721 Shares 4784 views

Ritardo stipendio: i rischi e le possibili conseguenze.

Negli ultimi anni, quando l'instabilità economica è sempre più scuotendo l'economia nazionale, molti datori di lavoro stanno cercando di risparmiare denaro, ritardare i salari dei lavoratori. Tuttavia, a differenza degli anni precedenti, l'attuale legislazione è piuttosto rigidamente regola il rapporto tra lavoratore e datore di lavoro. Pertanto, salario ritardo comporta un alto rischio per il datore di lavoro.


In particolare, il diritto del lavoro afferma chiaramente che il datore di lavoro deve pagare per il lavoro dei propri dipendenti, indipendentemente dalla condizione dei suoi affari finanziari.

Si consideri, quali diritti del lavoratore, se non riceve i loro stipendi in tempo per colpa del datore di lavoro. In base al codice del lavoro (st.236), i salari ritardare Vdet al fatto che il datore di lavoro deve poi pagare anche un risarcimento. Compensazione per il ritardo dei salari maturati per un importo pari a 1/300 del cosiddetto rifinanziamento. Questo tasso è calcolato dalla somma delle dimensioni di mancato pagamento per ogni giorno di ritardo. Calcolo inizia a maturare dal giorno dopo, quando ha dovuto passare attraverso il pagamento degli stipendi e fino alla data in cui sarà realizzato l'insediamento effettivo tra il lavoratore e il datore di lavoro. In genere, questi calcoli sono effettuati automaticamente programma del libro paga.

Sulla base di quanto sopra, al fine di calcolare il compenso per il ritardo dei salari, devono essere considerati i seguenti parametri:

1. La quantità reale di salari non pagati. La questione di se o non prendere in considerazione l'ammontare dell'imposta sul reddito personale, anche se non chiaramente stabilito nella legge. Molti sono guidati dagli articoli del Codice del lavoro, in cui si afferma che la compensazione dovrebbe essere fatto per salari non pagati, così come sulle mani è dato lo stipendio è già sottratto dall'imposta sul reddito personale e la compensazione ha dato detrazione fiscale.

2. Il prossimo parametro è il numero di giorni di ritardo sui pagamenti. Come notato sopra, il ritardo dei salari è contato dal giorno successivo a quello in cui il pagamento deve essere effettuato. E il giorno di rimborso.

3. E l'ultima opzione – è 1/300 del tasso di rifinanziamento della RF Tsentrabanka. Dal momento che la sua dimensione è in continua evoluzione, la stessa dimensione della scommessa è meglio specificare il sito ufficiale Tsentrabanka.

Quando si conoscono tutti e tre i parametri, un risarcimento per il ritardo di stipendio è calcolato moltiplicando loro: la dimensione reale del debito sotto il salario, il numero di giorni di ritardo, 1/300 del tasso di CBR.

I dipendenti anche la pena di conoscere, e datori di lavoro non dimenticare che ci sono un risarcimento indipendentemente dalla colpa del datore di lavoro. Cioè, anche se il datore di lavoro non aveva soldi per il calcolo del personale, la compensazione sarà ancora valutata.

Inoltre, se il ritardo stipendio è più di due settimane, il dipendente ha il diritto legale di non andare a lavorare per ripagare il debito. Tuttavia, il datore di lavoro deve essere comunicato per iscritto. Allo stesso tempo, secondo il recente chiarimento delle Forze Armate, per il periodo di assenza dei lavoratori sul posto di lavoro l'organizzazione è obbligato a pagare loro, ricevuti durante questo periodo il salario medio.

Ma c'è una piccola sfumatura, dal momento che tali categorie di lavoratori come dipendenti pubblici, i lavoratori in personale di produzione pericolose coinvolte nella fornitura di energia, gas, acqua, riscaldamento, l'assistenza sanitaria e la comunicazione, non può sospendere le sue attività.

A questo proposito, oggi, i datori di lavoro cercano di evitare fenomeni come il ritardo dei salari, e fare ogni sforzo per ripagarlo. In caso contrario, quando il processo di serraggio aumenta la quantità di debito e di pagamenti di compensazione, che può portare al fallimento dell'impresa.