303 Shares 3023 views

Recensioni del libro "Il Maestro e Margherita" (Mikhail Bulgakov)

"Maestro e Margherita" – un capolavoro che non lascia indifferente nessuno. Qualcuno si innamora con il libro in prima lettura; qualcuno prende anni per capire questo romanzo; mentre le altre cause risentimento "Maestro e Margherita". Recensioni del libro, i lettori sono molto diverse. Tuttavia, sono tutti d'accordo all'unanimità che Roman Bulgakova – è il capolavoro immortale.


Un po 'di Maestro Mikhail Bulgakov

Il leggendario creatore del "Il Maestro e Margherita" è noto, naturalmente, come un genio, che non gli ha impedito di essere un uomo con i suoi difetti. Mihailu Afanasevichu Bulgakovu avuto la possibilità di vivere in una splendida età. Da un lato – la guerra civile, un cambiamento di prospettiva di tutto il paese, la repressione, la distruzione e la povertà. E dall'altro – il rapido sviluppo della letteratura, il trionfo delle nuove forme, esperimenti audaci e inaspettata interpretazione del eterna.

Come discendente di una famiglia di medici di successo, Bulgakov fin dall'infanzia a vivere, non limitandosi. Per questo motivo, è diventato un medico – ha voluto fare un buon prezzo. Tuttavia, la rivoluzione del 1917 interruppe i suoi piani ambiziosi. Trova lavoro paga decente per un lungo periodo di tempo non poteva. Disperato, Bulgakov è diventato un morfinomane. Egli è con grande difficoltà si è liberato di questa dipendenza. Al fine di superare la tentazione di fare di nuovo un colpo di morfina, Bulgakov ha iniziato a scrivere su ciò che aveva a lungo sognato.

Il talento del giovane medico appena è stato presto notato. E Bulgakov si trasferisce a Mosca per battere più vicino al centro della vita letteraria del paese. Tuttavia, al fine di diventare famosi, mentre è stato necessario più di opere di genio – era necessario disporre di una connessione. E al fine di rendere loro, era importante comunicare costantemente con i redattori e gli editori. Qui solo è costato un sacco di soldi. E al fine di garantire una rotazione negli ambienti giusti, lo scrittore trascorse su tutto famiglia significa porre i gioielli spesso coniugi. Inoltre, si nascondeva da tutto la presenza di sua moglie – Tatyana Lappa, tradita, e alla prima occasione divorziati, abbandonati al loro destino senza professione e denaro.

Presto, un aspirante scrittore sposato con Luba Belozerskaya, che divenne la sua segretaria e musa. Sul "Running" un gioco basato sui suoi ricordi della vita in esilio è scritto. Ha anche si avvicinò con un nuovo modo per introdurre Margarita. Che questa donna ha contribuito alla creazione delle "Giornate della Turbin", "La guardia bianca" e "Cuore di cane".

Ma ha incontrato il suo famoso comandante moglie Helen Shilovskaya, Mikhail Bulgakov ha perso la testa, e dopo un lungo romanzo ha salvata dal marito. E 'il supporto femminile di chi scrive durante gli ultimi anni della sua vita. E dopo la sua morte fatta per l'ultimo romanzo pubblicato, che Bulgakov scrisse – "Il Maestro e Margherita" Recensioni del libro dopo la sua pubblicazione sono stati i più entusiasti. Non il ruolo almeno in questo ha giocato un divieto a lungo termine sul prodotto che ha reso il romanzo è molto popolare.

Le origini del romanzo

Alcuni critici letterari chiamato questo lavoro "Faust XX secolo.". E non c'è da meravigliarsi, perché Bulgakov rivisto sé molte caratteristiche del capolavoro di Goethe. Il primo riferimento è l'epigrafe del romanzo" … Allora, chi sei, comunque? Faccio parte di quel potere che vuole eternamente il male ed eternamente funziona bene ". La prima apparizione di Woland tiene un bastone con la testa di un barboncino, come il pomello (Mefistofele, Faust si fece strada nella casa, sotto forma di un cane nero). preso anche dalle opere di Goethe, il nome del protagonista – Margarita. Il riferimento a "Faust" è la storia di Frida e strangolato il suo figlio illegittimo. Così ha fatto Margaret, dopo aver dato alla luce un bambino da Faust.

L'episodio con la testa di Berlioz a un ballo a Woland – un riferimento alla fantasia popolare Roman Belyaeva "del professor Dowell Head". Berlioz e la conversazione senza casa con Satana molte tesi e lo stile che ricorda un libro Ehrenburg "Extraordinary Adventures Hulio Hurenito" (1922). Descrizione caustica della vita e dei costumi della gente comune vicino alle satire Zoscenko e il romanzo "The Golden Calf" di Ilf e Petrov (episodi "Rookery"). Tra le altre cose, love line "Maestro e Margherita" è un riferimento diretto alla vita privata di Bulgakov. Mentre scrivevo il libro, ha segretamente incontrato con Elena Shilovskaya che a lungo non ha il coraggio di lasciare il marito a causa dei bambini.

storylines

"Maestro e Margherita" è chiamato un romanzo nel romanzo, come gli eventi attuali sono la cornice per le opere di Pontius Pilate. Il libro sono chiaramente diverse trame. Questo è principalmente una storia d'amore di Il Maestro e Margherita. Corre parallela alla storia di Pontius Pilate e un profeta che viaggiano Yeshua Ha-. Il ruolo importante svolto dalla storia dell'evoluzione di Ivan senzatetto, che è il creatore delle poesie di propaganda di basso grado si trasforma in uno scienziato serio.

Come sappiamo, Bulgakov era un rapporto molto difficile con altri scrittori, editori e redattori. A causa di nepotismo, l'avidità, non di intelligenza e le prospettive limitate di molti di loro, Mikhail Afanasievich spesso ha dovuto chinarsi al fine di ottenere la pubblicazione delle sue opere. Nel frattempo, la maggior parte dei suoi lavori sono stati non solo brillante, ma rilevanti anche per il suo tempo. Qui ci sono solo la preferenza è data spesso alla mediocrità-carrieristi. Per questo motivo, ridicolizzare MASSOLIT in "Maestro e Margherita" è dato un posto speciale.

Telaio e allo stesso tempo il collegamento principale per tutte le trame sono Woland ei suoi scagnozzi. Hanno rimosso dal torpore degli eroi e li costringono ad agire. Il loro ruolo nel romanzo allude l'epigrafe, conduce gradualmente il lettore alla conclusione che, in una società zabyvshem Dio, il ruolo del bene e la giustizia deve prendere su Satana ei suoi demoni.

La questione del "Il Maestro e Margherita"

In questo romanzo, ha sollevato un sacco di domande "eterni". Prima di tutto, è la convinzione di una persona nel potere più alto. Così, all'inizio del romanzo, Berlioz e il suo compagno con coraggio si vantano di non credere in Dio e se stessi nel controllo del proprio destino. Gli eventi successivi hanno dimostrato la falsità dei loro giudizi. Anche nel prodotto abbastanza spazio è dedicato ai rapporti tra il talento e la comunità. Così, per creare di alta qualità, secondo l'autore, il genio necessaria sicurezza finanziaria e la libertà nella scelta degli argomenti.

La società moderna Mihailu Afanasevichu scrittori dettate temi, ed è anche soggetta a una rigorosa censura dei loro scritti. Vale la pena notare che, secondo molti critici, Bulgakov su questo tema si contraddice. Per la maggior parte dei suoi capolavori ha scritto in un comune, negli intervalli tra il lavoro principale. Un altro problema del romanzo è tradimento ineliminabile della natura umana. Per esempio, truffatori e presenti invidia a Mosca, e nell'antica Yershalaim. Sono vestiti in modo diverso, hanno ideali diversi e stile di vita, ma la psicologia non è cambiata nel corso dei secoli.

Recensioni del libro "Il Maestro e Margherita": i personaggi principali attraverso gli occhi dei lettori

Se i critici lo più entusiasti, i lettori hanno diverse percezioni dei personaggi del romanzo. Il più controverso è il carattere Wizard. Alcuni lo ammirano come un genio, a salire sopra la vita e la meschinità del mondo contemporaneo. Altri lo hanno chiamato un genio, ma egoista. Così diventare ricchi, non ha cercato di aiutare gli altri, e passa tutto. Il suo eroe Margaret percepisce come una musa, e non come una persona reale. Lui la ama, ma non particolarmente preoccupato per la sua sorte. Soggiornare in ospedale, il Maestro non ha fretta di presentare le notizie su di te, mentre lei diventa pazza da suspense.

Alcune recensioni del libro "Il Maestro e Margherita" in opposizione al Maestro e poeta senza casa. Così, il primo, ovviamente, un genio, ma a colleghi scrittori si riferisce alla arroganza senza aver letto una sola riga di poesia senza fissa dimora, il Maestro fa il poeta in uno stato di follia vergognarsi delle loro opere. In questo caso, i lettori non hanno la possibilità di confrontare le due creazioni di scrittori e decidere se i diritti master.

Dalla pubblicazione del romanzo, Margarita ha sempre la risposta migliore da parte dei lettori. Come un prototipo del personaggio principale ha preso Helen Shilovskaya, Mikhail Bulgakov ( "Il Maestro e Margherita"). Recensioni del libro, alcuni critici letterari sottolineano che questo personaggio ci sono anche caratteristiche dei primi due scrittrice. La protagonista – una donna innamorata che divenne una strega per rastremato e partecipato congrega satanica.

I lettori hanno notato giustamente imperfezione di questa immagine. Così, Shilovskaya lungo lasciato il marito a causa dei bambini. Ma Bulgakov ha fatto il suo senza figli eroina. Quindi non è chiaro il motivo per cui, in un amore così grande, rimase con il marito per un lungo periodo. Il pubblico ritiene che Margarita – calcolo concubina narcisistico, per noia zavedshaya vicenda. Alcuni ricercatori, scrivendo recensioni del libro "Il Maestro e Margherita", ritengono che il personaggio principale – una sorta di Faust Bulgakov. Dopo tutto, è in realtà venduto la sua anima per il gusto della ricerca del senso della vita – il Maestro.

Recensioni del libro "Il Maestro e Margherita": "Il Vangelo di Woland," e l'immagine del Salvatore

Uno dei personaggi più suggestivi del romanzo – Voland. Per inciso, il nome deriva dalla stessa "Faust". Egli è venuto a Mosca per guardare la società ha osato vivere senza Dio. In questo caso, il diavolo ei suoi demoni-assistenti sono più nobile e onorevole di molti dei residenti della capitale. Molti lettori hanno scritto recensioni del libro "Il Maestro e Margherita", chiamato questo lavoro "Vangelo di Satana". Così, Voland ha detto due scrittori atei la sua versione della storia di Cristo. Nella sua presentazione di Gesù il Dio potente, ma misericordioso si trasforma in un filosofo errante, non pienamente consapevole della propria forza.

In tutto il libro Mefistofele Bulgakov spesso pronuncia frasi precetti di Cristo alterati. Ad esempio, ricordare il detto di Satana: "Non chiedere niente! Non fare nulla, e in particolare quelli che sono più forte di te. Se stessi e si offrono ogni volontà!". Questa famosa frase – l'esatto contrario di quanto è stato detto da Gesù: "Chiedete e vi sarà dato; cercare, e troverete; bussate e vi sarà aperto a voi …".

L'amore nel lavoro

La maggior parte di coloro che leggono l' opera di Bulgakov, lo chiamano un inno di amore infinito, lasciando recensioni del libro. "Il Maestro e Margherita" – un romanzo di sentimenti, brillante, forte, appassionato, ma insolite. Ognuno dei personaggi principali si sentono affetto, ma in modi diversi. Padroneggia l'arte dell'amore, Marguerite nel suo cuore dato un posto muse secondo alcuni critici.

Allo stesso tempo, la donna il suo amante – questo è il significato dell'esistenza. Maestro risveglia nel suo istinto materno dormienti. Le piace prendersi cura di lui, curare e combattere per loro. Homeless per un poeta che è in ospedale, diventa anche la musa Margarita. E 'stata lei a sognare su di esso per molti anni.

Immagine della vita sovietica nel romanzo

problemi di alloggio sono sempre stati rilevanti. Tuttavia, essi hanno acquisito una scala spaventosa al tempo di scrivere il romanzo. Il fatto è che dopo la rivoluzione in cerca di lavoro a Mosca è salito contadini senza terra, lavoratori e persone di professioni intellettuali. Tuttavia, la capitale dell'URSS solo fisicamente non era in grado di accogliere tutti. Quindi lo spazio di vita era ad un premio. E una volta che è entrata in vigore una legge in base al quale un cittadino condannato confiscato spazio di vita, le denunce dei vicini per il bene di acquisire loro stanze diventano abbastanza comune.

Questo Bulgakov non ha mancato di ricordare nel suo lavoro. Quindi, "amico" Wizards – Aloysius Magarych per prendere possesso del suo alloggio, ha scritto una denuncia. Inoltre Voland, moscoviti a guardare il teatro, ha detto che il problema con appartamenti è abbastanza li hanno influenzati. Tra le altre pietre sottomarine della vita sovietica, descritti da Bulgakov era funzionari maleducati, maleducazione diffusa, corruzione, mancanza di cibo, qualunque abito e molto altro ancora.

Curiosità

A proposito di romanzo di Bulgakov si possono trovare molte informazioni interessanti:

  • Voland e tutti i suoi compagni erano alcuni difetti nell'aspetto. E 'stato un punto di riferimento per la convinzione che tutti gli angeli sono fisicamente perfetti, e demoni – sono rimasti feriti come simbolo di esilio.
  • Il personaggio principale è stato in parte scritto da Bulgakov con se stesso, e in parte portava le caratteristiche da N. V. Gogolya. A causa del riferimento a quest'ultimo nel romanzo suoni frase manoscritti incorruttibilità.
  • La versione originale è stato chiamato un eroe, non un maestro, e un poeta.
  • Anche se la maggior parte delle caratteristiche Margarita ha ricevuto dalla terza moglie di Bulgakov, ciascuna delle sue mogli in seguito ha affermato che è stata ritratta nel suo romanzo Bulgakov.
  • Un lontano parente del personaggio principale, che ha accennato alla palla – è sia Margarita Navarrskaya (Koroleva Margo), o Margherita di Valois.

Ultimo Roman Bulgakova lasciato più domande che risposte. Tuttavia, oggi, grazie ad Internet, ogni lettore può cercare di rispondere da soli. In numerosi forum dedicati al romanzo, chiunque può lasciare un commento a proposito del libro "Il Maestro e Margherita", scrivere un saggio, una recensione o anche poesia.