314 Shares 7397 views

Come regolare la spalla: autodisciplina e metodi medici

Per infortunare il braccio e ottenere una dislocazione della spalla è possibile in condizioni diverse. Imparare a correggere la situazione e fornire il primo aiuto a se stessi o ad altri è molto importante. Le statistiche mediche indicano che la dislocazione della spalla è superiore al 55% di tutte le lesioni, che non sorprende. La struttura speciale del giunto a spalla lo ha reso il luogo più vulnerabile in caso di lesioni, se confrontato con altre articolazioni. Pertanto, gli indicatori statistici sono così alti. Se questo accade, dovresti sapere come impostare la spalla.


I medici praticano quattro modi principali per mettere in atto il giunto:

  • Ippocrate-Cooper;
  • Secondo Kocher;
  • Il metodo Janelidze;
  • Il modo di Chaklin.

Dal punto di vista pratico, ognuno di loro può essere realizzato solo con l'aiuto di un'altra persona. Idealmente, dovrebbe essere un medico o uno specialista che ha familiarità con tali ferite. Ma ci sono situazioni in cui non ci sono sconosciuti.

Come regolare la spalla da solo – l'algoritmo delle azioni

Per correggere la lesione bisogna ricorrere all'utilizzo della propria spalla. Agire come segue:

  1. La persona ferita deve sedere su una superficie solida (terra, letto o altro), mentre deve essere uno spazio libero dietro.
  2. Quindi, devi piegare le ginocchia (o uno dal lato della dislocazione) e premere il più vicino possibile al corpo. Ora, le gambe sono avvolte intorno alle loro mani, bloccando le dita nella serratura e i pollici dovrebbero essere posizionati verso l'alto.
  3. Quando il paziente è raggruppato, è necessario iniziare a deviare indietro senza effettuare movimenti affilati senza effettuare movimenti affilati. Fai questo in modo che tutti gli sforzi siano sulla spalla ferita.
  4. Continuare fino a che il giunto non sia in posizione.

Anche se sapete come fissare una spalla, è meglio non farlo da soli. Le azioni scorrette e brutte possono portare ad aggravare la situazione, ad esempio, la violazione, la frattura o uno spostamento più grande delle ossa.

In quasi tutti i casi, il trauma è associato a dolori gravi. Per sollievo delle sensazioni dovrebbe prendere un analgesico. E solo dopo aver avviato il processo sopra descritto. Ora sai come posizionare la spalla, ma è meglio chiedere un aiuto qualificato.

La procedura per l'eliminazione del pregiudizio da parte di Ippocrate-Cooper

Prima di tutto, il paziente deve essere messo sulla schiena. Il medico o colui che elimina la dislocazione, affronta la vittima dal lato dell'infortunio e prende la mano con entrambe le mani.

Ora, prima di regolare la spalla, è necessario rimuovere le scarpe dal piede, corrispondente al lato della dislocazione. Il piede è posizionato nell'ascella, nell'area della testa dell'articolazione e comincia a premere, mentre si estende il braccio del paziente lungo l'asse.

È importante assicurarsi che i movimenti siano sincroni e simultanei. Ciò evita il rischio di complicazioni. Di conseguenza, sarete in grado di mettere in posizione rapidamente e correttamente il giunto.

Direzione di dislocazione a Chaklin

Il paziente si trova in posizione orizzontale sul retro e la guida diventa la testa. Una mano deve prendere l'infortunato per un pennello e il secondo deve essere messo sulla spalla nell'area della testa del giunto. Dopo questo, è necessario iniziare a tirare delicatamente la testa della spalla al fianco.

La tecnica presentata non è assolutamente adatta per uso indipendente, perché è troppo doloroso. Viene praticata dai medici solo dopo che il paziente viene anestetizzato. Più spesso, il metodo viene applicato nei casi in cui la dislocazione ha comportato una semplice frattura.

Il metodo di correzione Janelidze

Come nel caso precedente, il paziente deve essere anestetizzato prima della procedura. Dopo di che, viene posato sul tavolo con un lato malato. È importante controllare la postura della vittima e assicurarsi che il bordo del divano passa sotto l'ascella e la mano abbassa. Dopo questo, il paziente viene lasciato a giacere circa 20 minuti in questa posizione.

Prima di fissare la spalla, il medico deve stare in piedi rivolto verso il paziente, tenendolo saldamente in una mano nella zona dell'avambraccio e iniziare a premere nella zona più vicina al gomito. Insieme con esso è necessario premere e su un giunto omerale in movimenti circolari. Di conseguenza, è possibile eliminare rapidamente la lesione.

Dopo tutte le manipolazioni, un bendaggio di fissaggio viene applicato al braccio ferito e fissato al torace. Per verificare la correttezza delle prestazioni di tutte le azioni e per evitare complicazioni, è necessario effettuare una radiografia.

Dopo una settimana, la benda viene rimossa e il paziente è raccomandato di iniziare la ginnastica di riabilitazione. La piena capacità di lavoro è possibile non prima di un mese.

Il metodo Kocher

Il metodo presentato è vietato per i pazienti del gruppo più anziano e per l'osteoporosi. Il paziente viene posato sul divano in modo che la mano ferita sia al di fuori.

Le ulteriori azioni consistono in quattro fasi:

  1. Il medico prende la mano ferita nella zona del gomito e della mano, mentre il gomito deve essere piegato di 90 gradi. Inoltre viene portato al tronco e il braccio viene tirato lungo l'asse. Assistente in questo momento per quanto possibile risolve saldamente l'avambraccio.
  2. Ora, in un movimento circolare, ruotare la spalla fino a entrare nel piano frontale. È necessario ruotare la testa in avanti. Dopo aver fatto clic, la spalla è considerata fissa.
  3. Ora il dottore tira l'avambraccio del paziente e punta a destra. È necessario assicurarsi che il gomito rimanga premuto sul corpo. Per alcuni, solo in questa fase è la spalla riempita.
  4. Infine, il chirurgo inoltra il giunto al luogo con un movimento di avambraccio acuto. Dopo la mano, la mano ferita viene posta sull'altra spalla e l'avambraccio sul petto. Fissare la mano.

Non è consigliabile trattare il pregiudizio. È meglio cercare aiuto qualificato, dove il medico determinerà come correggere la dislocazione della spalla per evitare complicazioni.