549 Shares 1728 views

Dichiarazioni circa Lermontov altri poeti. Le dichiarazioni di grandi persone su Lermontov

Mihail Yurevich Lermontov con piena fiducia può essere chiamato un grande scrittore russo. Il suo straordinario talento, non ha dato la piena efficacia di rivelare un breve, tragica vita tagliato corto. La maggior parte fatti interessanti circa Lermontov includono la prova di un incidente mortale, perseguendo il poeta alla sua tomba. Rimanendo dopo la morte del suo lavoro nel genere di poesia, prosa e dramma, la prima delle quali scritte in all'età di quattordici anni, dare un'idea di quanto grande un genio è stato perso alla letteratura nazionale e mondiale.


La manifestazione di un nuovo genio

straordinario talento Lermontov divenne noto al pubblico nel 1837, dopo una poesia dedicata Aleksandru Sergeevichu Pushkinu e la sua morte fatale. Da allora, quasi nessuno caratteristica di Lermontov è completa senza menzionare il nome di Puskin, e molti critici stanno cominciando a prendere in considerazione il giovane poeta come suo successore.

E 'noto che al funerale di uno dei defunti genio Puskin, scrittore e personaggio pubblico V. F. Odoevsky detto nella disperazione: "tramonto poesia russa" Più tardi, queste parole è apparso nel suo necrologio. Sembra che non c'è più e non saranno mai le stesse secondo Maestro parole russe, come era Puskin. Ma ben presto è diventato chiaro che non è così.

Luna poesia russa

L'aspetto della poesia tragica e arrabbiato scritto da poco conosciuto poi cornetta Mihailom Lermontovym, non solo ha causato il risentimento nelle alte sfere, ma ha anche dimostrato che l'orizzonte letterario sorge una nuova luce. Se Puskin era prematura tramonto poesia russa, poi sostituito Lermontov era la luna crescente. In questo confronto allegorica dei due grandi poeti si trova ancora più senso di quanto possa sembrare a prima vista. L'opera di Puskin, sia la poesia o in prosa, permeata di luce solare e brilla oro brillante. Mentre le opere di Lermontov irradiano la sua luce unica, luminoso e puro, pieno di misteriosa, mistica bellezza e nobile splendore d'argento.

rango Belinsky di poesia e prosa di Lermontov

Per tutti gli studenti di un poeta di particolare interesse potrebbero essere le dichiarazioni di grandi persone su Lermontov. Di ritorno dal primo link caucasico che è stato inviato attraverso la poesia sulla morte di Puskin, un giovane poeta Mikhail Lermontov ha introdotto i lettori e critici di un certo numero di nuove poesie e la poesia "The Demon" e "Mtsyri". Le opere di nuovi autori sono stati accolti calorosamente non solo il pubblico dei lettori, ma anche esponenti di spicco della critica letteraria di quegli anni. Particolarmente degno di nota parere Vissariona Grigorevicha Belinskogo, che è stato chiamato il "dominatore delle menti dei giovani," la metà del XIX secolo.

Le osservazioni più importanti circa Belinskij Lermontov, che il famoso critico di uno dei primi ha visto uno straordinario talento naturale del giovane poeta. "Giovane grande talento Lermontov trovato non solo ardenti ammiratori, ma anche feroci nemici, cioè la sorte unico vero talento", – ha sottolineato Belinsky nel suo articolo "La Poesie Mihaila Lermontova", pubblicato in "Note della Patria" rivista nel 1840. Nello stesso revisione del critico influente notato l'enorme potenziale creativo del giovane scrittore come "i primi esperimenti di Lermontov predire il futuro è qualcosa di tremendamente grande". Inoltre, Belinsky osserva giustamente: "Il talento colpisce Lermontov sorpresa inconsapevolmente chiunque abbia un senso estetico."

Grande scrittore e un uomo integro

Nella corrispondenza del 1839 Belinsky parla con ammirazione della poesia "Tre palme" e osserva che l'autore di questo prodotto – "talento nuovo e potente" Belinskij ha scritto che il giovane poeta russo "lusso" e anche il talento "diabolica" "in cui si nasconde qualcosa di grande." In tal modo pubblicista sottolinea ancora una volta un alto grado di talento letterario è Lermontov, gradualmente manifestata genio.

Dopo aver letto il romanzo "eroe del nostro tempo", ha detto Belinskij non meno entusiasta: "Lo stile del romanzo – la brillantezza di un fulmine, il colpo di spada, che sono stati sparsi sulle perle di velluto! L'idea di base è così vicino al cuore di tutti coloro che pensa e sente solo … vedo una confessione del proprio cuore ".

E anche se il primo incontro con il successore del famoso critico Puskin ha avuto successo, però, il loro secondo colloquio personale ci andava bene. Belinsky ha fatto molto piacere non solo per le opere di Lermontov, ma anche sui gusti estetici e punti di vista della vita del poeta. Secondo G. Vissarion, Lermontov come una persona era "completo e natura olistica", si tratta di uno "spirito profondo e potente." Descrivendo la personalità del poeta, il critico osserva che "è stato gratificante vedere la sua fredda, vista amareggiata della vita ed i semi di persone di profonda fede nella dignità di entrambi."

Personaggi famosi di Lermontov

F. Bodenshtedt, uno dei traduttori di Mikhail Yurevich, ha detto che anche lui era "il poeta soggettivo, poteva allo stesso tempo essere sia oggettivo" e quindi "ha a che fare con i grandi scrittori di tutti i tempi, è vero che la creazione riflette il suo tempo con tutta la sua buona e speciale formaggio ".

Mikhail Lermontov non era solo un genio letterario, ma anche un rappresentante della società di cui faceva parte. Così, il più prezioso per lo studio del patrimonio creativo di varie dichiarazioni del poeta di grandi persone su Lermontov. È interessante notare che non tutti questi uomini erano intimamente familiare con il poeta, e le memorie scritto molti anni dopo la sua morte, come la biografia di Lermontov è stato vietato censura zarista. Tuttavia, le fonti scritte disponibili dalle famose contemporanei di Lermontov possono trovare un sacco di materiale interessante e informativo.

Non come ben noto come le critiche Vissariona Belinskogo, ma sono dichiarazioni meno interessanti di altri poeti Lermontov, che si possono trovare nelle poesie a lui dedicate, lettere, memorie contemporanee, articoli e così via. D.

Apollon Grigoriev su Lermontov

Il famoso poeta, traduttore e critico letterario del XIX secolo. Apollon Grigoriev ha scritto che Mikhail Lermontov, "occupa un posto di rilievo nella storia della nostra fermentazione mentale come un vero poeta della sua generazione di dolore". Grigoriev anche notato i motivi rivoluzionari di molte delle poesie di Lermontov, perché "personalità raggiunto i limiti estremi della loro protesta." Secondo le critiche, espresse in versi voglia di cambiamento e lo spirito di libertà sono diventati il motivo per cui "l'opposizione di stagnazione … subito realizzato in Lermontov qualcosa di grande, che è stato."

dedica poetica

Le definizioni di "grande", "integrità", "profondo" accompagnano molte dichiarazioni circa Lermontov. Altri poeti hanno anche osservato un insolitamente forte talento creativo, è generato dalle opere di Lermontov. La sua "linea, come un pugnale pugno, una cosa cuore è andato" – afferma incantato il poeta del Soviet epoca Jaroslav Smelyakov. "Nella sua analisi in corso del circostante ambiente sociale Lermontov" potrebbe non essere indifferente, "- dice il fondatore del russo Simbolismo Valeriy Brjusov e notando anche testi a volte contraddittorie di Lermontov la diversità e, aggiungendo che era" dall'inno … ad imprecazioni in fretta ".

Konstantin Balmont su Mikhail Yuryevich

esperienze uniche e opinioni su Lermontov altri poeti riflettono in molte poesie a lui dedicate. . Per esempio, Konstantin Balmont, il famoso poeta della fine del XIX – inizi XX secolo, dedicato alla memoria di Mikhail Yurevich le seguenti righe:

Nella stessa poesia Balmont con ammirazione riconosce che Lermontov "genio sovrano", e anche "disumana è stato." Numerose dichiarazioni circa Lermontov altri poeti, alcuni dei quali erano suoi contemporanei, e altri hanno vissuto un decennio più tardi, nel loro insieme forniscono una comprensione di ciò che una forza potente, racchiuso nella poesia di Lermontov, è in grado di legare epoche e generazioni diverse.

Lermontov Aforismi, Citazioni, detti, frasi,

Lermontov Mihail Yurevich lasciato alle spalle lasciare incompiuta, ma il ricco patrimonio artistico. Molte delle sue linee sono diventate parole alate, epigrafi, e anche i nomi di altre opere letterarie. Ad esempio, la storia Kataev chiama la linea del poema di Lermontov "Lone White Sail".

Citazioni dalla prosa del Mikhail Yurevich

Il famoso poeta russo appartengono a molti detti saggi, citazioni e proverbi. Lermontov poteva e prose esprimere il suo pensiero poetico. N. V. Gogol ancora una volta ha detto che "nessuno ha ancora scritto, abbiamo tale diritto, bella e la prosa fragrante."

Citazioni dalla poesia di Lermontov

Il poeta stesso modo ha parlato l'arte della poesia: "Se la poesia non è una semplice combinazione di suoni, poi, senza dubbio, è il più magnifico forma in cui la mente umana può essere messo." Questi sono i versi e creato Mihail Yurevich Lermontov. Citazioni, detti e aforismi, che negli ultimi due secoli, hanno iniziato una serie di molte delle sue opere, ha colpito la ricchezza del linguaggio e la precisione del pensiero.

Insolito sul poeta

I fatti più interessanti di Lermontov includono la prova di un incidente mortale, lo seguirono nella tomba. Superstizioso Mikhail Yurevich è manifestato nella ferma convinzione che prima di tutto è nato sotto una maledizione. Alcuni contemporanei porta quindi a raccontare loro una storia, come il giorno in cui Lermontov è nata una zingara aveva predetto la sua morte in giovane età e non per cause naturali. poeta ha scelto di poco prima della sua morte, affidare il destino di gettare una moneta: se l'aquila scenderà – bisogno di andare al reggimento, e se le code – viene inviato a Pyatigorsk in vacanza. La moneta cade code up. Due settimane più tardi, Lermontov è stato ucciso in un duello nei pressi di Pyatigorsk.

Un altro fatto interessante circa il poeta – quella di tutti i quindici ritratti di durata né dà un quadro completo del suo aspetto. Le descrizioni dei suoi contemporanei, anche, privi di unicità: un po 'di scrivere che Lermontov aveva grandi occhi e la fronte alta, e altri – al contrario, che i suoi occhi erano piccoli e stretti, e la fronte – bassa.

Molti ambiguità simile si trova nelle circostanze della morte del poeta, e soprattutto la sua personalità. Quello che possiamo dire, anche una volta familiare genio letterario non poteva dare una risposta esatta alla domanda su che tipo di persona era Mikhail Lermontov. Un solo Converge contemporaneo: pochissime persone dal primo incontro, lo intrisa di buoni sentimenti, perché la loro vulnerabilità e la natura profonda del poeta di solito nascosti sotto il pretesto di scherno elaborato male.

insomma

Lermontov Mihail Yurevich – "generazione poeta", come lui lo chiamava Apollon Grigoriev. Le sue poesie e prose, in particolare, ha scritto realistico ritratto psicologico della gioventù del suo tempo. Tuttavia, il genio indiscusso delle opere di Lermontov è che suonano vere, e secoli dopo.

Poesia e prosa di Lermontov così vicino lettori, come molte persone si sono trovati in un ambiente sociale simile, hanno affrontato i dilemmi difficili e ha attraversato gli stessi test. Tuttavia, solo Lermontov possedeva abbastanza talento per trasmettere questo atteggiamento.