259 Shares 6987 views

sindrome da carcinoide: sintomi, diagnosi e trattamento

Le statistiche mediche indicano che il numero di cancro è stato in costante aumento. Esiti fatali da sempre registrati ogni anno. Questo fatto è tanto più preoccupante e fa sì che i medici per condurre attività di prevenzione tra la popolazione al fine di mantenere un po 'di crescita espansiva aggressiva.


sindrome da carcinoide: di cosa si tratta?

Carcinoide – questo è il tumore più comune delle cellule del sistema neuroendocrino. Queste cellule possono essere in qualsiasi organo e tessuti. La loro funzione principale – per sviluppare proteine altamente attivi. Circa l'ottanta per cento di tutti i carcinoidi si trovano nel tratto gastrointestinale, al secondo posto sono i polmoni. Molto più raramente, solo il cinque per cento dei casi, i tumori si trovano in altri organi e tessuti.

sindrome carcinoide e carcinoide non possono essere separati l'uno dall'altro, come una sindrome – una serie di sintomi che appaiono sullo sfondo della crescita e l'attività di malignità. Dopo tutto, il corpo reagisce a entrare ormoni secreti sangue dal tumore. carcinoidi intestinali possono essere "muta", cioè non si manifesta fino al momento finché ci sono metastasi e la malattia non si inserisce nella fase terminale.

motivi

I ricercatori ancora non abbastanza informazioni per capire il motivo per cui sviluppare la sindrome carcinoide e tumore carcinoide. Gli scienziati possono costruire ipotesi circa la malattia eziologia, ma tutti d'accordo sul fatto che il sistema immunitario ad un certo punto smette di riconoscere le cellule mutate sistema APUD (acronimo delle prime lettere delle parole "Amen", "predecessore", "assimilazione", "decarbossilazione" ).

Una singola cellula tumorale al fine di fuori di esso ha sviluppato una nuova crescita completa che produrrà gli ormoni e modificare in base alle proprie esigenze di tutti i processi biochimici nel corpo umano.

patogenesi

Come si può sviluppare la sindrome carcinoide? Che cos'è e come prevenirlo? Dato che le cellule neuroendocrine situati in tutto il corpo, e le manifestazioni cliniche del tumore quasi non si ferma il processo, i medici non sono in grado di.

Ad un certo punto nella cella è DNA "guasto" che viene recuperato sia correttamente continua a funzionare con un frammento danneggiata. Questo porta alla rottura della funzione delle cellule e la sua divisione incontrollata. Se il corpo è sano, il sistema immunitario reagisce alla mutazione e per sbarazzarsi di l'oggetto sospetto. Se questo non accade, allora la cellula si moltiplicheranno, creerà milioni di copie e iniziare a diffondersi attraverso le tossine del corpo e gli ormoni.

i medici spesso non riescono a identificare la posizione del tumore, nonostante la sindrome carcinoide sintomatica.

Carcinoma del polmone

Solo il dieci per cento dei casi nel sistema respiratorio può sviluppare gonfiore e, di conseguenza, sindrome carcinoide. Segni nel polmone sarà non specifico, e, talvolta, non a tutti. Ciò è dovuto alla relativamente piccola dimensione dei tumori e l'assenza di metastasi. I pazienti cercano aiuto dal momento che la malattia avanzata e, di regola, non è un oncologo, e il primo al terapeuta. Poteva avuto successo per il trattamento di bronchiolite, asma o insufficienza respiratoria, fino a quando la sospetta presenza di processo di cancro.

I sintomi in questo caso è atipico:

  • palpitazioni, palpitazioni;
  • dispepsia;
  • sentire il calore e afflusso di sangue alla metà superiore del corpo;
  • tosse, mancanza di respiro;
  • broncospasmo.

Con questa serie di disturbi difficilmente può essere sospettata carcinoide. No esaurimento, drastica perdita di peso, riduzione delle immunità, fatica e altri sintomi caratteristici del processo di cancro.

piccolo tumore intestinale

Nell'intestino tenue leggermente più frequentemente che nel polmone, il tumore viene registrato e la sua sindrome carcinoide accompagnamento. I segni di esso sono molto scarse. Spesso ci sono solo non specifici dolori addominali. Ciò è dovuto alla piccola dimensione del tumore. A volte non è possibile trovare anche sulla gestione. L'istruzione è spesso visto per caso durante l'esame radiologico.

Solo circa il dieci per cento di tutti i tumori del piccolo intestino della eziologia della causa della sindrome carcinoide. Per il medico, questo significa che il processo è diventato maligno e diffuso al fegato. Questi tumori possono causare otturazione del lume dell'intestino e, di conseguenza, occlusione intestinale. Il paziente arriva in ospedale con le doglie-like, nausea, vomito e disturbi della sedia. E la causa di questa condizione saprà solo sul tavolo operatorio.

Ostruzione può essere causata da dimensione del tumore diretta e torsione intestinale dovuta a fenomeni di fibrosi e infiammazione della mucosa. A volte le cicatrici disturbano il flusso di sangue alla zona intestinale, che porta alla necrosi e peritonite. Qualsiasi di queste condizioni è una minaccia per la vita e possono portare alla morte del paziente.

Un tumore dell'appendice

Tumori dell'appendice – un caso raro in sé. Tra di loro carcinoidi occupano un primo posto d'onore, ma difficilmente causano la sindrome carcinoide. Segni di loro estremamente scarse. Come regola generale, è i risultati di patologi dopo appendicectomia. Gonfiore in termini di dimensioni è meno di un centimetro e si comporta molto "tranquilla". Le probabilità sono che dopo la rimozione di un tumore dell'appendice appare in qualche altro luogo, insignificante.

Ma se il tumore è stato rilevato in due centimetri di dimensione, e di più, si dovrebbe diffidare di metastasi nei linfonodi locali e la diffusione delle cellule tumorali in altri organi. appendectomy ordinario in un caso del genere non si può far fronte a tutte le proiezioni e dovrà attirare gli oncologi per condurre un trattamento completo.

tumori carcinoidi rettali

Un'altra localizzazione, in cui quasi non si esprime sindrome carcinoide. Nessun segno di tumore e trovato per caso durante le procedure diagnostiche come la colonscopia o sigmoidoscopia.

La probabilità di malignità (tumore maligno), e la comparsa di metastasi a distanza dipende dalle dimensioni del tumore. Se è maggiore del diametro di due centimetri, il rischio di complicazioni è di circa l'ottanta per cento. Se il tumore non regge a un centimetro di diametro, si può essere sicuri di novantotto per cento, non ci sono metastasi.

Pertanto, l'approccio di trattamento in questi due casi è differente. Un piccolo tumore è stato rimosso la resezione di solito economico del colon, e se ci sono segni di malignità, che richiederebbe la rimozione di tutto il colon, così come la chemioterapia.

carcinoide gastrico

Ci sono tre tipi carcinoidi i tumori dello stomaco, causando la sindrome carcinoide. Le caratteristiche del primo tipo di tumori:

  • piccole dimensioni (fino a 1 cm);
  • decorso benigno.

Possibile diffusione del tumore difficile quando il processo di cattura l'intero stomaco. Essi sono associati con anemia pertsinoznoy o gastrite cronica in un paziente. Trattamento di tali tumori è ricevere inibizione somatostatina di produzione di gastrina o gastrectomia.

Il secondo tipo di tumore cresce lentamente, raramente diventare cancerose. Essi sono prevalenti in pazienti con una malattia genetica come la neoplasia endocrina multipla. Marvel non solo lo stomaco, ma la ghiandola pineale, tiroide, pancreas.

Il terzo tipo di tumore – una grande tumori che crescono in uno stomaco sano. Essi sono maligni, penetrano in profondità la parete del corpo e forniscono multiple metastasi. Può causare la perforazione e sanguinamento.

I tumori del colon

L'intestino crasso – è il luogo dove più frequentemente diagnosticata sindrome carcinoide e tumore carcinoide. Foto mucosa durante l'esame del segmento dell'intestino mostra la presenza di grandi (cinque centimetri o più) dei tumori. Essi metastatizzano al linfonodi regionali ed è quasi sempre maligna.

Gli oncologi in questi casi si consiglia di chirurgia radicale con adiuvante e chemioterapia neoadiuvante per ottenere un effetto migliore. Ma la prognosi di sopravvivenza per questi pazienti è ancora sfavorevole.

Sindrome carcinoide: sintomi, foto

Le manifestazioni della sindrome carcinoide dipende da quali sostanze vengono estratti tumore. Questo può essere la serotonina, bradichinina, istamina o cromogranina A. I segni più tipici della malattia sono:

  • Arrossamento del viso e parte superiore del corpo. Essa si verifica in quasi tutti i pazienti. Accompagnato da un aumento locale della temperatura. Gli attacchi si verificano spontaneamente, possono essere attivati da alcol, stress o esercizio fisico. In questo caso, v'è tachicardia, cadute di pressione.
  • La frustrazione di una sedia. ¾ presenti nei pazienti. In genere, questo si verifica a causa di irritazione della mucosa del tratto digerente, disturbi di ostruzione intestinale.
  • Interruzione del cuore sono inerenti la metà dei pazienti. La sindrome carcinoide promuove la formazione di stenosi della valvola cardiaca e provoca insufficienza cardiaca.
  • Wheezing nei polmoni sono dovuta a spasmo dei bronchi.
  • Il dolore addominale è associato con la comparsa di metastasi nel fegato, ostruzione intestinale o l'invasione del tumore in altri organi.

Carcinoide crisi – una condizione che è caratterizzata da un forte calo della pressione durante l'intervento chirurgico. Pertanto, i pazienti somministrati somatostatina alle manipolazioni simili.

diagnostica

E 'possibile rilevare la sindrome carcinoide? Segni, le foto, il trattamento disparato di sintomi non dà un quadro clinico chiaro, senza risultati visibili. Il più delle volte il tumore – un accidentale trovare un chirurgo o il radiologo. Al fine di confermare la presenza di tumori, è necessario fare una biopsia della zona interessata ed esaminare il tessuto.

È comunque possibile utilizzare il test per rilevare i livelli elevati di ormoni, ma questi dati possono essere indicativi di alcune malattie, e il medico deve capire quale di essi deve fare. Il test più specifico è il numero di acido 5-idrossi. Se il suo livello aumenta, la probabilità di carcinoide – quasi il 90%.

chemioterapia

Ha senso per trattare la sindrome carcinoide chemioterapia? Segni, foto mucosa a EGD biopsia dei linfonodi regionali e cambiamenti ormonali possono dare al medico un'idea delle complicazioni che sono causati nel paziente la presenza di un tumore. Se la previsione è sfavorevole per il paziente, anche se la rimozione del tumore, gli esperti consigliano di ricorrere alla chemioterapia.

Il più delle volte, i medici usano agenti citotossici per inibire la crescita e lo sviluppo di tumori. Ma a causa del gran numero di effetti collaterali di questo metodo è consigliato solo in caso di emergenza. Oltre la sua efficacia – solo il 40%.

trattamento sintomatico

Ci sono sensazioni sgradevoli che si osservano sullo sfondo di patologie come la sindrome carcinoide, tumore carcinoide. I sintomi tendono ad essere strettamente legata al tipo di ormone che rilascia tumore. Se questa è la serotonina, il paziente è antidepressivi prescritti. Se il principale "aggressore" è l'istamina, poi torna alla ribalta bloccanti i recettori dell'istamina nella terapia.

analoghi sintetici della somatostatina sono stati trovati, ridurre i sintomi di quasi il 90%. Essi inibiscono la produzione di diversi ormoni che sono responsabili per il loro posto fisso nel trattamento di questa malattia.

operatoria

Un passo importante nel trattamento è di rimuovere il tumore dal corpo, e cercare metastasi resecati, arteria epatica legatura.

Sul volume di chirurgia influisce sulla posizione e le dimensioni dei tumori, la presenza o assenza di metastasi. Il più delle volte, i chirurghi rimuovere la parte malata del corpo, ed i pacchetti dei linfonodi regionali. Come regola generale, è sufficiente a salvare le persone da carcinoide sempre. In casi avanzati, quando il trattamento curativo non è possibile, il paziente viene invitato a trascorrere embolizzazione dell'arteria epatica per eliminare i sintomi della malattia.

prospettiva

Cosa aspettarsi i pazienti con diagnosi di sindrome carcinoide e tumore carcinoide? Flushing, palpitazioni e attacchi di mancanza di respiro, è destinato a rimanere con loro fino alla fine della vita, ma diventerà meno pronunciato dopo il trattamento.

Medicina, ci sono casi in cui i pazienti hanno vissuto più di dieci anni dopo l'intervento chirurgico e la terapia sintomatica. Ma la loro vita media è di circa 5-10 anni. La prognosi peggiore sono tumore situato nel polmone, e la migliore – in appendice.