti delle condizioni economiche. Una società democratica è basata non solo sui partiti politici, ma anche sulle strutture sociali, che comprendono organizzazioni sindacali. Rapporti sociologi che studiano i processi sociali, dimostrano che, nonostante una certa immaturità e la debolezza dei sindacati per far fronte abbastanza bene con i loro compiti.