894 Shares 4974 views

Che è meglio – "ranitidina" o "Omez"? farmaci costosi e le loro controparti più economici

La maggior parte delle persone che soffrono di malattie in tutto il mondo, associati al sistema digestivo. Una tale malattia è gastrica o duodenale. Problemi con il tratto gastrointestinale sono dovuti alla malnutrizione, prodotti di scarsa qualità, cattive abitudini e molti altri fattori. Il trattamento di ulcera peptica non deve essere ritardata, perché in futuro questo può portare a un intervento chirurgico. Nella terapia, usano un sacco di farmaci, tra i quali ci sono "ranitidina" e "Omez". E poi c'è la domanda: "Chi di loro per fermare l'elezione, che è meglio -" ranitidina "o" Omez "?"


"Ranitidina": applicazione

Ogni farmaco ha le sue indicazioni e caratteristiche. Prima di rispondere alla domanda di ciò che è meglio – "ranitidina" o "Omez", è necessario conoscere con precisione i casi in cui vengono utilizzati questi farmaci e sono più efficaci in quanto diagnosi. Per fare questo, guardare il manuale.

Quando ulcera gastrica e duodenali, sindrome di Zollinger-Ellison è efficace, "Ranitidina" (compresse). Guida descrive in dettaglio il fatto che il farmaco è indispensabile in un impeto di gastrite cronica, dispepsia gastrica, accompagnato da dolore epigastrico e retrosternale.

In alcuni casi, il farmaco è stato prescritto per tali malattie:

  • Mastocitosi, adenomatosi.
  • Dispepsia, in cui sono presenti anche dolore al petto, sono più comunemente associati con disturbi del sonno e pasti, ma comunque non sono dovuti ai sintomi di cui sopra.
  • Nel trattamento di sanguinamento nello stomaco, come misura preventiva per sanguinamento ricorrente durante il periodo dopo l'intervento chirurgico.
  • Prevenzione di aspirazione di succo gastrico da pazienti che si sottopongono a un intervento chirurgico in anestesia generale, con la sindrome di Mendelson, l'artrite reumatoide come terapia aggiuntiva.

La sostanza attiva del preparato – di cloridrato di ranitidina. Questo bloccante dell'istamina H 2 recettori, riduce la secrezione acida basale e stimolata tipo. Questo riduce il suo effetto devastante sulla mucosa, ha un effetto positivo sulle ulcere.

Non dimenticare di controindicazioni, questa preparazione sono anche lì. Venirne a conoscenza si può leggere il liner, che è un contenitore di droga "ranitidina" (compresse). Guida descrive non solo le tutte le controindicazioni, ma anche i sintomi di un sovradosaggio di cui il paziente dovrebbe anche essere a conoscenza.

"Omez": applicazione

"Omez" prescritto nelle seguenti malattie:

  • Erosivi e esofagite ulcerativa.
  • Ulcera gastrica e duodenale nel periodo di esacerbazione, e per prevenire gli attacchi.
  • farmaci non steroidei.
  • Lo stress ulcera che di recente sempre più comune.
  • Recidive con ulcera peptica dello stomaco, se v'è una tendenza a sviluppare complicazioni.
  • sindrome di Zollinger-Ellison.
  • Lo schema completo per il trattamento di eradicazione.
  • Nel trattamento della pancreatite.
  • malattia da reflusso gastroesofageo.
  • mastocitosi sistemica.

Il farmaco è disponibile in forma di capsule, ma se non v'è alcuna possibilità di introdurli nel corpo, quando somministrato per via endovenosa somministrazione di un farmaco, il cui effetto è molto buono.

Ma molto spesso nelle farmacie offrono pazienti sostituiscono "Omez" – "Omez D". Qual è la differenza? Questa differenza è visibile, se si studia il manuale, e il medico vi spiegherà la differenza tra loro.

"Omez" o "Omez D": cosa scegliere?

differenze particolari tra questi due farmaci non sono, hanno lo stesso principio attivo, che dà risultati positivi nel trattamento. Sostituto "Omez" "Omez D" è diverso dal suo omologo composizione. Esso contiene non solo omeprazolo, ma domperidone. Origine dei componenti – un inibitore della pompa protonica antiulcera valido strumento per aiutare a ridurre la secrezione acida e basale stimolato tipo. E Domperidone agisce anche come un anti-emetico, aiuta a migliorare il tono dello sfintere esofageo inferiore. Inoltre, questa funzione accelera lo svuotamento gastrico nei casi in cui è rallentato. Così, un farmaco con un ampio spettro di azione – una "Omez D". Ciò che è stato prescritto questo farmaco?

"Omez D": appuntamento

Indicazioni per l'uso del farmaco – un trattamento della dispepsia e reflusso gastroesofageo. Se monoterapia altri inibitori della pompa protonica non ha dato i risultati sperati, una più efficace "Omez D".

Perché prescrivere questo farmaco combinazione? Al fine di condurre un trattamento completo e aiutare i pazienti in cui altri farmaci dopo la somministrazione non hanno dato i risultati desiderati. Grazie alle due componenti omeprazolo e domperidone, è possibile ridurre l'aggressività del succo gastrico e proteggere contro le nell'esofago del contenuto dello stomaco.

Ma dobbiamo anche ricordare che questo farmaco ha un enorme numero di controindicazioni.

"Omez D": controindicazioni

Questo medicinale deve essere usato con cautela nei pazienti con insufficienza epatica e renale. Esso è inoltre controindicato per l'uso "Omez D" nei seguenti casi:

  • Ipersensibilità ai componenti delle compresse.
  • Sanguinamento nello stomaco e nell'intestino.
  • Perforazione dello stomaco e dell'intestino.
  • ostruzione gastrointestinale natura meccanica.
  • L'allattamento al seno.

I bambini sotto i 12 anni di età non è raccomandato l'uso del farmaco "Omez D". istruzione parla di overdose e l'uso durante la gravidanza, quindi prima di iniziare il trattamento con questo farmaco, si dovrebbe leggere attentamente.

Per quanto riguarda le controparti del farmaco, fino a quando non ce ne sono, perché non appena essa contiene due principi attivi, che danno buoni risultati nel trattamento. Il costo di questo prodotto varia da 300 rubli.

Veniamo alla questione principale: – "?" "Che è meglio" ranitidina "o" Omez Quale di questi due farmaci per scegliere?

"Omez" o "ranitidina": cosa scegliere?

Entrambi i farmaci hanno dimostrato buoni risultati nel trattamento, ma ciascuno di essi ha le proprie caratteristiche. "La ranitidina" è stato a lungo utilizzato nel trattamento di ulcera peptica, motivo per cui la maggior parte dei medici considerano obsoleta.

Ma in realtà, oggi questo farmaco fa fronte con il suo compito e quasi senza effetti collaterali. anni, l'audit ha mostrato solo buoni risultati. Ma se si vuole comprare mezzi più moderni, è possibile acquistare i farmaci con lo stesso principio attivo:

  • "Zantac".
  • "Ranital".
  • "Gistak".
  • "Novo-ranitidina."

Un farmaco "Omez" recentemente i medici sono sempre più utilizzati nel trattamento, ma è un farmaco prodotto in India, di bassa qualità e meglio prenderlo analogico:

  • "Omezol".
  • "Krismel".
  • "Losek".
  • "Vero Omeprazolo".

In tutti gli analoghi di cui sopra ingrediente attivo – omeprazolo. Di conseguenza, ha esattamente le stesse indicazioni, controindicazioni ed effetti collaterali.

Accuratamente rispondere alla domanda di ciò che è meglio – "ranitidina" o "Omez" non funzionerà, poiché proprie caratteristiche di ciascun paziente dell'organismo, e qualcuno buon aiuto nella cura di uno, e in una certa – un altro farmaco. Dire esattamente qual è il migliore, è difficile.

"Omez": il circuito di ricezione

Preparazione "Omez" (20 mg) contiene la dose ottimale di farmaco. Prendere due capsule due volte al giorno, senza masticare, con una piccola quantità di acqua. Ad una riacutizzazione di ulcera peptica riceve necessario effettuare 2 volte al giorno, e se come farmaco di manutenzione, è sufficiente per una volta, è meglio la mattina.

se il farmaco dipende l'assunzione di cibo, quando è meglio prendere "Omez": prima di un pasto o dopo? L'assunzione di farmaci è meglio effettuata per 30 minuti prima di mangiare. Se c'è intolleranza o sospetta ostruzione delle capsule nello stomaco, allora si può cambiare per via endovenosa.

"Ranitidina": il circuito di ricezione

Il regime di dosaggio del farmaco è stato prescritto dal medico curante, ma spesso la dose per un adulto è inferiore a 300 mg al giorno, questo importo è diviso in due fasi, si può bere solo l'intera dose una volta di notte. Un dosaggio per i bambini è stato selezionato in base al peso del bambino: 1 kg – 4 mg due volte al giorno.

E 'anche opportuno ricordare che a "ranitidina" il prezzo è molto più basso rispetto al "Omez", così trattamento a lungo termine "Ranitidina" – l'opzione migliore, per lo stesso effetto in suo bene.

"Omez" o "ranitidina": che è più conveniente?

La prima cosa che si presta attenzione alla maggior parte dei pazienti, quando fanno la nomina di un medico, quindi questo è il costo del farmaco. Dopo tutto, più spesso nel trattamento delle ulcere e altre malattie di stomaco trattamento viene effettuato da diversi farmaci, e il loro periodo di ammissione può essere fino a 2 mesi. Così si vuole ottenere un buon, farmaco efficace, ma allo stesso tempo poco costoso. Che è più conveniente – "Omez" o "Ranitidine"?

Drug "Omez" ha dato buoni risultati nel trattamento, e negli ultimi anni, i medici gli dare la preferenza. Il suo prezzo varia da 100 a 300 rubli seconda del dosaggio del principio attivo e dei produttori.

Un tale farmaco come "ranitidina", il prezzo è molto più basso: non supera 100 rubli. E l'effetto del farmaco è molto buona, parlarne un sacco di recensioni positive su pazienti che hanno personalmente hanno sperimentato l'effetto del farmaco.

"Ranitidina": recensioni

Da oltre 10 anni il farmaco è sul mercato. Quello che la gente sta dicendo circa la medicina "Ranitidine"? Recensioni pazienti positivi su di esso. La maggior parte dei pazienti con ulcera peptica e molte altre malattie dello stomaco e del duodeno 12 hanno provato il farmaco su se stesso. Quasi tutti dicono che "Ranitidina" – buona ed efficace farmaco che allevia il dolore non solo immediatamente, ma aiuta anche a guarire le ulcere.

Come già notato, "ranitidina" ha solo recensioni buone, anche se la maggior parte dei medici in questi ultimi anni nel trattamento delle malattie dello stomaco ancora scegliere "Omez".

conclusione

Accuratamente rispondere alla domanda se sia meglio scegliere – "Omez" o ancora "La ranitidina", che è stata a lungo molto popolare e ha dimostrato ottimi risultati, sarà difficile. Ogni persona ha le proprie caratteristiche della malattia, in modo un bene a un farmaco, ma ad un altro non è adatto. Ma possiamo sicuramente dire che i due farmaci sono perfettamente aiutare nel trattamento e hanno vinto le buone recensioni non solo per i pazienti, ma anche medici, che osservano le dinamiche e vedere visivamente i risultati della terapia.

Se non si è sicuri di quale prodotto scegliere, discutere con il medico, del peso di tutti i pro ei contro.