533 Shares 2652 views

Punti per la pesca: scegliere senza errori

Punti per la pesca sono accessorio popolare e molto popolare. Di solito sono polarizzati. Che cosa significa questo nome? Occhiali da sole proteggono dalle sole grazie ad uno speciale rivestimento sulla lente che blocca riflette i raggi luminosi. Tutti forniscono protezione contro i raggi UV e, secondo la norma europea, con l'etichetta "CE".

Se non sai come scegliere gli occhiali da sole per la pesca, prestare attenzione principalmente sul materiale di cui sono fatti.

  1. Plastica composizione chimica non identificata.
  2. Plastica conforme alle norme europee e testato da Polaroid.
  3. policarbonato ordinaria. Tale materiale ha una elevata efficienza di polarizzazione, è resistente alle distorsioni ottiche, danni meccanici.
  4. Vetro, plastica e polimeri superiori su tutti i conteggi, tranne per un grande peso e resistenza all'urto.
  5. materiale CR-39 ottica speciale.
  6. Materiali diversi da note aziende (non di vetro).

Punti per la pesca possono avere colori diversi di lenti, ma hanno di proteggere la retina dalle radiazioni ultraviolette.

  1. Rosa. Tali obiettivi sono utili quando il rafting sul fiume, cambiando sollievo, rassegna di paesaggi contrastanti.
  2. Rame. Questo colore ha un effetto rilassante e calmante, migliora l'acuità visiva. Le lenti avranno un migliore contrasto. Sono perfetti per i pescatori che amano stare a galla la pesca.
  3. Blu. Obiettivi di questo colore sono ideali per la pesca in mare e giornate di sole.
  4. Grigio – un'opzione versatile. Bicchieri adatti anche per l'uso quotidiano. Questo colore trasferirà tutte le sfumature naturali dello spettro il più fedelmente possibile.
  5. Brown. Le lenti sono utilizzate al meglio sotto la pioggia, mancano lo spettro piena luce. Ma si consiglia l'uso della baia e le piccole aree dove la profondità non è più di un metro.
  6. Giallo. I produttori hanno sviluppato una lente che colore per l'uso su nuvoloso, giorni di pioggia, durante le notti bianche e crepuscolo.

Si scopre che, scegliendo gli occhiali per la pesca, è necessario considerare l'ubicazione proposta di pesca in una stagione o un lungo periodo di tempo. In estate è meglio indossare lenti grigie, autunno e primavera – giallo, ma se non è possibile decidere, poi prendere il colore universale – marrone o grigio.

occhiali antiriflesso per la pesca hanno un campo di lavoro di circa 5-15 metri. Questa è la gamma ideale per essere visto sulla superficie dell'acqua che l'occhio nudo non se ne accorgesse. Ma l'acqua in questo caso deve essere trasparente.

Prestare attenzione alla usabilità. Punti per la pesca deve essere una buona forma. Molte persone preferiscono usarli durante la guida. Ma non dimenticate che i filtri colorati possono distorcere il colore dei segnali luminosi, che può portare a problemi. Gli esperti raccomandano di comprare per questo scopo non sono fatti di vetro, e di lenti in plastica.

E, infine, un po 'sul prezzo. I professionisti che scelgono gli occhiali antiriflesso per la pesca, mai comprare un modello più economico. Dopo tutto, il prezzo elevato – non è un capriccio del fabbricante o venditore, semplicemente restituire si ottiene filtri durevoli, schermi laterali rimovibili, la possibilità di modificare la geometria di archi per il comfort, materiali anallergici e morbidi, così come le coperture esterne ed interne in aggiunta. In modo da scegliere.