874 Shares 7778 views

Gioco teorico Dzhon Nesh

Dzhon Nesh è stato ampiamente conosciuto in tutto il mondo grazie al film "A Beautiful Mind". E 'sorprendentemente toccante, accusato di fede nel potere del genio umano, film di affermazione della vita. Questo biopic, shock film film-scoperta. Esso introduce lo spettatore nel mondo del futuro, in cui la mente fa miracoli. intreccio Poignant di follia e genialità nella sua unità e di lotta. Collezione "Oscar" – la prova di questo. Creato da questo matematico, la teoria dei giochi si è rovesciato i fondamenti del business aziendale. 27 pagine Tesi di dottorato Nash ha avuto una tale influenza sulla società e l'economia, come la pagina dei 21 tesi di dottorato sulla fisica teorica di Einstein.


La teoria di Adam Smith, che segue tradizionalmente lo sviluppo di una società liberale borghese, rispetto al modo in cui esplora Dzhon Nesh, sembra chiaro, non dando una chiara spiegazione di molti fenomeni contemporanei. Queste teorie sono legati allo stesso modo come una geometria bidimensionale è solo un sottoinsieme del tridimensionale.

iniziazione

John è nato il 1928/06/13, a Bluefield (West Virginia). La scuola non era un "nerd", ha studiato media. Secondo il personaggio – un circolo vizioso, egoista.

Immaginate un futuro matematico (geometria differenziale e teoria dei giochi) non piaceva la scuola del soggetto. In questa fase, tutto era mediamente sospetto. Come se il suo intelletto dormiva e attese per la spinta. E lui ancora venuto.

All'età di 14 anni, un adolescente è caduto nelle mani del libro "Creatori di matematica" del suo connazionale Erika Bella, matematico e autore di fantascienza. Il libro è molto autenticamente descrive la vita dei grandi matematici del loro motivazione e il contributo al progresso.

Che cosa è successo durante la lettura di loro libri? Chi lo sa … ma era come iniziazione, dopo di che fino a questo studente medio "grigio" Dzhon Nesh impegna l'impossibile improvvisamente ad altri dimostra piccolo teorema di Fermat. quest'ultima circostanza laico ha poco da dire. Ma, credetemi, è stato un miracolo. Con che cosa può essere paragonato? Forse è così, come se l'attore dilettante provinciale alzato il caso, ed è bello giocare Amleto nella capitale.

Polytechnic Institute

Il padre (il figlio duplicato il suo nome) era un uomo istruito, ha lavorato come ingegnere elettronico in una società commerciale. Parent dopo la prova dell'ultimo teorema di Fermat era ovvio che Dzhon Nesh, Jr. diventerà uno scienziato.

Alcuni brillante ricerca ha spalancato la porta di un ragazzo in un abbastanza prestigiosa Polytechnic Institute, Carnegie, dove un giovane uomo prima ha scelto la chimica, allora l'economia mondiale e, infine, si è affermata nel desiderio di diventare un matematico. Ha ottenuto diplomi, bachelor e master, in coerenza con la specialità "Teorica e Applicata Matematica".

Per imparare ad apprezzare i suoi insegnanti dell'istituto, dice una raccomandazione emessa dal docente Richard Duffin per l'ammissione alla Princeton University. Ecco il testo per intero e testualmente: "Questo ragazzo – un genio"

Princeton University

Eppure anche grazie raccomandazioni, e gli esami brillantemente superato entrò all'Università di Dzhon Nesh. Biografia di esso durante la creazione l'impressione che in realtà il destino ha portato. Come si manifesta?

Lui ciò che non sapeva era solo nove anni prima della svolta, quando la follia per trent'anni chiuderà il suo sudario scuro di schizofrenia paranoide dal mondo esterno, attraversa fuori della società, distrugge le famiglie, eliminando posti di lavoro e case.

I giovani semplicemente non sanno come e non sapevano dove la sottile linea che separa il genio e follia. Ha salutato con entusiasmo la presentazione della nuova scienza della teoria dei giochi, da un'idea di economisti Morgenstern e John von Neumann, e subito prese brainstorming capofitto. Venti anni di genio è stato in grado di sviluppare autonomamente gli strumenti fondamentali della teoria dei giochi, ed a 21 anni ha completato il lavoro sul corrispondente tesi di dottorato.

Dove il giovane medico era quasi scienza di sapere che dopo 45 anni la teoria della Dzhona Nesha premio Nobel sarà valutato? La Società avrà bisogno di quasi mezzo secolo per rendersi conto che si trattava di un passo avanti!

lavoro

Molto presto, negli anni 1950-1953., A 22-25 anni, scienziato inizia un periodo di maturità creativa. Ha scritto diverse opere fondamentali sulla cosiddetta teoria dei giochi con una somma non zero. Di cosa si tratta? Nota troverete più avanti in questo articolo.

Dzhon Nesh – il matematico famoso e di successo. Il suo posto di lavoro è molto prestigioso Massachusetts Institute of Technology, che si trova a Cambridge. Poi sorride fortuna: il contatto con il propentagonovskoy RAND Corporation. Mangia quello che il finanziamento illimitato della guerra fredda, diventando uno dei maggiori esperti americani in sua giurisdizione.

Che cosa è la teoria dei giochi

Contributo alla teoria dei giochi nella regolazione contemporanea della società è difficile sopravvalutare. Che cosa è una società in termini di macroeconomia? L'interazione di molti giocatori. Ad esempio, il business complessivo, il governo, le famiglie. Anche a questo livello macro, è chiaro che ognuno di loro persegue la sua strategia.

Affari potenzialmente incline a esagerare i loro profitti (famiglie utesnyaya) e per ridurre al minimo le tasse (sottopagati stato).

Stato vantaggioso per gonfiare le tasse (che sopprimono le piccole e medie imprese) e più bassi livelli di protezione sociale (strippaggio supporto segmenti vulnerabili della società).

Le famiglie comodo sostegno sociale gonfiato da parte dello Stato ei prezzi minimi di beni e servizi prodotti dal business.

Come si può ottenere questi Swan, il cancro e Pike insieme e trascinare dinamicamente un carro, il cui nome – l'azienda? Esso definisce la teoria dei giochi.

Nato da un'idea di Dzhona Nesha – il problema con somma non-zero

La classe di sopra dei problemi in cui il guadagno di una parte sta perdendo l'altro, chiamato il problema di un a somma zero. Si sapeva contare e Morgenstern e von Neumann. Tuttavia, ricordare che per questa classe di problemi ha creato strumenti e apparato concettuale di Dzhon Nesh.

Ma brillante matematico su questo modello non viene arrestato, si è rivelato compiti più delicati di una classe (a somma zero). Ad esempio, gestione dei conflitti e dei sindacati, di fare richieste per aumentare gli stipendi.

Degenerare la situazione da un lungo sciopero, entrambe le parti subiranno perdite. In caso di utilizzo come i sindacati e l'amministrazione, la strategia ideale, e quelli e altri rimarranno nella vittoria. Questa situazione è chiamata equilibrio non cooperativo o Nash. (Questo tipo di problemi sono questioni diplomatiche, guerre commerciali.)

società competitiva di oggi dimostra un vero e infinita varietà di interazioni dei diversi attori. E quasi tutti suscettibili di analisi matematica come un problema con una somma non-zero.

vita personale

Fino futuro premio Nobel alla fine degli anni '50 Dzhon Nesh salito la scala accademica, e, per così dire, saltando tre gradini. Le idee principali non erano le persone a lui. Freddamente e cinicamente ha trattato lo amavano collega al MIT Eleanor Stier. Non lo toccò e che lei gli diede un figlio. Egli semplicemente non ha riconosciuto la sua paternità. Per inciso, nessuno della squadra tra colleghi Nash non aveva amici. Era eccentrico e strano, viveva in un mondo inventato dagli stessi formule sono. Tutta la sua attenzione è stata dedicata a una cosa – a sviluppare la strategia ideale.

Inutile dire che, fiorita leader tecnologo della fredda guerra, trenta Dzhon Nesh. lo Picture in questi anni è molto simile alla foto dell'attore che lo ha interpretato Rassela Krou. Brunette con un viso intelligente e uno sguardo pensieroso. Fortune Magazine predice la sua gloria e la fama. Nel mese di febbraio 1957, ha sposato con Alicia Lard, hanno due anni figlio manifesta Martin. Tuttavia, questo sembra essere il punto più alto della carriera di decollo e il benessere personale John ha cominciato a mostrare sintomi di schizofrenia paranoide.

malattia

Accanto a Dzhona Nesha cominciato un incubo: una terapia insulinica rigida a Trenton State Hospital, il licenziamento, il divorzio dopo tre anni di malattia con disperata Alicia Lard, vagando intorno alle case folli.

Negli anni '60 si sentiva meglio, e Eleanor Stier ha dato i senza tetto un tetto sopra la testa scienziato, ha trascorso del tempo in una conversazione con il suo primo figlio. Nash pensava che si stava riprendendo, e ha smesso di prendere farmaci antipsicotici. La malattia è tornato.

Poi, negli anni '70, ha dato rifugio Alicia Lard. I colleghi gli hanno dato un lavoro.

La strada per il recupero

In questo turno, si rese conto che vivere in un illusorio, la schizofrenia e deformato mondo paranoico, e cominciò a combattere con la malattia. Ma non era un medico e uno scienziato. Pertanto, le sue braccia non divennero tecniche mediche, e sviluppato da lui stesso Teoria dei Giochi. Scientificamente costantemente combattuto la paranoia Dzhon Nesh. Film con Russell Crowe è dimostrato nel ruolo di genio. Ha combattuto con la malattia tutto il giorno, senza compromessi, come un avversario sul gioco in vista dell'iniziativa per ridurre al minimo le possibilità di limitare la gamma di corse, negando iniziative. Come risultato di questa più importante della sua vita del partito sconfisse la follia geniale: ha raggiunto costante minimizzazione assoluta di una malattia incurabile.

Infine, la sentenza tanto attesa è stata emessa nel 1990 da parte di medici: Dzhon Nesh recuperato. Dobbiamo rendere omaggio al mondo scientifico degli Stati Uniti, il genio non è dimenticato, dopo tutti questi più di cinquant'anni, hanno usato gli strumenti sviluppati da Nash. Nel 1994, ha vinto il premio Nobel (per la sua tesi di laurea, scritta all'età di 21!). Nel 2001, Nash ancora una volta legato il nodo con Alicia Lard. Oggi, il famoso scienziato ha continuato il suo lavoro scientifico nel suo ufficio Princeton. Si interessa di strategia non lineare di utilizzare i computer.

conclusione

Questo americano genio – una persona sorprendentemente complesso, tutta la sua vita – la prova della teoria dei giochi. La sua vita si sono riuniti e di trionfo, l'amore e la follia, e la vittoria dell'intelletto sulla paranoia. Per l'analisi della realtà circostante Dzhon Nesh ha sempre goduto di esso si sviluppò come strumenti scientifici.

Lo scienziato geniale molto chiaramente può essere caratterizzata dalla frase Umberto Eco (romanzo "Il pendolo di Foucault"), che un genio è sempre giocando sullo stesso componente. Tuttavia, il suo gioco – è unico e unico nel suo genere. Perché quando gioca su di esso, quindi utilizzare tutti gli altri componenti.