113 Shares 4366 views

Esistenti vulcani russi


Vulcano – un fenomeno naturale che colpisce per la sua forza e il mistero. Nei tempi antichi, la gente li adoravano, attribuendo significato divino. Oggi, lo studio dei vulcani da parte degli scienziati di tutto il mondo. Stanno cercando di svelare il mistero della loro vita e per prevedere il potenziale eruzione. Vulcani attivi Russia sono anche di grande interesse. Tra loro ci sono tante belle, attirando l'attenzione degli appassionati di questi oggetti naturali.

Allora, che cosa è un vulcano? Questa elevazione avente la forma rastremata. di solito sono situate le crepe nella crosta o tubi esplosione della terra. Che avviene eruzione lava, gas e cenere.

Esistenti vulcani russi si trovano principalmente sulla penisola di Kamchatka. Tra loro ci sono Tolbachik, Shishelov, Kronotsky, Kluchevskaya, Koryak, Karymsky, Icha, Avachinsky e Sheveluch. Complessivamente ci sono circa 129, e formano una cintura vulcanica. Solo alcuni di loro – è vulcani dormienti, e il resto sono operativi.

Quasi ogni isola o semplicemente una collina in Kamchatka è un vulcano. Il più grande di loro – un Kluchevskoy (4900 metri). Egli è anche uno dei più grandi del pianeta.

Tutti i vulcani attivi della Russia distinguono per individualità e unicità. La natura delle eruzioni a tutti. Nel nord del vulcano Sheveluch Kamchatka catena vulcanica situato. Ha di lava viscoso e assegna un numero elevato di gas e vapori. Quando v'è un'eruzione del vulcano, la lava lentamente spremuto fuori del suo cratere, formando una cupola, che è costituito da rocce congelati. Nel 1945, è stato accompagnato da esplosioni. Inoltre, la cresta è decorato con numerosi vulcani. Chiude questo gruppo Avachinsky, che è vicino alla città di Petropavlovsk. C'è anche il vulcano spento e Ksudach che si trova in questo stato per diversi decenni. Una volta che è stato uno dei più grandi montagne del fuoco in Kamchatka.

Esistenti vulcani russi, che si trova sulla penisola di Kamchatka, parte del "Ring of Fire". Si trova sulla costa del Pacifico ed è composto da centinaia di vulcani. In questa zona della terra è spesso avvengono i terremoti. Come risultato, formata profonde crepe nella crosta terrestre attraverso quali pause lava. In quei luoghi dove si esce in superficie, e ci sono incidenti di origine vulcanica.

Tra i vulcani russi sono in sospeso e rappresentanti. Questi includono Kazbek e Elbrus, che si trova nel Caucaso. Sono vulcani giovani, ma estinti. Elbrus ha un'altezza di oltre 5500 metri. Tuttavia, il suo diametro è di circa 18 mila chilometri, ed è un po '. Come circa il vulcano, il Monte Elbrus di parlare al passato, nonostante la giovane età. Tuttavia, i casi in cui vi vulcani dormienti è venuto a vita nel mondo. Erutta, hanno avuto conseguenze disastrose.

Ad esempio, il famoso Vesuvio per un lungo periodo non credeva il vulcano. Ma ora è la montagna di fuoco più attivo. La sua eruzione si verifica ogni cento anni.

Intorno Elbrus sono molte sorgenti d'acqua calda. Ha due picchi, tra i quali v'è un'emissione di gas caldi. Tutto questo sottolinea il fatto che si tratta di un vulcano spento. Pertanto, gli scienziati lo hanno portato costante sorveglianza. Inoltre, è l'unico e il più alto vulcano d'Europa.

Vulcani in Russia rappresentano un fenomeno formidabile e potente della natura. Sulla penisola di Kamchatka e eruzioni verificarsi oggi. Queste terribili giganti colpiscono per la loro bellezza, formando un bel paesaggio. Nonostante il pericolo rappresentato da vulcani, essi sono – parte integrante di questa terra e del suo complesso naturale.