891 Shares 1697 views

Chi sono i giudici? Indegno dei premi Nobel

Di solito, quando una persona diventa il vincitore del premio Nobel, che meritava pompa magna, per dimostrare che lui – il professionista assoluto nel suo campo. Ma a volte la gente si è, e il tempo dimostra che non meritano questo.


1949 Egas Moniz, la medicina

Quando si inventa uno dei più maligni di procedure chirurgiche nella storia della medicina, è difficile giustificare la remunerazione. Eppure nel 1949, il neurologo portoghese Egas Moniz è stato assegnato il premio Nobel per la Medicina per aver inventato la lobotomia.

Medico forato foro nel cranio del paziente, armato di un lungo ago, chiamato leucoma, e scollegato dal lobo frontale del cervello come il filo spezzato. Questa manipolazione è diventata scioccante, e quattordici anni dopo, Moniz ha ricevuto il premio per lei.

Come è noto, la lobotomia possiede alcun effetto terapeutico, e per di più, è terribile.

1973 Genri Kissindzher, Mondo

Per molti, l'ex Segretario di Stato Genri Kissindzher ha alcuna relazione con il mondo. Molti di lui un criminale di guerra, che ha organizzato numerosi bombardamenti segreti durante la guerra del Vietnam considerano. Nel libro, lo scrittore Christopher Hitchens, "Il test Genri Kissindzhera" rintracciato l'idea che questa persona dovrebbe essere arrestato "per crimini di guerra, crimini contro l'umanità e violazioni del diritto internazionale, tra cui cospirazione per commettere omicidio, sequestro e la tortura."

Hai bisogno di esempi? Kissinger è stato un pioniere nel bombardamento segreto della Cambogia, che ha provocato la morte di persone innocenti. Questo ha aiutato il cileno generale Augusto Pinochet per distruggere migliaia di dissidenti.

Eppure Kissinger ha vinto il premio Nobel, come è stato lavorare su un cessate il fuoco durante la guerra del Vietnam, che ha vinto nel gennaio 1973. La guerra non è finita fino al 1975. Kissinger negoziò un cessate il fuoco e, con essa, l'organizzazione di incursioni e bombardamenti nella capitale del Vietnam, Hanoi. L'utente accetta che sentiva una dissonanza.

1912 Nils Gustaf Dalen, fisica

Il Premio Nobel per la Fisica di solito significa che il vincitore aveva in qualche modo cambiato l'angolo di mondo l'umanità. Nils Gustaf Dalen è stato assegnato per piccoli miglioramenti nei fari.

Nel 1912, gli scienziati hanno inventato una valvola sole Solventil, che regolava la quantità di luce gassosa in un faro. Con esso chiuso il faro all'alba e acceso automaticamente durante la notte. Naturalmente, l'uso parsimonioso dell'energia e delle risorse è sempre il benvenuto, ma non è certo un'invenzione degna di tale premio.

L'idea originale del Comitato è stato quello di consegnare un premio a Thomas Edison e Nikola Tesla. Il problema era che i vincitori sono nel bel mezzo di lotte finanziarie, e Tesla si rifiutò di partecipare al concorso. Invece di dare a uno o l'altro, la commissione ha deciso di premiare il tizio che ha inventato una vita dignitosa per il vecchio faro.

1994 Yasser Arafat, la pace

Yasser Arafat è un terrorista o un combattente per la libertà, in gran parte dipende da che parte si prende sulla controversia tra Palestina e Israele. In ogni caso, è difficile negare che il premio Nobel per Arafat, ha ricevuto nel 1994 per il suo impegno per la pace in Medio Oriente, sembra meno impressionante sullo sfondo di due decenni di conflitto in Medio Oriente.

Nel 1993, Arafat, insieme con il primo ministro israeliano Yitzhak Rabin e il ministro degli Esteri Shimon Peres ha sviluppato la cessazione del progetto, apparentemente senza fine della guerra israelo-palestinese. Tutti e tre hanno ricevuto una quota del premio Nobel per la pace l'anno successivo.

Tuttavia, quasi subito ci fu un evento sconvolgente: nel corso della cerimonia di premiazione, un soldato israeliano che è stato rapito da militanti islamici, è stato ucciso nel corso di un'operazione di soccorso israeliana.

1997 Dario Fo, Letteratura

Probabilmente, questa volta il Comitato ha voluto sorprendere tutti. Per lungo tempo, un drammaturgo e fumetto Italia Pho era molto popolare.

Per citare un critico letterario, egli è visto come "facile … brillantemente talento clown." Ma perché è stato sconfitto?

Secondo Fo pubblicista personale, Michael Earley, forse perché sembrava imprevedibile. All'inizio egli sostiene che la commissione non ha votato per Rushdie, nè per Miller perché era "troppo prevedibile, troppo popolare."

1958 Joshua Lederberg, medicina

Esther Lederberg era incredibile microbiologo, ma non ha il premio Nobel. E suo marito, Joshua, è stato il vincitore di questo premio, anche se fatta per la scienza è molto meno. Tuttavia, è stato nel 1958, e Esther era una donna. Così, ha guadagnato notorietà, ed è rimasto nell'ombra.

Nel 1958, Esther e Joshua Lederberg lavorato presso l'Università del Wisconsin, dove ha fatto molte importanti scoperte mediche. In primo luogo, ha trovato un virus batterico di fosfato di e-coli, che ha aperto la strada per lo studio di altre, virus più complessi. Poi lei e suo marito sviluppato un metodo chiamato replica, in cui i batteri vengono spostati dalla piastra sulla piastra, mostrando mutazione come la resistenza agli antibiotici. Questa capacità di interrompere il ciclo di vita dei batteri è stato di grande importanza per lo sviluppo di nuovi approcci alla medicina antibiotico.

Joshua Lederberg meritato il premio Nobel? Forse, ma la moglie ha meritato di più. Ma è successo qualcosa che doveva accadere, come la donna si alzò sopra la sua epoca.

2009 Barack Obama, il mondo

Nel 2008, Obama ha cambiato il senatore per la carica di Presidente degli Stati Uniti. Nove mesi più tardi, il Comitato per il Nobel ha deciso che ha fatto abbastanza per essere considerato un faro del mondo, nonostante il fatto che egli aveva inviato 30.000 soldati in Afghanistan.

Secondo il Comitato, è stato premiato "per i suoi sforzi straordinari per rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli." Va notato che il titolare del prestigioso premio è stato a capo dell'ufficio degli Stati Uniti meno di un anno.

1974 Harry Martinson, la letteratura

Nel 1974, il poeta e scrittore Harry Martinson ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura. Sarebbe il caso di osservare che aveva ricevuto attraverso il soggiorno nel paese corretto e relazioni amichevoli con le persone giuste.

Secondo i critici, Martinson era il poeta più sensibile ed originale della sua generazione. Prima di tutto, è stato caratterizzato da estrema precisione del suo linguaggio. Ma il problema era che la parte esterna della sua nativa Svezia a questo proposito, pochi hanno sentito parlare.

Un buon motivo, per cui probabilmente si meritava ricompensa è che ha ottenuto il diritto di voto. Sì, nel 1949, dopo la pubblicazione del suo romanzo "The Road", Martinson è stato eletto al comitato. E 'difficile dire se la sua voce ha giocato un ruolo cruciale nella concessione di esso, ma resta il fatto.

1992 Rigoberta Menchu, il mondo

A prima vista, Rigoberta Menchú sembra un candidato ideale per il premio Nobel per la pace. Ha vinto nel 1992 "in riconoscimento del suo lavoro per la giustizia sociale e la riconciliazione etno-culturale basata sul rispetto dei diritti dei popoli indigeni". Il suo libro, pubblicato nel 1983, ha attirato l'attenzione della comunità mondiale. Difende i diritti dei contadini indiani in lotta contro l'oppressione del Guatemala.

Ma perché difensore dei diritti non merita il premio?

Al New York Times David Stoll, che ha visitato il Quiché (Guatemala), c'era un punto di vista sulla situazione nella regione molto diversa. A quanto pare, la vasta ricerca Stoll, dipingere un quadro, che il Comitato del Nobel non ha voluto sentire. Menchú e il suo esercito di guerriglieri erano tanto brutale quanto l'esercito guatemalteco, ma ha vinto il premio del mondo, che presenta il suo lato come un accogliente.

2016 Bob Dylan, la letteratura

Ovviamente, Bob Dylan – un grande musicista, e la sua poesia è uno dei più unico nella storia della musica. Tuttavia, il comitato Nobel ha assegnato il premio a Dylan nel 2016 per la letteratura, ha provocato una raffica di ridicolo.

Dylan stesso, che quasi non accettare il premio entro pochi mesi dopo la vittoria, si è rifiutato di pronunciare il suo discorso quasi fino all'ultimo secondo.

In una delle parti più originali del suo discorso, egli menziona che "le canzoni si differenziano dalla letteratura: essi sono destinati a essere cantata, non leggere." Dylan in seguito ha ammesso che ha assolutamente priva di significato come arte alta, e il premio Nobel per esso.