361 Shares 3375 views

L'olio di girasole raffinato differisce da altri grassi vegetali

grassi vegetali – un prodotto alimentare importante, fornendo la vitamina E umana, fosfatidi, e altre importanti per sostanze utili metabolismo responsabili per il corretto funzionamento del sistema immunitario, sintesi dell'ormone, l'elasticità dei vasi sanguigni e la resistenza alle radiazioni nocive. Su come l'intero contenuto di oligoelementi nel consumo energetico del petrolio dipende dal suo valore.


La parola "raffinazione" si intende la rimozione delle impurità. Si pone la questione se o meno per rimuovere dal prodotto naturale dei suoi componenti, e in caso affermativo, quali. In altre parole, la differenza tra l'olio di girasole da un prodotto molto simile venduto nelle stesse bottiglie in PET, ma denominato purificato? Il tipo di imballaggio e colore del prodotto è nulla dire. Per capire la differenza, è necessario almeno capire brevemente la tecnologia utilizzata nel zhirkombinat – aziende su cui effettuare e olio di girasole imbottigliato. La sua produzione è stata condotta utilizzando metodi sviluppati per un lungo periodo.

Un semplice, pulito, e il vecchio è considerato un metodo per la produzione di olio per estrazione diretta. I semi di girasole sono caricati nella pressa, il pistone vite è guidato, i contratti delle materie prime, ed ecco il risultato – il prodotto ha cominciato a scorrere. Poiché i rifiuti è ancora un prodotto di grande valore che contiene nucleoli polpa, bucce e, ancora una volta, l'olio, che di solito chiamato magra. Prima, durante e dopo la guerra, ha mangiato la torta, ora nel suo pesce.

Il metodo di estrazione diretta è molto buona, ma ha diversi svantaggi. In primo luogo, è antieconomico, la resa è di circa il 30% in peso delle materie prime caricati, e quindi nel migliore dei casi. Indicizzare il contenuto di grassi vegetali nel contenuto olio di semi ed è chiamata dipende dalla varietà e dalle condizioni climatiche in cui il girasole maturazione. In secondo luogo, la stampa non è solo seme di girasole, ma anche fritto, che viene cotta ad una temperatura di circa 110 gradi, e questo porta al fatto che questo olio di semi di girasole non contiene minerali molto utili, da cui è ancora necessario per cancellare . In terzo luogo, il prodotto shelf life che caldo che un'efficienza di estrazione a freddo è molto limitata, che non ama per il commercio. Rid olio di girasole raffinato da componenti indesiderati può essere relativamente semplici mezzi meccanici – per decantazione, centrifugazione e dalla filtrazione. Questa è anche la raffinazione, ma quando si sta effettuando il contenuto di nutrienti e vitamine non viene ridotta.

La fase di purificazione successivo viene eseguita utilizzando l'acqua calda. componenti proteici, causando deterioramento precoce, si depositano, il prodotto diventa chiara e trasparente. Questo olio di semi di girasole non raffinato troppo. Il vantaggio del suo uso è alquanto ridotta rispetto al prodotto grezzo. Idratazione rimuove non solo dannoso, ma anche alcuni oligoelementi utili, ma in generale questo trattamento conferisce il rapporto ottimale della presentazione, durata, il costo e il valore nutrizionale.

I moderni intensivi metodi di produzione non consentono la perdita di prodotti preziosi contenuti nei rifiuti. Uso di solventi organici, principalmente benzina sverhochischennogo prodotta estrazione del grasso, che rimane dopo un pasto. La resa del prodotto finale viene al 99%. Se l'olio di semi di girasole ha il suo odore, e anche, si potrebbe dire, il profumo, poi si schiarì di tutti i grassi vegetali impurità, molto trasparente e bello, quasi del tutto privo di gusto e deodorato.

Così, olio di girasole viene venduto in tre forme:

– raffinato;

– raffinato e deodorato;

– nedezodorirovannoe raffinato.

Ognuno di essi viene utilizzato per lo scopo previsto. Il primo – per insalate, la seconda frittura, il terzo – l'universale.