707 Shares 8637 views

Gabriel Gonzaga: dall'alba al tramonto della carriera

Nelle arti marziali miste combattenti hanno una strana carriera. L'elenco dei successi della vittoria sugli avversari più forti riff si alternano con gli estranei franchi. Tale Gabriel Gonzaga – brasiliano, ha raggiunto un certo successo, ma non è mai riuscito a svilupparlo.

Gli inizi della carriera

Durante l'infanzia e l'adolescenza del soldato non era niente incredibilmente complesso e interessante. Come molti giovani brasiliani hanno una forte costituzione, andò in combattimento, al fine di sfuggire alla povertà. Giovane Gabriel spostato nella sezione BJJ e imponente successo raggiunto a breve. Coaches elogiato la "tenacia" e l'agilità del suo nuovo reparto – afferrare un avversario, che non ha lasciato andare. Presto Gabriel Gonzaga era un segno di suprema realizzazione – una cintura nera.

Ci sono stati diversi scontri nelle organizzazioni dilettanti. Il risultato più eclatante è stato la vittoria su Fabricio Werdum, il futuro campione della UFC, sotto la lotta Jungle. combattente promettente visto nella UFC e firmato dal più prestigioso pianeta promozione. Ci ha rappresentato Squadra link noti maestri del Brazilian Jiu-Jitsu.

Il primo combattimento Gabriel Gonzaga nella UFC

Nella sua prima battaglia del brasiliano è riuscito a sorprendere il pubblico e guidare la promozione. Tutti erano in attesa per lui una lunga e combattimento "viscoso" sul terreno, ma tutto è andato storto. Gonzaga bussò esposto contro di lui Dzhodanga Kevin, comprovante il diritto di rappresentare il più prestigioso campionato del mondo.

Questo risultato è tanto più sorprendente se si considera che al momento Gabriel Gonzaga era in uno stato emotivo molto difficile – non molto tempo fa, quasi morto di sua moglie incinta.

Continua il successo nel Octagon

Il secondo incontro è stato vinto anche per KO tecnico. Nella terza battaglia Gonzaga ha dimostrato le proprie capacità in jiu-jitsu, costringendo l'avversario a rinunciare al primo turno.

E il brasiliano ha la possibilità della sua vita. Le sue sono disposti ad accettare uno dei migliori dei migliori – è necessario solo per vincere Octagon veterano, Horvata Mirko "Cro Cop" Filipovic. "Cro Cop" – il famoso combattente che ha vinto molti concorrenti diversi campionati. La sua reception principale era un calcio in testa, che ha letteralmente spazzato gli avversari croati.

Gabriel Gonzaga è venuto ad allenarsi con la massima serietà. Molti giorni ha studiato lo stile del futuro rivale e ben presto lo hanno trovato una "chiave". Battaglia trasformato breve ma incantevole. Il brasiliano non ha utilizzato la lotta – invece è al primo turno ha dato l'avversario una sorpresa, utilizzando il proprio calcio di firma alla testa. "Cro Cop" è crollato, si gettò, essendo giù e fuori.

Sì, Mirko Filipovic perso prima, ma – mai. Prima brasiliano ha aperto grandi prospettive. Ahimè, egli li aveva e non ha preso vantaggio.

Problemi con carriera

Poi è stata la battaglia per la cintura di campionato con un altro veterano – Randy Couture. Gonzaga ha perso per KO tecnico, ma tenuto bene ed è stato assegnato il premio per il "miglior attacco della serata." Questo fu seguito da un'altra sconfitta – contro Fabricio Werdum, che Gabriel aveva una volta vinto. Dietro di lui – una vittoria sui rivali poco conosciuti e sconfisse Shane Carwin …

Carriera è andato in discesa. Tutti "Topam" Gonzaga ha perso, anche se una volta è stato in grado di forzare la resa di un esperto Ben Rothwell. Degna di nota è una lotta strano con russo Konstantin Erokhin. Battle "Konstantin Erokhin vs Gabriel Gonzaga" è diventato uno dei più noioso della storia della UFC e si è conclusa con la vittoria per la decisione unanime del Brasile. Dopo che è stato sconfitto in un rematch Mirko Filipovic e pieno della carriera tramonto.

Non si sa, che il carro brasiliano sta per fare. Una cosa è chiara – ha perso qualcosa nella preparazione per la battaglia e non in grado di dimostrare le stesse competenze che hanno mostrato in una sola volta. Forse è la vecchiaia Conquest?