480 Shares 8650 views

La superstizione e leggenda di fiori viola del pensiero

Nei fioriture primaverili in molti giardini piacevole colore degli occhi varietà di fiore viola del pensiero. Leggende e credenze delle persone diverse raccontano un sacco di storie interessanti circa l'origine e i nomi di queste piante. Si arriva a conoscere noi e loro.


Descrizione fiore

Cinque dolce, spesso viola-giallo-blu e bianco, i petali sono disposti su steli ramificati circa venti centimetri di altezza e la forma di cuori. Grandi, sorprendentemente delicati fiori su un impianto alternativo dalla primavera a metà estate. Tale tappeto colorato letteralmente ipnotizzante.

Leggende e credenze su fiori viole del pensiero danno una diversa interpretazione del loro aspetto. Molte delle specie allevate oggi – è ibridi ottenuti incrociando la loro prarodichey selvaggio con giardino viola. E i primi risultati di tale selezione è apparso nel XVI secolo presso la corte del principe Guglielmo d'Assia-Kassel. Oggi è uno dei fiori del giardino più comuni. Viola (viola) tricolore, Annie, 'fratello, Ivan da Marja – questi sono i nomi più comuni di questa bella pianta.

leggenda russa su viole del pensiero

Ha vissuto una buona, ingenua, ragazza dal cuore puro. Una volta che ha incontrato un ragazzo che è venuto al loro villaggio. Annie si innamorò di un giovane uomo, creduto nella sua sincerità. Ma prima di partire, ha promesso di tornare e portarla con sé. Ogni giorno usciva sulla strada e attese per una persona cara, ma entro e non è apparso. Tutto finì in tragedia: la ragazza appassito di depressione ed è morto. E sulla sua tomba è cresciuta una pianta stupefacente con petali di tri-color. Secondo la gente, il loro colore correla con diversi periodi di seguaci della vita. Il colore bianco simboleggia la speranza eroina della reciprocità, e la felicità in fin dall'inizio del rapporto. Giallo – la sorpresa dello sposo un lungo tempo a venire. Viola – il dolore, il crollo di tutti i sogni e la morte.

Questo legenda sul viola fiore ha altre varianti. La prima dice che il giovane ricco sposato contro la sua volontà, dall'altro, e la ragazza è morta di dolore e di dolore. In base al secondo – favorite andato in guerra e vi morì. E Annie si è evoluto in un fiore, che è ancora in attesa di bella strada.

La storia del vecchio cap

Bielorussi, ucraini e polacchi hanno la propria versione della origine delle viole del pensiero di fiori. Leggende e credenze di questi popoli è anche un po 'diverso, ma l'essenza di loro – nell'amore peccato di fratello e sorella. Il più toccante è la storia correlata agli attacchi dei tempi turchi.

invasori dell'esercito hanno attaccato il villaggio ucraino e civili catturati. Vicino alla bella ragazza dai sopraccigli neri, in lacrime, ero in sella un giovane giannizzeri. Captive è venuto a suo piacimento, e ha mantenuto tutta la strada. E poi ha offerto a fuggire, promettendo di riportarla a casa e sposarsi. Durante una delle soste erano in grado di realizzare il suo piano. E dopo sono diventati vicino giannizzeri ha raccontato la storia della sua vita. Sono nato nello stesso posto era la casa della sua fidanzata. Che da bambino è stato catturato. Che suo padre era un fabbro, e vicino a casa cresciuto pera e torrente infuria. Poi si rese conto che i giannizzeri – è stato il suo fratello maggiore mancava, e pianse amaramente. si sono resi conto che cos'è il peccato commesso, e che la felicità non è più possibile. I giovani si sono trasformate in bellissimi fiori che la gente ha cominciato a chiamare affettuosamente 'fratello.

Miti su Afrodite e Venere

Molto tempo fa, gli dei hanno giocato un ruolo importante nella vita delle persone. Credere in loro superpoteri, potere magico, la possibilità di intervenire nella vita terrena ha dato luogo a un sacco di storie interessanti. Tra di loro è la leggenda i colori della viole del pensiero, il che spiega il motivo per cui la forma della pianta.

Bella Afrodite in una giornata calda ha deciso di fare un tuffo. Anche se lei ha scelto al riparo da occhi indiscreti stagno, ben presto mi accorsi che la osserva con ammirazione una folla di persone. dea scandalosamente appello a Zeus per punire osato un tale atto. Ma il tuono in quel giorno era di buon umore perché appena compiuto indiscreti in fiori.

Gli antichi romani hanno un mito simile a come gli uomini spiato per la balneazione Venere. Tutti loro hanno subito la stessa sorte.

Tra l'altro, questa leggenda delle viole del pensiero vegetali in comune con la storia comune, in cui una donna umana ordinaria ha attirato la sua attenzione sul fatto che è stato vietato. La pena per la sua evoluzione in un fiore che il colore in realtà assomiglia a un volto umano.

E di tutte queste storie ne segue un altro viole del pensiero significato simbolico – la curiosità.

Il mito dell'amore di Giove

antica leggenda romana Interessante e altro circa viole del pensiero.

Una volta che Giove i piedi per terra, e sotto l'apparenza del pastore è andato al tempio di Giunone. Tra le altre ragazze ha visto la figlia del re di Argo – Io eseguire sacrifici. Unapproachable, ha subito conquistato il dio stesso intrisa di sentimenti per lui. Ma ben presto ho scoperto gli incontri segreti di Giunone e Giove, temendo per la vita della persona amata, girai la ragazza in vacca bianca. Ora tutto il giorno, nessuno impara è andato vicino al palazzo in Argos. Io finalmente trovato un modo per spiegare al re, che è in realtà. Guardando la sofferenza di un padre e figlia, Giove si rivolse per aiuto alla dea della terra. Ha dato la ragazza è incredibilmente bello e gustoso fiore. Un dipinto di suo è diventato un simbolo del triangolo amoroso è sorto.

Questa è una delle versioni più comuni del destino della principessa Io. Un mito simile, ancora una volta, si possono trovare tra gli antichi greci. C'è una ragazza che ha portato via da Zeus punito Hera.

leggenda tedesca sui colori di viole del pensiero

Questa è la storia di una matrigna cattiva. E 'collegato con l'insolita struttura del fiore. Secondo la leggenda, ha vissuto una matrigna cattiva – simboleggia il lobo inferiore. Il più grande e più bella. La donna aveva due figlia nativa – un petali di medie dimensioni. E, come in ogni favola, tutti i guai caddero le figliastre sfortunati. Poiché i petali superiori su un fiore molto piccolo e pallido. Ma questa non è la fine della leggenda. Essa aggiunge che inizialmente un grande petalo in alto, ei simboli figliastre – in fondo. Al fine di punire in qualche modo la matrigna cattiva e rendere la vita più facile per gli orfani, Dio si rivolse il fiore. Di conseguenza, nei pressi della matrigna erano speroni taglienti. E la sua figlia prediletta, non ha ricevuto i baffi molto interessante. Così la leggenda di fiori viola del pensiero è diventata espressione di simpatia popolare per il dolore e la sofferenza degli orfani.

Il potere della suggestione

Se una leggenda di fiori viola del pensiero, siete spesso mette in dubbio la sua autenticità, poi stabiliscono sulla base della loro tradizione molti danno per scontato. Per esempio, più di recente nella vista russo è che questa pianta è morta, perché il suo posto non è in giardino, e sulla tomba. Per questo motivo, i francesi, e nel nostro tempo mai presentato con un mazzo di viole del pensiero bianchi.

Una scoperta interessante è stato scoperto in un monastero trappista in vigore nel Medioevo. Sulla sua parete accanto alla viole del pensiero dipinti dell'artista fiore e testa di morto, mentre fatto una scritta eloquente: "Memento Mori".

Eppure, nella maggior parte dei casi, questa pianta ha un valore ottimista e rappresenta il vero amore. Ad esempio, in Inghilterra viole del pensiero è stata accettata per dare al vostro amato a San Valentino. In Francia, sono ancora utilizzati per la divinazione, promessa sposa. E in Polonia è rimasto questo modo di incantesimo d'amore: spruzzata di succo di fiori sugli occhi e il ragazzo dorme a comparire davanti a lui al momento del suo risveglio.

Così, in molti paesi una leggenda popolare popolare circa la primavera fiore viola del pensiero ha generato una serie di pregiudizi e credenze, alcuni dei quali operano oggi.

è curioso

Molto interessante e informativo sarà ogni leggenda di viole del pensiero per i bambini qui contenuti. Inoltre, la memoria delle persone viene memorizzato ei fatti reali circa il meraviglioso fiore. Così, in Francia viole del pensiero pensée ha dato il nome, che significa "un pensiero, un'idea." Molti associano con la struttura di scatole di semi, che, per inciso, sono sparsi su una distanza di un paio di volte le dimensioni degli impianti.

Nel fiore viola mondo cristiano è talvolta chiamato la Santissima Trinità. In effetti, se si guarda da vicino, alla base dei petali si può vedere un triangolo – il simbolo di occhio che tutto vede di Dio. A raggi dei raggi – è presumibilmente facce Trinity.

Viole del pensiero sono un fiore preferito di Josephine. Nella storia, essi sono noti come l'emblema di Napoleone dinastia.

fiori secchi di viole del pensiero sono spesso utilizzati nel trattamento, perché contengono un sacco di acido salicilico.