586 Shares 8964 views

Heifetz, Leonid Yefimovich: biografia, la famiglia, la creatività

Heifetz, Leonid Yefimovich – regista teatrale e produttore (e ha cercato la sua mano come attore, nel ruolo del docente), un personaggio pubblico attivo, così come Artista del Popolo della Russia del 1993. Fino ad oggi, Leonid Heifetz è docente presso l'Accademia Russa di Arti Teatrali.


informazioni generali

Leonid Efimovich Heyfets rimarrà per sempre nelle pagine d'arte teatro russo come un direttore eccezionale talento della fotografia. Le sue opere sono amati da tutti gli uomini: come una generazione di picco della sua creatività – la generazione di persone degli anni settanta e il pubblico attuale, che è già molto difficile da sorprendere. Eppure Heifetz riesce brillantemente. Le sue opere classiche e spettacoli rielaborati in un nuovo modo permette amanti del teatro trovare un dialogo con i grandi scrittori, ad assorbire i loro pensieri e capirle.

infanzia

La sua carriera inizia nel Leonid Russia relative al paese – in Bielorussia. Nel 1934, il 4 maggio, a Minsk ed è nato prossimo direttore. Non un anima non aveva sospettato chiunque può crescere un bambino attivo, come tutti i bambini è piaciuto a giocare voynushki e camminare in ritardo. Anche i genitori di Leonid non erano preparati per il fatto che il loro figlio si allontanerà dal percorso, familiare a tutti, e scegliere il percorso di creatività – un difficile, spinoso, ma dà un sacco di opportunità.

E così è accaduto dopo: anziché fino alla fine dello studio presso il bielorusso Polytechnic Institute, come come il padre, Heifetz sulla ultimi anni lascia questo tipo di attività, per entrare l'istituto desiderato.

professione Istruzione

Heyfets Leonid Efimovich sottopone i documenti in GITIS – un luogo in cui il suo potenziale come regista può essere rivelato come in nessun altro luogo. Naturalmente, che addestrati giovane Heifetz presso il dipartimento di regia, ed è qui che inizia i suoi primi passi nella direzione del teatro.

Naturalmente GITIS, in linea di principio, non riusciva a qualcuno facile, ma con i suoi studi Heifetz più rapido, sentendo chiaramente come un pesce nell'acqua, nelle prime sparatorie test e posti di lavoro per giovani registi. Alla fine della formazione insegnanti Leonid – A. D. Popov e M. O. Knebel – può essere giustamente orgogliosa del suo allievo. La sua tesi nel 1963, "Highway sulla Big Dipper," fece una grande impressione sulla commissione selezionatrice dell'Istituto.

I primi passi in attività di regia

Dopo l'uscita del GITIS con la "Strada del Grande Carro," Leonid Efimovich Heyfets è già affermata come un aspirante regista, seriamente adeguato al loro lavoro. Durante l'anno di rilascio, è stato invitato al posto di direttore nella Accademico Centrale Teatro dell'esercito sovietico (DAT). A poco a poco, cercando il prestigio dei suoi studenti e colleghi nel 1988, Leonid divenne il direttore capo del teatro.

Durante questo tempo, Heifetz, Leonid Yefimovich messo come ben noto in che i film dell'epoca come "La morte di Ivan il Terribile" e "Zio Vanja". E sia le prestazioni ricevuto recensioni positive, ed è un grande inizio per il regista alle prime armi.

Amore e teatri

Dopo il successo in DATS Leonid Heifetz ha trasferito alla regolazione piccolo teatro dove ha cominciato ad acquisire caratteristica atmosfera dramma teatrale. E 'in questo spirito, sono stati consegnati diversi spettacoli di opere di famosi scrittori classici. Il maggior successo includono la messa in scena di "Conspiracy of Fiesco a Genova" di Fridrihu Shilleru, così come il gioco "Re Lear" – una delle opere canoniche di William Shakespeare, ed è ora molto spesso scelto per il palcoscenico. Nel 1981 presso il Teatro Maly Heifetz rivivere la tradizione di mettere in prosa Russo – nello stesso anno ha fatto il suo debutto sul prodotto del drammaturgo Alexander Galin chiamato "retro".

Nel 1982, Heifetz ha deciso di provare se stesso in un'incarnazione leggermente diversa – come regista. Sul ruolo della trasposizione cinematografica del prodotto rivendicato Goncharov I. "Apri". E se il ruolo di un uomo del personaggio principale, tutto era cristallina, i personaggi femminili delle due sorelle, Marthe e Fede, sono stati messi in discussione. Sul ruolo del primo direttore ho guardato aspirante attrice – è diventata Gundareva Natalia Georgievna. Questa donna è la sua spontaneità e gioia di vivere ha vinto il cuore di Heifetz. Dopo qualche tempo hanno iniziato datazione, e dopo aver lavorato al film hanno deciso di vivere insieme, ma era da nessuna parte. Heifetz, Leonid Yefimovich, per la quale la famiglia era uno degli scopi della vita, ha voluto stabilirsi e cominciò a cercare per loro, perché appartamento Natalia. Infine, la fortuna gli sorrise, ed è stato trovato accogliente appartamento sulla prestigiosa mentre Gorky Street. In un primo momento, la coppia tutto è andato meravigliosamente: ha lavorato in teatro. Majakovskij e Heifetz messo in scena spettacoli nel suo teatro. Come Leonid era una persona molto socievole, andando sempre alla gente nella sua casa – amici, colleghi, gli attori, la troupe, e molti altri. Ma con questo e ha iniziato la discordia tra i coniugi.

Heifetz, Leonid Yefimovich, la cui moglie e così stanco al tiro senza fine, gettò la sua opera moglie a casa, e quel poco tempo libero vacanza che è caduto sulla sua quota, Natalia è stato costretto per affrontare la vita di tutti i giorni. Ha citato le grandi aziende, da cui l'attrice rapidamente stanchi. L'ultima goccia è stata la gentilezza regista con cui ha lasciato ancora una volta alcuni degli amici durante la notte. Gundareva Natalya Georgievna non è riuscito a fare con esso – ha chiesto al marito il divorzio. Heifetz per il divorzio è andato male, però, immerso nel lavoro, ha sofferto un po 'meno. L'uomo ha deciso che sarebbe stato una moglie migliore e le sue rappresentazioni teatrali, si mette su di esso. Così Heyfets Leonid Efimovich, la cui vita personale è deragliato a causa del rapporto di lavoro eterna, ha fatto la sua scelta, senza il resto preferendo la loro arte.

Con l'avvento del teatro come Heifetz adornare: è ora gioca sempre di scrittori russi, la compagnia volentieri picchiato argomenti complessi, e di tutti gli altri amministratori si svegliò dal sonno e gradualmente ha iniziato a preparare nuove produzioni per il futuro della stagione teatrale.

attività in corso

Nel 1988, Leonid Heifetz ha continuato a cercare la sua anima il teatro e ha scelto il Teatro Accademico di Mosca intitolata a Vladimir Mayakovsky (MATI). Fino ad oggi, il regista lavora nel tempio di Melpomene, dando tutte le loro forze per preparare un cambiamento decente – è ora Leonid Heifetz educa i giovani registi in scena l'arte. E questa esperienza di insegnamento per il regista non è la prima – nei 80 anni Leonid Yefimovich insegnato presso il Teatro Scuola Superiore. M. S. Schepkina, e oggi oltre MATI Heifetz impegnati pedagogia e presso l'Accademia Russa di Arti Teatrali.

Il lavoro di suo regista ha lasciato un segno indelebile sul lavoro di molti teatri russi, in modo che il nome dell'uomo, anche dopo la sua morte, ancora sarà ascoltato lì – per le scene teatrali famiglia.