784 Shares 7283 views

Come arrivare da chloroethane etano in Chimica Organica

Al fine di capire come ottenere da etano chloroethane per iniziare l'analisi particolare limite di idrocarburi etano.


Breve descrizione di etano

Questo idrocarburo ha la formula C2H6. Carboni nella molecola sono sp3 stato ibrido. Ciò si riflette nelle proprietà fisiche e chimiche della sostanza. In condizioni ordinarie di sostanza gassosa etano è scarsamente solubile in acqua. Come tutti gli altri membri della classe di alcani, etano ha saturo legami semplici. Ciò si riflette nelle proprietà chimiche dell'idrocarburo. Non è in grado di entrare in una reazione di addizione, poiché consentito solo un cambio radicale.

La particolarità del flusso

Cerchiamo di spiegare come ottenere da chloroethane etano. Per questo è necessario condurre la reazione tra etano e cloro in presenza di un quanto di luce (temperatura elevata). Due omolitica rottura radicali cloro dovuti si formano. Per la formazione di radicali liberi richiede un certo dispendio di energia.

Può essere acquistato in vari modi. Come una forma di realizzazione della formazione di radicali può considerare pirolisi termica. Per ottenere chloroethane da etano, l'equazione è scritta ad una temperatura di circa 500 0 C. L'energia che viene rilasciata quando questo è sufficiente per rompere i legami. Un secondo metodo per formare radicali attivi è l'uso di radiazione ultravioletta.

Meccanismo di sostituzione radicale

Considerare come l'etano ricevere chloroethane. reazione equazione procede secondo il meccanismo di azione di SR-alcani con alogeni. Nella fase gas sotto la reazione di etano con cloro verificarsi inizialmente dissociazione del cloro sotto UV. Questa fase è chiamata l'iniziazione, si caratterizza per la presenza di particelle di radicali cloro attivo. Le particelle risultanti sono attaccando molecola etano, formando acido cloridrico, nonché un radicale etile C2H5.

Continuando la conversazione su come ottenere da etano chloroethane. Nella fase successiva l'etile radicale viene fatto reagire con la molecola di cloro, formando etanhlorid e un altro radicale cloro. Che è in grado di reagire ancora una volta, continuando ciclo di reazione a catena. Questa fase è chiamata propagazione. La quantità di radicali attivi in questa fase dell'interazione non è cambiato, e memorizzato in pieno. Come la fine del ciclo esegue una terza fase di reazione, che si chiama terminazione della catena. Implica una collisione particelle libere, causando la formazione di prodotti di reazione.

applicazione

La risposta alla domanda di come ottenere da etano chloroethane. Prendiamo in considerazione l'applicazione. Il cloroetil risultante è una sostanza stupefacente grave. È usato come anestetico nelle operazioni chirurgiche. Solo due o tre secondi in modo da minimizzare l'attività motoria.

La carenza principale della sostanza, si segnala la possibilità di sovradosaggio. Anche un lieve aumento del tasso ammissibile causa seri problemi per il corpo umano. Oggi chloroethane solo in alcuni casi viene utilizzato come sostanza stupefacente.

In larga misura è richiesto come agente topico per superficie anestesia breve termine della pelle. Ottenere sulla pelle, la sostanza viene vaporizzata, c'è un'ipotermia pelle, la sensibilità diminuisce, per cui diventa possibile effettuare le incisioni, cioè, di effettuare operazioni di superficie minori.

Inoltre, la sostanza usata per la riduzione del prurito, il trattamento di ustioni termiche, neuromyositis, infiammazione crioterapia. L'ampolla è stato riscaldato nel palmo, viene quindi diretto getto alla pelle. A scopo terapeutico, la procedura viene eseguita una volta al giorno per 7-10 giorni.