357 Shares 1656 views

lampade flusso luminoso

Ogni anno, in televisione e altri mezzi di comunicazione si afferma più forte e più chiaramente che le riserve di minerali, alla fine, in modo che il costo dell'energia è in aumento ed è tempo di pensare l'economia. Ciò vale anche per l'energia elettrica, come la sua preparazione è interconnessa con altre sfere (olio per la lubrificazione cuscinetti generatori, impianti di fusione del metallo per i fili ecc.). Per ridurre il costo di pagare le bollette prima raccomanda di non dimenticare di spegnere la luce nelle stanze dove non è necessario, quindi sostituire le sorgenti luminose a più avanzate, e alla fine – di applicare la tecnologia di "casa intelligente". Spegnere le luci hanno tutti imparato a informatizzazione di casa cittadino medio è ancora lontana, ma la conoscenza di ciò che un fascio di luce e cambiare la lampadina – è il tempo, in particolare fluorescenti e soluzioni LED sono già disponibili in ogni bancarella del mercato, per non parlare dei negozi.


Poche persone sono consapevoli del fatto che la scelta della sostituzione dei soliti lampade ad incandescenza, è necessario prestare attenzione non solo sul consumo di nuovi modelli di energia elettrica e la temperatura del colore, ma anche sul fascio luminoso emesso. Dimentica questo non è consigliato, in quanto una situazione può verificarsi quando il modello vantata della nuova lampada da questo parametro concedere vecchia. La sua emissione di luce può essere inferiore a che serve fedelmente. Tale sostituzione permette anche di risparmiare energia, ma è improbabile che portare gioia. Qual è la potenza luminosa rispetto a lampade a incandescenza? Questa è la quantità del componente energia radiante del l'intero spettro di radiazione che viene percepita dall'occhio umano e definito come "luce". Per la misura, una speciale sferica registro.

Il flusso luminoso delle lampade ad incandescenza, per molti anni è la sorgente di luce standard, molto tempo viene misurata e determinata da visitare. Pubblicato nel 1999 anno per la lampada superiore di 60 W, esso indica il valore minimo del flusso luminoso non è inferiore a 620 lm (lumen), e varianti con aumento del flusso deve dare più di 710 lumen. Inoltre, dopo un mese di funzionamento continuo della riduzione flusso luminoso non deve scendere al di sotto dell'85% del valore nominale. Su questo parametro incandescente nessuno. Una partita o un po '- 600 lumen?

Per rispondere a questa domanda è necessario conoscere le specifiche tecniche delle loro controparti moderne, sulla base di diodi emettitori di luce. flusso luminoso di lampade LED indicano i pacchetti non tutti i produttori. Questo è comprensibile: è sempre scritto in grandi lettere, il consumo di energia (in realtà è piccola), e la temperatura di colore , e l'uscita più luce o non menzionato o scritta in lettere minuscole.

Ad esempio, si consideri una lampadina di 100 watt ed è equiparato ad essa il modello LED. Tutti sanno che i LED hanno una potenza relativamente bassa, ma permettono abbastanza per dare energia luminosa efficace in termini di watt ciascuno. Se una lampada ad incandescenza (100 W), questo parametro è 10 lm / W, quindi LED l'intero 61 lm / W. Qualcuno ha già trovato che il flusso luminoso della potenza della lampada LED è 11 W 617 lm, mentre il 100 W incandescenza – 1000 lm. Risultato: ora per la sostituzione delle lampade ad incandescenza Esempio bisogno di acquistare un modello da 15 watt LED.

Ogni giorno ci sono nuovi tipi di lampade in grado di fornire in modo più efficiente l'energia della luce. Utilizzando diodi e migliorato sistema di controllo può migliorare l'efficienza complessiva. La cosa principale quando si acquista – Leggere dato dalle specifiche del produttore. E non solo ciò che è scritto a grandi lettere sul lato anteriore, ma tutte le altre opzioni specificate.