757 Shares 8284 views

forze missilistiche. Storia delle forze missilistiche. le forze missilistici russi

Rockets come armi erano conosciuti a molte nazioni, e allestiti in vari paesi. Si ritiene che sono venuti prima ancora che le armi da fuoco barile. Così, l'eccezionale generale russo e anche uno scienziato K. I. Konstantinov ha scritto che con l'invenzione di artiglieria è entrato in uso, e missili. Essi sono utilizzati in tutto il mondo in cui è stata utilizzata la polvere da sparo. E una volta che hanno iniziato a utilizzare per scopi militari, allora, per questo e ha creato forze missilistiche speciali. Questo articolo si concentra sulla nascita e lo sviluppo di detto tipo di arma, da fuochi d'artificio per i viaggi nello spazio.


Come tutto ebbe inizio

Secondo la storia ufficiale, la polvere da sparo è stata inventata in Cina intorno al 11 ° secolo dC. Tuttavia ingenui i cinesi non venire con qualcosa di meglio di usarlo per i fuochi d'artificio di riempimento. E ora, dopo un paio di secoli "illuminati" europei hanno creato una più potente ricetta polvere da sparo e subito trovato un uso per esso chic: .. armi da fuoco, bombe, ecc Beh, lasciare agli storici della dichiarazione di coscienza. Tu ed io ero in Cina antica, perché dire qualcosa che non dovrebbe. E che cosa le fonti scritte del primo uso di missili nell'esercito?

La Carta dell'esercito russo (1607-1621) il titolo giustificativo

Il fatto che in Russia e in Europa, i militari avevano informazioni sulla produzione, il dispositivo, lo stoccaggio e l'applicazione di segnali, razzi incendiari e fuochi d'artificio, ci dice "Carta marziale, cannoni e altri casi relativi alla scienza militare". E 'composto da 663 articoli e decreti selezionati dalla letteratura militare straniero. Cioè, questo documento conferma l'esistenza di missili negli eserciti d'Europa e la Russia, ma da nessuna parte c'è menzione di utilizzarli direttamente in qualsiasi battaglie. Tuttavia, si può concludere che essi sono stati utilizzati, una volta ottenuto nelle mani dei militari.

Su questo percorso spinoso …

Nonostante l'equivoco e la paura di nulla di nuovo ufficiali militari, forze missilistiche russe diventano ancora uno dei rami principali del servizio. esercito moderno è difficile da immaginare senza un razzo. Tuttavia, il modo del loro sviluppo è stato molto difficile.

Ufficialmente, l'esercito russo ha preso i missili (illuminazione) primo segnale nel 1717. Dopo quasi un centinaio di anni, nel 1814-1817 gg., Scienziato militare AI Kartmazov chiesto il riconoscimento dai funzionari combattere razzi esplosivi e incendiari alti (2, 2.5 e 3.6 pollici) di loro stessi. Avevano un'autonomia di volo di 1,5-3 km. li adottano e non è stata accettata.

Nel 1815-1817 gg. Russo artiglieria AD Zasyadko inventa anche una simile proiettili veri, e anche loro, da non perdere i funzionari militari. Il tentativo successivo è stato fatto in 1823-1825 gg. Dopo molti interventi chirurgici Ministero della Guerra, l'idea è finalmente stata approvata, e l'esercito russo è venuto primi razzi militari (2, 2.5, 3 e 4 pollici). distanza di volo era 1-2,7 km.

Questo tumultuoso del 19 ° secolo

Nel 1826 inizia la produzione di massa di tali armi. Per fare questo a San Pietroburgo ha creato la prima istituzione razzo. Nel mese di aprile dell'anno successivo ha costituito la prima società razzo (nel 1831 è stato rinominato nella batteria). Questa unità di combattimento destinato per l'azione congiunta con la cavalleria e fanteria. Ma con questo evento e la storia ufficiale delle forze missilistiche del nostro paese.

battesimo di fuoco

Per le forze missilistiche russe prima volta sono stati utilizzati in agosto 1827 nel Caucaso durante la guerra russo-iraniana (1826-1828.). Un anno più tardi, durante la guerra con la Turchia, valutano il comando durante l'assedio di Varna è stata fatta. Così, nella campagna del 1828, 1191 un razzo è stato lanciato, di cui 380 811 incendiarie e ad alto esplosivo. Da allora, le forze missilistiche svolgono un ruolo importante in tutte le battaglie militari.

ingegnere militare K. A. Shilder

Questo uomo di talento nel 1834 ha sviluppato il progetto che ha portato i missili in una nuova fase di sviluppo. Il suo dispositivo destinato per il lancio del missile sotterraneo, è stato incline tipo tubo di guida. Tuttavia, i progressi non si è fermato Schilder. Ha sviluppato missili con effetto esplosivo migliorata. Inoltre, è stato il primo al mondo elektrozapaly applicato per accendere il combustibile solido. Anche nel 1834, l'anno Schilder progettato e testato anche il primo a vapore missile di trasportare e sottomarini nel mondo. Ha stabilito su barche per l'installazione lancio del missile con la superficie e la situazione sott'acqua. Come si può vedere, la prima metà del 19 ° secolo si caratterizza per lo sviluppo e l'uso diffuso di questo tipo di armi.

Il tenente generale K. I. Konstantinov

Nel 1840-1860 gg. un enorme contributo allo sviluppo di armi da tiro, così come la teoria del suo uso di combattimento fatti rappresentante della scuola di artiglieria russa, inventore e scienziato K. I. Konstantinov. Il suo lavoro scientifico, ha rivoluzionato il razzo, in modo che le macchine russo ha avuto un posto di primo piano nel mondo. Ha sviluppato le basi di dinamiche sperimentali, metodi scientifici di progettazione di questo tipo di armi. Un certo numero di dispositivi e strumenti per determinare le prestazioni balistiche. Lo scienziato fece come innovatore nel campo di razzi di fabbricazione, per produrre in serie. Ha fatto una grande differenza nel tesoro nella sicurezza del processo tecnologico della produzione di armi.

Konstantinov ha sviluppato un più potente lanciarazzi e loro macchina. Di conseguenza, la portata massima di 5,3 km. macchine a partire sono diventati più portatile, conveniente e perfetto, che forniscono elevata precisione e velocità di fuoco, soprattutto in terreno montagnoso. Nel 1856, un impianto di missile è stato progettato da Konstantinov a Nikolaev.

Il Moro ha fatto il suo lavoro

Nel 19 ° secolo, le truppe missilistiche e di artiglieria fatto un enorme balzo in avanti nel suo sviluppo e la distribuzione. Ad esempio, i missili militari sono stati messi in servizio in tutti i distretti militari. Non c'era una sola nave da guerra e base navale, dove ha usato per le truppe missilistiche. Essi sono stati direttamente coinvolti nelle battaglie sul campo, e durante l'assedio e la presa della fortezza, e così via. D. Tuttavia, entro la fine del 19 ° secolo, missili era molto inferiore a cannone d'artiglieria progressiva, soprattutto dopo la comparsa di lungo raggio rigata pistole. E poi venne il 1890. Era la fine per le forze missilistiche: questo tipo di arma è stato ritirato dal mercato mondiale.

Jet Propulsion: come una fenice …

Nonostante il rifiuto delle forze missilistiche dell'esercito, gli scienziati hanno continuato il loro lavoro su questo tipo di arma. Così, MM Pomortsev proposto nuove soluzioni riguardanti l'aumento della distanza di volo e precisione. I. V. Volovsky sviluppato razzo rotante tipo aeromobile multi-canna e lanciatori terrestri. NV Gerasimov progettato combattimento antiaeree controparti solide.

L'ostacolo principale allo sviluppo di questa tecnica è stata la mancanza di un quadro teorico. Per risolvere questo problema, un gruppo di scienziati russi nel tardo 19 ° e 20 ° secolo ha tenuto un lavoro titanico e ha dato un contributo significativo alla teoria della propulsione a getto. Tuttavia, il fondatore della teoria unificata della dinamica razzo e lo spazio è diventato K. E. Tsiolkovsky. Questo eminente scienziato dal 1883, e fino agli ultimi giorni della sua vita che lavorano su una soluzione ai problemi del volo del razzo e lo spazio. Sono stati risolti i problemi principali della teoria della propulsione a getto.

Il lavoro disinteressato di molti scienziati russi ha dato un nuovo impulso allo sviluppo di queste armi, e, di conseguenza, una nuova vita a questo vecchie forze. Ancora oggi nelle nostre truppe spaziali dei paesi associati con i nomi dei personaggi di spicco – Tsiolkovsky e la regina.

Russia sovietica

Dopo la rivoluzione, i lavori si fermarono sui missili non erano, come nel 1933, Jet Research Institute è stato anche istituito a Mosca. E 'stato progettato da scienziati sovietici balistici e missili da crociera e raketoplanery sperimentale. Inoltre, il sviluppato missili significativamente avanzati e lanciatori a loro. Ciò include che più tardi divenne il leggendario veicolo da combattimento BM-13 "Katyusha". In RNII ha fatto un numero di scoperte. A progetti complessi unità, dispositivi e sistemi che hanno ricevuto successivamente utilizzati in ingegneria razzo.

Grande Guerra Patriottica

"Katyusha" è diventato primi sistemi lanciarazzi multipli di tutto il mondo. E, soprattutto, la creazione di questa macchina ha contribuito alla ripresa delle forze missilistiche speciali. Con l' inizio della seconda guerra mondiale veicolo da combattimento BM-13 è stato messo in servizio. Situazione difficile che ha prevalso nel 1941, ha chiesto una rapida entrata di un nuovo missile. ristrutturazione industriale è stata effettuata nel più breve tempo possibile. E nel mese di agosto, nella produzione di questo tipo di armi sono stati coinvolti in 214 fabbriche. Come abbiamo detto in precedenza, le forze armate sono stati ri-progettati forze missilistiche, ma durante la guerra sono stati chiamati Guardie unità di mortaio, e, successivamente, fino ai giorni nostri – artiglieria reattiva.

veicoli di combattimento BM-13 "Katyusha"

Prima GMCH divisa in pannelli e divisioni. Così, la prima batteria di missili, che consisteva di 7 impianti pilota e piccole quantità di munizioni, sotto il comando del capitano Flerov è stata costituita entro tre giorni e 2 luglio si è concentrato sul fronte occidentale. E già 14 luglio "Katyusha" sparato la sua prima salva nella battaglia di Orsha stazione ferroviaria (veicolo da combattimento BM-13 è mostrato nella foto).

Le truppe missilistiche al suo debutto ha colpito un colpo potente allo stesso tempo di cottura di 112 conchiglie. Di conseguenza, sopra la stazione ardente bagliore: munizioni esplose, bruciando i treni. Firestorm distrutto e nemico di manodopera e attrezzature militari. L'efficacia di combattimento dei missili ha superato tutte le aspettative. Durante gli anni della seconda guerra mondiale ci fu un salto significativo nello sviluppo della tecnologia a getto, che ha portato ad una significativa dispersione di GMCH. Alla fine delle forze missilistiche di guerra consisteva di 40 singole divisioni, 115 reggimenti, 40 brigate separate e 7 divisioni – in tutte le 519 divisioni.

Se vuoi la pace – prepararsi alla guerra

Dopo la guerra, razzo d'artiglieria ha continuato a crescere – è aumentata portata, precisione di fuoco e potere Salvo. intere generazioni sono stati creati dai sovietici militari complesse 40-barile 122 mm MLRS "Grad" e "Prima", 16 a canna 220 mm MLRS "Hurricane" per garantire la sconfitta di bersagli ad una distanza di 35 km. Nel 1987 è stato sviluppato 12-barile da 300 mm a lungo raggio MLRS "Smerch", che fino ad oggi non hanno analoghi nel mondo. Gamma di sconfitte lo scopo di questa installazione è di 70 km di distanza. Inoltre, l'esercito ha ricevuto sistemi tattici, tattica e anti-carro.

nuove armi

Negli anni '50 del secolo scorso ci fu una divisione di truppe missilistiche in varie direzioni. Ma razzo d'artiglieria mantenuto la sua posizione e di oggi. nuove specie sono state create – questo le forze e le forze strategiche anti-missile. Queste unità sono saldamente stabiliti sulla terra, in mare, sotto l'acqua e l'aria. Così, le truppe di missili anti-aerei come una specie separata di truppe sono rappresentati in difesa, ma tali unità esistono in Marina. Con la creazione di armi nucleari è nata la questione principale: come trasportare la carica per la destinazione? In URSS, la scelta è stata fatta a favore del missile, di conseguenza ci sono state le forze missilistiche strategiche.

Fasi di sviluppo delle forze missilistiche strategiche

  1. 1959-1965 ,. – la creazione, la distribuzione, messa in scena in allerta intercontinentali missili balistici, in grado di risolvere il problema di natura strategica in una varietà di aree militari e geografiche. Nel 1962, le forze missilistiche strategiche hanno partecipato all'operazione militare "Anadyr", con conseguente a Cuba sono stati segretamente collocati missili a medio raggio.
  2. 1965-1973 gg. – il dispiegamento di ICBM seconda generazione. La trasformazione delle Forze missilistiche strategiche nella componente principale delle forze nucleari dell'URSS.
  3. 1973-1985 gg. – attrezzature RVSN missili di terza generazione con testata separabili con blocchi di guida individuale.
  4. Nel 1985-1991. – l'eliminazione dei missili a medio raggio e armi RVNS sistemi di quarta generazione.
  5. Nel 1992-1995. – la conclusione di ICBM da Ucraina, Bielorussia e Kazakistan. Formata russo Strategic Missile Forces.
  6. Di 1996-2000. – l'introduzione del missile di quinta generazione "Topol-M". Unendo le forze spaziali militari, strategici Missile Forces e Missile Defense and Space.
  7. 2001 – RVSN convertito in 2 delle Forze Armate – Forze missilistiche strategiche e le forze spaziali.

conclusione

Il processo di sviluppo e di creazione di forze missilistiche piuttosto eterogenee. Ha i suoi alti e bassi, e anche la completa eliminazione del "missile" negli eserciti di tutto il mondo alla fine del 19 ° secolo. Tuttavia, razzo, come l'aumento una fenice dalle ceneri della seconda guerra mondiale ed è saldamente fissato nel complesso militare.

E nonostante il fatto che nel corso degli ultimi 70 anni, le truppe missilistiche hanno subito cambiamenti significativi nella struttura organizzativa, le forme, i metodi di loro uso combattimento, mantengono sempre il ruolo che può essere descritto in poche parole: per essere un deterrente contro l'aggressione contro il nostro paese. In Russia, il 19 Novembre è considerato un giorno professionale delle truppe missilistiche e di artiglieria. Questo giorno è stato approvato dal DPR numero 549 del 31.05.2006 anno. Proprio nella foto mostra l'emblema delle forze missilistiche russe.