624 Shares 1688 views

recupero crediti giudiziaria da individui

Buona girata merita un altro. Assolutamente che tutti sanno questo detto, ma non tutti seguono i precetti della saggezza popolare. Maligno mancato pagamento del debito è punibile dalla legge ed è un reato penale. Nella prassi giudiziaria corrente, ci sono molti esempi, il creditore è tenuto ad effettuare il debito ritorno ai mutuatari senza scrupoli in tribunale.


I casi più comuni in cui una persona fisica che ha preso un prestito da un istituto finanziario viola i termini del contratto e non fare pagamenti mensili tempestivi. Naturalmente, ci sono varie opzioni, e non necessariamente mutuatario volutamente eludere il pagamento dei debiti. Questo è il motivo per cui esiste una procedura per la soluzione pacifica del conflitto con la banca – la fase pre-processuale. Il mutuatario può scrivere una dichiarazione alla banca con la richiesta di ristrutturazione del debito. Anche se rifiuta, il debitore può presentare un documento al tribunale al fine di dimostrare la sua volontà di collaborare.

Se dopo tutte le parti non hanno raggiunto un consenso, la fase successiva – recupero giudiziario dei crediti. Tutto inizia con il fatto che il creditore mette un credito nei confronti del mutuatario. Questa affermazione comprende una base su cui è applicata, la quantità raccogliere debiti e interesse per l'uso dei fondi in prestito. Il presente documento deve essere inviato al debitore specificando la quantità di tempo che c'è dato su un rimborso volontario del debito. Il tribunale avrà bisogno di presentare una ricevuta di consegna per posta raccomandata a riprova del fatto che il mutuatario è stato informato dei termini e delle condizioni. Se la risposta è stata no, passare alla fase successiva – il deposito di un atto di citazione nei tribunali. Come regola generale, il recupero crediti corte molto corre molto più veloce e più facile che la preparazione per esso.

Al momento del deposito di una domanda deve essere allegata tutta la documentazione relativa: il contratto di mutuo, la pretesa al convenuto la richiesta rimborso volontario del debito, così come specificare la dimensione dell'importo preteso, e ulteriori sanzioni. Il maggiore il l'elenco dei documenti, il processo più veloce sarà prodotto.

recupero giudiziario dei crediti – non è solo un processo lungo e che richiede tempo, ma anche costoso, perché sarà necessario assumere avvocati, i cui servizi anche bisogno di essere ben pagato. Per soddisfare il creditore può anche fare una domanda di risarcimento per il convenuto tutte le spese processuali, ma il loro importo non deve superare l'importo del debito.

Dopo la decisione finale, vincolante il mutuatario di pagare l'importo del prestito, la prossima fase del processo – ufficiali giudiziari recupero crediti.

Va inoltre ricordato che il debito denaro è attualmente oggetto di vendita, vale a dire creditore banca ha il diritto di rivenderlo ad un'agenzia di raccolta che andrà tutti i diritti del creditore.

Quindi, vale la pena ricordare che il recupero giudiziario dei crediti – è un processo lungo che richiede costi fisici ed emotivi. Pertanto, si dovrebbe sempre dare la preferenza alla soluzione pacifica delle controversie, bene, è a disposizione in qualsiasi fase del procedimento.