866 Shares 5858 views

"Comune della tabacchiera." Sommario racconto

Nel 1834 ha pubblicato la storia di Vladimira Fedorovicha Odoevskogo "città nella tabacchiera". Sintesi del lavoro che il lettore troverà in questo articolo vi aiuterà a diventare rapidamente familiarità con una storia interessante. Anche se la sua storia Odoyevski scritta per i bambini, ma sarà interessante per gli adulti.

Papà e Mischa

La storia inizia con il fatto che mio padre si chiama suo figlio Misha. Il ragazzo era molto obbediente, quindi subito messo giù i loro giocattoli e se ne andò. Papà gli ha mostrato un bellissimo carillon, una tabacchiera. Il bambino è la piccola cosa. Vide una vera e propria città nella tabacchiera. Sintesi del prodotto può essere estesa descrizione di cose insolite, che era fatto di una tartaruga, e sulla copertina erano torri, case, cancelli. Alberi, così come a casa, erano foglie d'argento oro e scintillanti. E 'stato qui e il sole con raggi rosa. Misha ha voluto molto per arrivare a questo comune della tabacchiera. Breve racconto si adatta perfettamente alle più interessante – come sarà il ragazzo in questa splendida città.

Boys-campane

Il Papa ha detto che le piccole tabacchiera, e Misha non sarà in grado di ottenere, ma il bambino ha fatto per lei. Guardò più da vicino e vide che dal carillon fa cenno al bambino. Misha non aveva paura, e se ne andò alla chiamata. Sorprendentemente, sembrava essere diminuita in termini di dimensioni. Mike non è stato solo in città, ma è stato in grado di camminare su di esso con un nuovo amico, superando archi bassi. Direttore d'orchestra era un ragazzo-campana. Poi Misha ha visto molti degli stessi bambini, gli stessi ragazzi campane. Stavano parlando e facendo suoni "ding-ding".

Questi erano gli abitanti della città stessa e nella tabacchiera. Sintesi del ricavato ad alcuni momenti tristi. Prima Misha nuovi amici invidiato, perché non devono imparare le lezioni, fare i compiti. Sui bambini obiettato, dicendo che sarebbe stato meglio se hanno lavorato duramente, perché senza questo è così noioso. Anche le campane molto fastidioso malvagio zio, che li bussare periodicamente sulla testa. Si martelli.

Martelli, rullo, molla

Questo è ciò che un comune della tabacchiera. Sinossi conoscere al lettore con gli altri personaggi delle fiabe.

Misha ha chiesto zii per questo che sono stati trattati con le campane? Martelli ha risposto che lo fanno dice il Custode – Roller Sig. ragazzo coraggioso andò da lui. Roller sdraiato sul divano e non fare nulla, solo rotolò da una parte all'altra. Su una veste che aveva attaccato un sacco di ganci e perni. Non appena i rulli vengono attraverso un martello, fece gancio a gancio, e abbassa il martello sbattuto sulla campana. Mentre seduti nella scuola anche curato le guardie. Misha loro confronto con il rullo e il pensiero che questi agenti sono molto gentile.

Il ragazzo è andato su e vide una bellissima tenda dorata. Sotto si trovava la principessa di primavera. Spiegò, poi piegato e spinto verso il lato dal supervisore.

Che questi personaggi si avvicinò con Vladimir Odoyevski. "Città in tabacchiera" aiuta i bambini a capire il principio di carillon. Si è scoperto che tutto questo è solo un sogno Misha. Questo era il suo padre ha detto, e ha elogiato la curiosità del ragazzo, ha deliziato che sarà ancora migliore comprensione dei meccanismi quando comincia a prendere la meccanica.