263 Shares 4199 views

Genetica magia può i poteri magici Garri Pottera da scrivere nel suo DNA?

Nel mondo di "Harry Potter" abilità magiche tramandati. Streghe e stregoni avevano i genitori che avevano anche poteri magici, e dei loro nonni. Tuttavia, ci sono state delle eccezioni a questa regola. Ad esempio, Germiona Greyndzher nacque da una coppia di Babbani (persone senza poteri magici), e il prossimo attraverso la stanza Harry Seamus Finnigan era il padre figlio-babbano e una strega irlandese.


Ma a volte streghe e maghi coppie hanno figli senza poteri magici, che si chiama uno squib. Questi erano, per esempio, l'osservatore "Hogwarts" Argus Filch o un vicino Harry Arabella Figg. Come si può vedere, la magia ha regole di eredità, ma che i fattori genetici spiegare streghe o stregoni perché alcuni sono nati, mentre altri non hanno poteri magici?

E 'questa domanda deciso di studiare Eric Span – assistente professore di biologia alla Duke University in North Carolina, che ha tenuto una conferenza su questo tema.

geni recessivi

La genetica in grado di fornire risposte a molte domande nel magico mondo di "Harry Potter", e non solo per spiegare la magia dei suoi eroi. Ad esempio, il colore dei capelli famiglia Weasley può anche spiegare la genetica. I capelli rossi è causata da una mutazione nel gene MC1R. Tuttavia, questa è una caratteristica recessiva, cioè si manifesta solo nel caso in cui la mutazione è presente in entrambe le sequenze di DNA, che viene ereditato bambino. Come Arthur e Molli Uizli rosso, i figli ereditano due copie della mutazione genica e sono anche nati con i capelli rossi.

Tuttavia, nella scena finale del ultimo film, "Harry Potter ei doni della morte: Parte 2", vediamo che Lily – giovane figlia di Harry e Ginny – come i capelli rossi, anche se sono scuri, Harry. Ciò significa che Harry ha ereditato una copia della mutazione da sua madre, che era anche rosso, e lo diede a sua figlia. Nonostante il fatto che Harry aveva ereditato dalla madre un gene recessivo per capelli rossi, era nato con i capelli scuri come suo padre James non ha avuto questa mutazione. Così, il gene recessivo manifesta solo figlia di Harry e Ginny.

geni dominanti

È gene magia è anche recessiva, come nel caso con i capelli rossi? Secondo campate, Hagrid – guardia forestale in "Hogwarts" – dimostra definitivamente che non lo è. I Giants non hanno poteri magici, e Hagrid è nato nella famiglia di una madre e un padre mago gigante. Così, l'unica copia della magia del gene è passato di padre in lui, e così lei era la dominante, non è recessivo.

caratteristiche autosomiche

Questo esempio sembra essere alludendo al fatto che i poteri magici associati a un cromosoma Y, che è il gene magico deve essere trasmessa dal DNA del padre (le femmine hanno due cromosomi X, mentre i maschi hanno un X e Y cromosomi). Tuttavia, Seamus Finnigan padre era un Babbano e sua madre era una strega, così i suoi poteri magici non possono essere trasmessi attraverso il cromosoma Y. Secondo Span fa abilità autosomico magici, che non è legato alle caratteristiche sessuali. Quindi, possiamo concludere che il gene magia è autosomica e dominante.

mutazione casuale

Sembrerebbe che tutto è semplice, ma se la famiglia poteva apparire maghi Babbani? Se questo è un tratto dominante, quindi dove ha fatto la magia Hermione, perché era la prima strega in famiglia? Hermione è un esempio di mutazione genetica de novo, che appare per la prima volta a causa di un cambiamento nella ovuli o spermatozoi, o l'interno dell'embrione dopo la fecondazione. E questo tipo di mutazione è molto comune nella vita reale.

Tali mutazioni casuali possono anche spiegare come una famiglia di due maghi poteva nascere un piccolo razzo. Se il gene magia funziona correttamente, crea un certo tipo di proteina. Fenotipo, o le caratteristiche osservabili derivanti da questa attività sono poteri magici. Ma se si dispone di questa mutazione del gene (Span proposto di chiamarla una mutazione Squib), c'è un altro tipo di proteina che altera il gene magia. Se il DNA di un genitore è portatore di una mutazione copia SQUIB, si può disattivare la proteina magica che non permetterà al bambino di sviluppare la capacità di magia.

Allo stesso modo, gli scienziati possono ora modificare i geni di moscerini della frutta, riferendosi alla manipolazione dei tratti ereditari, in generale, piuttosto che i geni della magia, come spiegato dal dottor Span.

Che cosa determina il potere dei maghi

Ma c'è un'altra domanda: perché alcuni maghi e streghe sono considerati più potente rispetto agli altri? Possiamo chiamare questo variazioni individuali abilità magiche? E se si può spiegare la genetica? Gli scienziati non dicono molto.

Immaginate un bambino i cui genitori hanno uno sviluppo "basket". Il bambino erediterà, ma non garantisce che possa giocare con successo a basket. Così, l'ereditarietà non garantisce competenze eccezionali. La conoscenza e la forza di Hermione, così come la capacità di prendere Weasley non è totalmente dipendente genetica.

A conclusione della conferenza uno dei partecipanti ha chiesto Dr. Span su quello che, a suo parere, la Facoltà di lui avrebbe inviato una "Ordinamento Hat". "Al 100% in" Serpeverde "o, come lo chiamo io," Gestione "" – ha detto Span.