328 Shares 1989 views

Il proiettile subcaliber è diverso dal convenzionale perforante

Immediatamente dopo la comparsa di militari progettisti di apparecchiature armi di artiglieria armature ha iniziato a lavorare sulla creazione di strumenti che possono efficacemente distruggerlo.


shell normale per questo scopo non sono adatti, la sua energia cinetica non è sempre sufficiente a superare la barriera di acciaio ad alta resistenza spessore con additivi manganese. Un pizzico affilato la punta, il corpo distrutto, e hanno un effetto minimo nel migliore dei casi – un'ammaccatura profonda.

ingegnere russo e inventore S. O. Makarov ha sviluppato il progetto di proiettili perforanti proiettili con un front-end smussata. Questa soluzione tecnica fornisce una elevata pressione superficiale sul livello di metallo nel momento iniziale del contatto, la posizione di contatto esposta a calore eccessivo. Ho sciolto e la punta stessa, e la porzione di armatura danneggiato da colpi. Nella fistola risultante penetrato il resto del guscio, producendo distruzione.

Feldwebel Nazarov non possedeva la conoscenza teorica della metallurgia e della fisica, ma intuitivamente venire a un design molto interessante, che è diventato il prototipo di una classe di armi di artiglieria efficaci. Il suo proiettile subcaliber differire dal convenzionale perforante sua struttura interna.

Nel 1912, Nazarov suggerito che l'interno di munizioni convenzionali implementare stelo robusto per la sua durezza non è armatura inferiore. I funzionari del Ministero della Guerra del sergente fastidioso scrollò le spalle, pensando evidentemente che pensionato semianalfabeta inserzioni non possono inventare. Eventi successivi hanno dimostrato la nocività di tale arroganza.

società Krupa ha ricevuto un brevetto per piercing conchiglie già nel 1913, prima della guerra. Tuttavia, il livello di sviluppo di veicoli blindati all'inizio del secolo XX, ha permesso di fare a meno di speciali mezzi perforanti. Hanno preso più tardi, durante la seconda guerra mondiale.

Il principio di funzionamento dei proietti perforanti sulla base di una formula semplice noto dal corso di fisica scuola: l'energia cinetica di un corpo in movimento è direttamente proporzionale alla sua massa e il quadrato della velocità. Pertanto, per garantire la massima capacità distruttiva è importante per disperdere l'oggetto che colpisce più pesante di lui.

Questo semplice proposta teorica trova la sua conferma pratico. 76 millimetri subcaliber proiettile metà del peso convenzionale perforante (3.02 e 6.5 kg, rispettivamente). Non è sufficiente solo per ridurre il peso per la forza d'urto. Armatura, come dice la canzone, è forte, e per rompere attraverso di essa, hanno bisogno di più trucchi.

Se il lingotto di acciaio con una struttura interna uniforme colpito l'ostacolo solido, sarà distrutto. Questo processo si presenta come una lenta punta iniziale frantumazione, aumentando l'area di contatto, un forte riscaldamento e diffusione del metallo fuso intorno alle posizioni di contatto.

Proiettili perforanti proiettili agisce in modo diverso. Corpo in acciaio, al momento dell'impatto crolla, prendendo parte dell'energia termica e prevenendo la parte interna da una distruzione termica pesante. nucleo Cermet avente una forma allungata più bobine di filo e un diametro tre volte più piccolo calibro, continua a spostare la perforazione nell'armatura di piccolo diametro. Una grande quantità di calore viene rilasciato, che crea uno squilibrio termico che produce in combinazione con la pressione meccanica impatto devastante.

Foro, che forma un proiettile subcaliber ha una forma ad imbuto, espandendosi nella direzione del suo movimento. Submunizioni, esplosivi e il fusibile non è richiesto, spargendo detriti nel armatura veicolo da combattimento e nucleo costituiscono una minaccia mortale per l'equipaggio, e rilasciato calore possono causare una detonazione di carburante e munizioni.

Nonostante la varietà di armi anticarro, penetranti proiettili, ha inventato più di un secolo fa, hanno ancora il loro posto nel arsenale di eserciti moderni.