133 Shares 8128 views

Polenovo Museum (regione di Tula): visite guidate, come ottenere recensioni

pittore russo Vasiliy Dmitrievich Polenov ha bisogno di presentazioni particolari. и другие знакомы нам с детства. I suoi paesaggi "Mosca Yard", "Autunno d'oro" e altri a noi familiari fin dall'infanzia. Le loro riproduzioni sono fatte classi, tutorial illustrati. Per molti Polenov – è il nome di una serie di nomi di "grandi artisti che hanno lasciato il segno …". музей Поленово , за 120 километров от Москвы, начинаешь понимать простоту и величие русского, разносторонне талантливого, щедрого и душевного человека. E solo venuto qui al museo Polenovo, 120 chilometri da Mosca, si comincia a capire la semplicità e la grandezza della persona russa, multi-talento, generoso e sincero. Il suo frutto, la tenuta Borok, il suo museo e la collezione del suo lavoro e idee memorizzate discendenti ei dipendenti del museo e, durante la vita di Vasily Dmitrievich, aperto al pubblico, la revisione e la meraviglia.


La prima conoscenza con l'ambiente dell'artista villaggio Behovo

paesaggista gente inquieta. Alla fine degli anni Ottanta del XIX secolo, è già noto, artisti famosi insieme con uno dei suoi studenti hanno navigato lungo il fiume Oka.

Senza distogliere lo sguardo dal paesaggio davanti ai miei occhi, gli artisti videro il viaggiatore, che stava camminando lungo il sentiero per il villaggio Behovo. "Questo è un uomo felice, in cui vive un terreno fertile" – ha detto Vasily suo discepolo. Dopo tre anni e mezzo la famiglia Polenova è trasferita in una nuova casa costruita su una collina fiume Borok, non lontano da quello sentieri memorabili. . Oggi, il museo si trova Polenovo qui.

collina Borok

Vasily selezionando terreno per la costruzione di case, gli agricoltori locali senza valore per i seminativi, terreno acquistato su una collina di sabbia. Con una magnifica vista sul fiume, che ha portato ad un dolce pendio. Sugli altri tre lati circondati collina piantine Borok di alberi e cespugli. In lontananza si vedeva la foresta.

Borok Manor

L'artista ha voluto non solo una casa per la sua famiglia. Voleva creare un luogo in cui avrebbe volentieri visitato i suoi amici e discepoli, dove poteva andare bene la sua vasta collezione di reperti raccolti durante i suoi viaggi in tutto il paese e all'estero, dove, ovviamente, sarebbe abbastanza spazio per tutti di lavorare.

создавалась Василием Дмитриевичем такой, какой он видел ее в своих мечтах. Polenovo Manor è stato creato Vasiliem Dmitrievichem il modo in cui l'aveva visto nei suoi sogni. Senza l'aiuto di architetti e designer, ha tracciato, in programma, si sviluppano solo se stesso. Ogni edificio, piano, stanza, il suo scopo – è il lavoro Polenov. Annessi, scherma la zona, cancelli, percorsi, aiuole sono i reperti del museo perché era così concepita e un grande artista fatto.

Qui si possono ammirare tutti, senza eccezione. . Bello, insolito, confortevole e funzionale – queste parole voglio descrivere tutto quello che ho visto in museo Polenovo.

Polenovs lavoro educativo

Mentre carpentieri Kostroma stavano costruendo una casa su una collina, famiglia dell'artista viveva nel villaggio Behovo. Sullo sfondo delle Polenovs di vita disagiate generali colpite da povertà di insegnanti locali e scuole statali miserabili. Per migliorare la loro posizione è venuto dalla moglie dell'artista, Natalia V ..

Ha curato le condizioni di insegnanti, il loro livello culturale vivente: ha organizzato un viaggio per loro di teatri e musei. Con l'aiuto del marito costruito due scuole, che fornisce servizi per gli insegnanti, e una porta scorrevole tra la classe consente di organizzare una grande sala per rappresentazioni teatrali.

membri altamente istruiti della famiglia dell'artista aiutato insegnare in queste scuole, prendendo in considerazione una tale occupazione è assolutamente normale e oneroso. вам обязательно расскажут об этом. Il museo – Manor Polenovo escursioni si dovrebbe assolutamente parlarne.

le attività culturali della famiglia dell'artista

Lyubov Polenovyh passata al teatro e ai residenti locali. gruppi teatrali cominciarono a formarsi in ogni paese. In questa vita coinvolto adulti e bambini.

collezioni museali create dall'artista visitato tutti i residenti e gli ospiti in visita, la tenuta è sempre stata aperta a loro.

Vivere modestamente e spendere di più per un aiuto culturale per la gente, la famiglia ha vinto il profondo rispetto i vicini.

Polenov morì nel 1927 presso il 84 ° anno di vita. . Anche lui, come molti membri della famiglia sepolti nel cimitero del villaggio Behovo, vicino alla regione del Museo Polenovo Tula. Hanno scelto questa posizione per la sua vita, ha voluto rimanere qui e dopo la morte. croci di legno e fiori piantati nelle tombe modeste, non cambiano le magnifiche tombe secondo la loro volontà.

museo

casa Polenovs, che divenne il museo vita dell'artista, accessibile a tutti, non ha mai cessato questa attività. Così l'artista ha voluto. A causa dei discendenti, molti anni a capo ha salvato tutto concepito dall'autore. situazione Memorial è come lo era quando Polenovo, tutte le camere hanno nomi data a loro.

Migliaia di persone entrano in casa, costruita dall'artista per i loro cari, salire sulla stessa scala come Vasily, al secondo piano e vedere la stessa Oka, con i suoi panorami semplici ed estremamente belli. Поленово говорят о благодарности людей художнику и его семье за все увиденное и испытанное здесь. Lasciato i loro commenti nel museo – Maniero Polenovo dicono grazie a l'artista e la sua famiglia per tutto quello che ho visto e vissuto qui.

Si inizia la familiarità con la casa al primo piano, dove tutti memorizzati e organizzato, come nella vita dell'autore. La prima cosa che voleva dire le persone che sono venute – la storia della sua famiglia. Questa stanza usato per essere "il gioco" per i bambini, ma dopo la morte di sua madre, Polenov qui riuniti tutti i ritratti, mobili, lettere, alcune piccole cose e ha fatto in onore della sua memoria, "ritratto". E ora, non v'è un ritratto di famiglia e amici dell'artista.

Nella "Library" (con l'accento sulla "o"), non è cambiato nulla. все тот же. E un caminetto nella museale Polenovo è sempre la stessa. E 'stato ideato ed è stato attuato come la più bella stanza in Borok. L'artista dipinse molti disegni dettagliati, che Mosca falegname sapientemente incarnava le sue idee.

"Sala da pranzo" su un piano di Vasily Dmitrievich – Museo sala di arte popolare e artigianato. articoli Qui sono esposti non solo sono acquistati dai residenti e fiere. I membri della famiglia dell'artista, persone di talento con un senso di bellezza, un grande affare fatto con le proprie mani.

Sulle pareti di tutte le stanze appendere opere Polenova amici e studenti. Molti di loro donato da un caro amico e maestro, in casa di cui gli piaceva di visitare e di lavoro. I suoi dipinti e schizzi d'autore pubblicato solo nel "gabinetto". Qui ha cambiato la sua esposizione spesso. Le chiamate nazionali questa sala anche, "musica". Piano e harmonium raccolte tutte le famiglie, grandi appassionati di musica, per l'esecuzione di cori, duetti, trii. Tutti erano molto musicale.

scala di quercia, che viene conservato senza restauro fino ai giorni nostri, la parte superiore raccoglie ogni giorno un sacco di visitatori che vogliono guardare il santo dei santi casa – Studio del grande Polenov.

La sala più grande e più brillanti nella casa progettata per l'artista. Più tardi, quando fu costruito, "Abbey", staccato officina, camera incarico è sopravvissuto, ma figli adulti. Lei divenne noto come "lavoro".

Ora ci viene memorizzato uno del modello opzioni grafiche "Cristo e Sinner" misura metri circa 6×3. Esecuzione di un lavoro così serio e vasto ha richiesto un sacco di tempo e fatica. Ha aiutato attivamente la moglie, che cuciva vestiti per i caratteri dell'immagine. Essi sitter poste all'autore. Per creare un quadro programmato è stato dimesso tela da Roma (non fatto tali grandi tele in Russia). Marcatura il suo carbone, l'autore si è interessato e ha incontrato l'intera composizione. Per la pittura, che è ora nel Museo Russo, ho dovuto ripetere il foglio d'ordine. Da l'artista non vuole lasciare per lungo tempo. Seduti su sedie, può essere visto da vicino alla composizione e dettaglio. E 'molto divertente.

«Пейзажная», где собраны известные работы мастера. L'ultima sala del secondo piano – "Paesaggio", che contiene il famoso mago.

Territory Manor Polenova

Ogni singolo edifici, che sono state erette, come la disposizione della famiglia in Borok, progettato, "sono stati piantati" sul sito e vengono elaborati Vasiliem Dmitrievichem.

"Abbey", è stato costruito nei primi anni del 20 ° secolo, è stato inteso come un negozio autonomo da casa per l'artista. Ha pensato e realizzato tutti i dettagli, che gli permette di lavorare comodamente qui in ogni stagione. Grandi finestre e la sala è stata data la possibilità di lavorare sul tessuto complessiva. Al piano superiore, si può vedere l'intero quadro. sala workshop è facilmente convertito in un auditorium, dove molti artisti eccezionali eseguiti.

edificio a graticcio, che ha avuto una vasta circolazione nel Medioevo, è sopravvissuto, grazie alla Polenov, nella sua tenuta. Tutte le dipendenze sono in questo stile esotico per noi. Allo stesso tempo, essi sono organicamente inseriscono nel paesaggio.

Boathouse, che conteneva molte barche tutta la famiglia, gli appassionati di sport acquatici e cammina sulle acque, chiamato "Ammiragliato". In 76 anni, l'artista ha iniziato a lavorare sul diorama. Sui suoi spettacoli le immagini "live" nel "Ammiragliato" si sono riuniti tutti i contadini locali, arrivano amici e conoscenti. Oggi, i visitatori del museo può anche vederli.

parco

Polenov stava lavorando su un progetto del parco, naturalmente, se stesso. I residenti locali di lui e la sua famiglia hanno aiutato con la messa a dimora di alberi, il dispositivo di club e vicoli, le tracce rotte. Artista, maestro del paesaggio, creare la tua creazione come se la vernice. Tenuto conto del fatto che è attraente da qualsiasi punto della tenuta, e in qualsiasi momento dell'anno.

Sentendo una guida applicativa che ancora ogni aiuola o giardino di fiori decorano in quella combinazione di colori, che è il caso del autore, si è sicuri di tornare a Polenovo in un momento diverso dell'anno per godere della sua immagine vivace.

Arrivare a Polenovo Museum?

Possono essere diverse:

  • Train "Mosca – Tula" (per la stazione "Tarusskaya").
  • Veligozh in autobus dalla fermata "Villaggio di assicurazione" (gratuito).
  • A pochi passi – 1 km.
  • Estate Tarusa nave attraversa Oka Polenova in alto e indietro.
  • Da Mosca in auto in autostrada Simferopol.

: Тульская область, Заокский район, п/о Страхово. Indirizzo Museo Polenovo: regione di Tula, quartiere Zaoksky, p / o di assicurazione.